martedì, settembre 15, 2015
Si è conclusa sabato 12 settembre 2015 presso La Dolce Vita, all’interno del Country Club Tecariba a Latina, la prima edizione del premio internazionale di poesia “Città di Latina” organizzato dal Gruppo Editoriale EDU con il patrocinio del Comune e della provincia di Latina. 

di Mario Rossi 

Il premio prevedeva due sezioni, una per poesie inedite in lingua italiana e una sezione in vernacolo o in lingua estera. La giuria, presieduta da Michela Zanarella e composta da Biagio Proietti (sceneggiatore, regista e scrittore), Daniela Cattani Rusich (poetessa, scrittrice, editor), Alessandro Vizzino (scrittore, poeta, editor e direttore del gruppo editoriale EDU), Rossana Pessione (giornalista, scrittrice), Paolo Sarandrea (giornalista, direttore de Il Corriere di Latina), Ciro Pinto (scrittore e poeta), Gian Luca Campagna (giornalista, scrittore), Luisa Perlo (insegnante di letteratura, critica e docente di cinematografia), Nunzio Granato (pluripremiato poeta pontino), Rossella Gallucci (poetessa e scrittrice), ha letto e valutato ben centodiciannove opere di poeti provenienti da ogni regione d’Italia, che hanno partecipato al concorso mettendo alla prova le loro abilità scrittorie.

Per la sezione in lingua italiana, dove l’affluenza è stata maggiore, sono state 45 le opere premiate e inserite in antologia, ben 10 premi speciali assegnati dalla giuria e sul podio tre autori che hanno convinto tutti. Primo classificato con la poesia “Ancora più forte” l’autore friulano Fabio Muccin, che non potendo essere presente alla cerimonia, si è collegato in video via Skipe e ha vissuto in diretta l’emozione della vittoria assoluta, seconda classificata con la poesia “Santi e peccatori” Valentina Colagrossi e terza classificata Alessandra Prospero con la poesia “Blue”. Fabio Muccin di Casarza, oltre alla targa e al diploma, ha vinto un contratto editoriale con Edizioni DrawUp. Nella sezione in vernacolo ha trionfato l’autore calabrese Bruno Salvatore Lucisano con la poesia “Mari”, che si è aggiudicato il contratto editoriale con DrawUp, ma anche l’applauso di tutti i presenti per la sua grande simpatia. Secondo classificato l’autore Angelo Ricotta con “Yo era”, che ha ottenuto anche il premio speciale del Presidente di Giuria, assegnato da Michela Zanarella. Al terzo posto della categoria in vernacolo Gaudenzio Vannozzi con la poesia “Er tempo”. Non sono mancati momenti di musica con l’animazione di Simone Atzeni e Monica Spinello, che si sono alternati cantando brani della buona musica italiana.

Sono intervenuti Gianluca Di Cocco, in qualità di già assessore al turismo del Comune di Latina, Angelo Orlando Tripodi, assessore alle politiche sociali, il Presidente della Free Lance International Press Virgilio Violo, la giornalista Irina Raskina, l’attore Giuseppe Lorin che ha letto le poesie dei vincitori. La cerimonia di premiazione è stata condotta magistralmente da Alessandro Vizzino coadiuvato da Adriana Giulia Vertucci, che hanno coordinato tutta la realizzazione del premio. Alla cerimonia hanno preso parte autori di ogni parte d’Italia, dal Veneto alla Sicilia e questo ha dato enorme valore al concorso e al successo della serata, dove la vera vincitrice è stata la poesia, che è riuscita a riunire voci diverse di grande talento. Gli organizzatori già sono pronti per l’edizione 2016 del premio!


È presente 1 commento

Alberto ha detto...

Ottimo post, davvero. Posso segnalare che il concorso Ilmioesordio dedicato alla poesia è aperto fino al 30 ottobre? ilmiolibro.kataweb.it/articolo/partecipare/181144/ilmioesordio-e-il-momento-della-poesia/

Inserisci un commento

Gentile lettore, i commenti contententi un linguaggio scorretto e offensivo verranno rimossi.



___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa