giovedì, agosto 28, 2008

La polizia d'Israele ha reso noto di aver arrestato l'attivista pacifista Jeff Halper, israeliano di origine statunitense, mentre tentava di rientrare nel Paese attraverso il valico Eretz, nei pressi di Beit Hanoun, a nord della Striscia di Gaza.

PeaceReporter - Halper aveva partecipato alla missione simbolica di rottura dell'assedio di Gaza, messa in atto nello scorso fine settimana dal gruppo di pacifisti internazionali Free Gaza Movement. Jeff Halper è presidente della Israeli Committee against House demolition (Icahd). "Jeff Halper è stato arrestato al passaggio di Eretz, a causa della sua presenza sulla nave del Free Gaza movement: è entrato nella Striscia di Gaza dal mare, violando le leggi israeliane. Ha anche infranto quelle che vietano ai cittadini ebrei di entrare nella Striscia", ha riferito alla stampa la polizia di Tel Aviv in una conferenza stampa. Halper era arrivato sabato pomeriggio nella Striscia di Gaza, con un gruppo di 44 attivisti provenienti da 17 paesi. Halper aveva visitato il Centro palestinese per i diritti umani di Gaza, incontrandone il direttore, l'avvocato Raji as-Surani, e il suo vice, Jaber Washah, che lo hanno informato sulla situazione dei diritti umani nella Striscia di Gaza e sulla drammatica situazione economica e umanitaria.

Nell'occasione, Halper era stato insignito dello "Scudo del Centro", riconoscimento per le sue attività in sostegno dei diritti del popolo palestinese. Il movimento israeliano Icahd è un ''gruppo non violento'' che da anni si oppone alle demolizioni delle case palestinesi da parte delle forze di occupazione israeliane. Oltre alla difesa delle abitazioni fornisce anche le informazioni necessarie sulle pratiche di demolizione e il sostegno concreto alle vittime di tali abusi.

Sono presenti 0 commenti

Inserisci un commento

Gentile lettore, i commenti contententi un linguaggio scorretto e offensivo verranno rimossi.



___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa