Visualizzazione post con etichetta papa Francesco. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta papa Francesco. Mostra tutti i post
martedì, settembre 11, 2018

Papa Francesco: "Il Grande Accusatore vuole scandalizzare il popolo"


Durante l'Omelia per la quotidiana celebrazione liturgica a Santa Marta, il Sommo Pontefice espone un principio: "In questi tempi sembra che il Grande Accusatore ce l’abbia con i vescovi".

di Dario Cataldo

Dopo gli ultimi scandali a sfondo sessuale che hanno investito la Chiesa, Papa Francesco cerca di stemperare i toni, indicando una ricetta per i pastori delle Diocesi. Durante la Messa mattutina a Santa Marta, il Sommo Pontefice ha precisato: "In questi tempi sembra che il Grande Accusatore ce l’abbia con i vescovi per creare scandalo... (continua)
mercoledì, settembre 05, 2018

Francesco: “I giovani la ricchezza dell’Africa, per loro educazione e lavoro”

Videomessaggio del Papa per le intenzioni di preghiera del mese di settembre 2018.

Vatican Insider - «Educazione» e «lavoro» per i giovani dell’Africa, sono loro «la ricchezza più grande, più preziosa» del continente. Francesco pronuncia queste accorate parole nel suo videomessaggio per le intenzioni di preghiera del mese di settembre 2018. Il filmato è promosso dalla Rete mondiale di Apostolato di preghiera e realizzato come sempre dall’agenzia La Machi che lo ha diffuso sul web in sette lingue.

In esso, la voce del Pontefice recita in spagnolo: «L’Africa è un continente ricco, e la ricchezza più grande, più preziosa, sono i giovani». Intanto vengono mostrate le immagini di due giovani africani in difficoltà, un ragazzo e una ragazza
... (continua)
lunedì, settembre 03, 2018

Papa Francesco: "Contro chi cerca solo scandalo e divisione, l'unica strada è il silenzio e la preghiera


Alla ripresa delle celebrazioni liturgiche mattutine nella cappella della Casa Santa Marta, il Sommo Pontefice getta acqua sul fuoco acceso dalla "testimonianza" dell'ex nunzio negli Stati Uniti, mons. Carlo Maria Viganò.

di Dario Cataldo

Dopo la pausa estiva, torna la consueta Messa mattutina celebrata da Papa Francesco a Santa Marta. Dinanzi allo scalpore suscitato dalle dichiarazioni di mons. Viganò, il Successore di Pietro torna sull'argomento: "La verità è mite, la verità è silenziosa, con le persone che cercano soltanto lo scandalo, che cercano soltanto la divisione... (continua)
venerdì, agosto 31, 2018

Lettera Viganò, Forum delle donne cattoliche a Papa Francesco: "Chiediamo risposte adeguate"

Il Forum delle donne cattoliche che ha sede negli Stati Uniti ha avviato una petizione per chiedere al Pontefice una risposta "adeguata" alle domande sollevate da mons. Viganò.

di Dario Cataldo

Sono 14 mila le donne che chiedono a Papa Francesco una risposta che non sia "inadeguata" - come per loro sarebbe sino ad ora - in merito ai quesiti sollevati dalla lettera dell'ex Nunzio negli Usa, l'arcivescovo Carlo Maria Viganò. Si tratta di un gruppo di donne cattoliche che chiede una "risposta diretta", senza giri di parole. L'articolata missiva, pubblicata ieri dal Catholic Women's Forum (CWF) di Washington DC... (continua)
mercoledì, agosto 29, 2018

Viganò a muso duro contro chi lo accusa di aver coperto abusi sessuali


Dall'ex Nunzio apostolico negli Stati Uniti, arriva la secca smentita sul suo presunto annullamento di un'indagine a carico dell'arcivescovo Nienstedt, reo di "cattiva condotta con i seminaristi".

di Dario Cataldo

L'Arcivescovo Carlo Maria Viganò a muso duro contro coloro i quali lo accusano di aver interrotto un'indagine su un presule accusato di "cattiva condotta" con i seminaristi e di aver contribuito a coprire gli abusi sessuali. Non solo Viganò nega, ma va al contrattacco: "Le accuse secondo cui avrei ordinato a due vescovi ausiliari di Minneapolis... (continua)
lunedì, agosto 27, 2018

Il card. DiNardo (Conferenza dei Vescovi Usa) chiede udienza a Papa Francesco: “Sono desideroso di ottenere il suo sostegno per cercare risposte e rendere più facile la segnalazione di abusi e comportamenti scorretti da parte dei vescovi”


In una lettera aperta, il Presidente della Conferenza dei Vescovi Usa, ritorna sul caso McCarrick e sulla volontà di rinnovare l'impegno per una maggiore efficacia e trasparenza nella disciplina dei vescovi.

di Dario Cataldo

“In comunione con il Santo Padre, mi unisco al Comitato Esecutivo della Conferenza dei Vescovi Cattolici degli Stati Uniti (USCCB) nel far nostra la sua esortazione". Con queste parole il Card. Daniel N. DiNardo, presidente della Conferenza esordisce con una missiva che fa luce su una “ferita aperta” legata allo scandalo degli abusi sessuali nel clero statunitense... (continua)
mercoledì, giugno 27, 2018

La carezza inaudita del presidente al Papa

Il messaggio del gesto inedito compiuto da Macron

Andrea Tornielli, Città del Vaticano

Vatican Insider -È stato un gesto inatteso, inedito, e per certi versi inaudito, se si pensa che a compierlo è stato non un Capo di Stato qualsiasi ma il Presidente della Repubblica di Francia, la culla della «laicité», la patria della Rivoluzione.

Emmanuel Macron, che pochi giorni fa aveva redarguito duramente un ragazzo che si era rivolto a lui chiamandolo con il diminutivo di «Manu» invece di usare «Signor presidente», al termine dell’udienza con Francesco, rompendo ogni protocollo, ha appoggiato la sua mano sinistra sulla spalla destra del Pontefice, quindi l’ha accarezzato e l’ha baciato sulla guancia. Un commiato da amici di una vita, anche se ad agire così è stato un Capo dell’Eliseo che si trovava per la prima volta faccia a faccia con il Vescovo di Roma. Macron ama manifestare il suo affetto in modo «tattile», spiegano gli osservatori di cose francesi, ma ieri in Vaticano ha davvero spiazzato tutti... (continua)
mercoledì, giugno 20, 2018

Papa: le dittature iniziano con la comunicazione calunniosa

Alla Messa a Casa Santa Marta, il Papa ricorda la seduzione dello scandalo e il potere distruttivo della comunicazione calunniosa. Basti pensare alla persecuzione degli ebrei nel secolo scorso. Un orrore che succede anche oggi.

Debora Donnini - Città del Vaticano

Vaticannews - Se si vogliono distruggere istituzioni o persone, si comincia a sparlare. Si usa la seduzione che lo scandalo ha nella comunicazione. Proprio da questa “comunicazione calunniosa”, Papa Francesco mette in guardia stamani, nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta. (Ascolta il servizio con la voce del Papa)... (continua)
martedì, giugno 19, 2018

Sinodo Giovani, Instrumentum laboris: richiesta di una "Chiesa meno istituzionale e più relazionale"

“Uno stile di dialogo interno ed esterno alla Chiesa per affrontare alcuni nodi del nostro tempo”. Questo è il sunto del testo in previsione del Sinodo dei giovani. Arginare una religione sempre più liquida e contrastare la forma con la sostanza sono le parole d'ordine per invitare i Giovani all'incontro con il Cristianesimo.

di Dario Cataldo

“Un numero consistente di giovani, provenienti soprattutto da aree molto secolarizzate, non chiedono nulla alla Chiesa perché non la ritengono un interlocutore significativo per la loro esistenza. Alcuni, anzi, chiedono espressamente di essere lasciati in pace, poiché sentono la sua presenza come fastidiosa e perfino irritante”... (continua)
domenica, giugno 17, 2018

Forum Famiglie, Papa Francesco: "Il matrimonio è solo uomo-donna e l'aborto selettivo è come il nazismo"


Con esplicito riferimento alle famiglie arcobaleno, Papa Francesco accende la luce su un tema di stretta attualità, fissando il pensiero della Chiesa, anche sull'aborto programmato.

di Dario Cataldo

Non ha peli sulla lingua Papa Francesco. In occasione dell'incontro di ieri con una delegazione del Forum delle Famiglie in Vaticano, il Santo Padre ha chiarito, in via definitiva, una questione che qualcuno ha manipolato per screditarlo. "Fa dolore dirlo: oggi si parla di famiglie diversificate, di diversi tipi di famiglia"... (continua)
venerdì, giugno 15, 2018

Panama pronta ad accogliere 300mila pellegrini da tutto il mondo

Delegati in rappresentanza di circa 80 conferenze episcopali e 38 movimenti e comunità internazionali che si sono riuniti in questi giorni a Panama City hanno incontrato il comitato organizzatore locale e le istituzioni della Gmg per discutere dell'evento imminente e condividere l'entusiasmo e le speranze dei giovani cattolici per l’incontro con il Papa

Vaticannews - Durante il secondo incontro preparatorio – riporta il sito del dicastero Laici Famiglia Vita - i membri del comitato organizzatore locale della Gmg e della Chiesa cattolica di Panama, insieme ai rappresentanti delle istituzioni, hanno incontrato delegati di tutti i continenti, per condividere la preparazione della prossima Giornata Mondiale della Gioventù.

"È stato un incontro molto importante e ben organizzato, che ha aiutato tutti noi a capire meglio le aspettative e alcune preoccupazioni dei delegati e dei pellegrini provenienti da tutto il mondo", spiega padre Alexandre Awi Mello, segretario del Dicastero vaticano, che ha presieduto il 2° Incontro preparatorio internazionale insieme al cardinale e vescovo di David José Luis Lacunza Maestrojuán e all'arcivescovo di Panama, José Domingo Ulloa Mendieta
... (continua)
mercoledì, giugno 06, 2018

Udienza Papa Francesco: "Qualcuno pensa che nella Chiesa ci sono dei padroni"


Per la consueta udienza del mercoledì, Papa Francesco invita a dedicare il mese di Giugno al Sacro Cuore di Gesù e poi chiarisce una posizione: "La Chiesa siamo tutti".

di Dario Cataldo

“La missione della Chiesa nel mondo procede attraverso l’apporto di tutti coloro che ne sono parte”. Così dichiara il Santo Padre, durante la catechesi del mercoledì in Piazza San Pietro. Dinanzi a 11 mila fedeli accorsi per l'occasione, Papa Francesco è chiaro: “Qualcuno pensa che nella Chiesa ci sono dei padroni – il Papa, i vescovi, i sacerdoti – e poi gli operai, che sono gli altri”... (continua)
mercoledì, maggio 30, 2018

Il Papa incoraggia a continuare progetti come il film su Caravaggio

Prima dell'udienza generale, Papa Francesco ha ricevuto in regalo una copia della “Vocazione di San Matteo” di Caravaggio, realizzata dalla Bottega umbra Tifernate, e portata da una delegazione di vertici di Sky e di Vatican Media che insieme hanno anche collaborato per la realizzazione del film: “Caravaggio, l'anima e il sangue”.


Benedetta Capelli – Città del Vaticano

Un dipinto molto amato da Papa Francesco è la “Vocazione di San Matteo” del Caravaggio che si trova nella chiesa di san Luigi dei Francesi, tappa preferita dell’allora cardinale Bergoglio nelle sue visite romane.

Stamani, a Casa Santa Marta, prima dell’udienza generale, Francesco ha ricevuto in regalo una copia del capolavoro di Merisi realizzato per l’occasione dalla Bottega Tifernate di Città di Castello, in provincia di Perugia, e donata dal suo fondatore Stefano Lazzari, ricevuto insieme ad una delegazione di vertici di Sky e di Vatican Media che insieme hanno lavorato nel film: “Caravaggio, l'anima e il sangue”... (continua)
martedì, maggio 29, 2018

L'attività del Papa fino ad agosto

La Sala Stampa della Santa Sede ha reso noto il calendario delle prossime visite pastorali, degli incontri e delle celebrazioni pontificie per i mesi estivi

Vaticannews - Secondo il calendario reso noto dalla Sala Stampa della Santa Sede, domenica prossima, 3 giugno Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, Papa Francesco sarà ad Ostia alle ore 18.00 per la Santa Messa, la processione e la benedizione Eucaristica. Sarà il primo appuntamento del Pontefice per il mese di giugno.
A seguire, il 21 giugno, Francesco sarà in pellegrinaggio Ecumenico a Ginevra e il 28 dello stesso mese, nella Basilica Vaticana alle ore 16.00, presiederà il Concistoro Ordinario Pubblico per la creazione di nuovi cardinali... (continua)
lunedì, maggio 28, 2018

Papa ai medici cattolici: il malato non è una macchina da riparare

Ricevendo una delegazione della Fiamc, Federazione Internazionale delle Associazioni dei Medici Cattolici, Papa Francesco ha invitato ad essere testimoni di fraterna carità e compassione evangelica.

Benedetta Capelli – Città del Vaticano

Vaticannews -Una testimonianza cristiana, un’opera che è una “forma peculiare di solidarietà umana”, un lavoro arricchito con lo spirito della fede. Papa Francesco declina così la professione di medico cattolico, ricevendo in Vaticano una delegazione della Fiamc, Federazione Internazionale delle Associazioni dei Medici Cattolici, in vista del 25.mo Congresso sul tema: “Sacralità della vita e professione medica dalla Humanae Vitae alla Laudato sì”, in programma a Zagabria dal 30 maggio al 2 giugno... (continua)
lunedì, maggio 21, 2018

Papa: la Chiesa è donna e madre, come Maria

Nell’odierna prima memoria della Beata Vergine Maria, Madre della Chiesa, il Pontefice celebra la Messa nella cappella della Casa Santa Marta e ricorda che la virtù peculiare di una mamma è la tenerezza

Barbara Castelli – Città del Vaticano

Vaticannews -“La Chiesa è femminile”, “è madre” e quando viene a mancare questo tratto identitario diviene “un’associazione di beneficienza o una squadra di calcio”; quando “è una Chiesa maschile”, tristemente diventa “una Chiesa di zitelli”, “incapaci di amore, incapaci di fecondità”. E’ la riflessione offerta da Papa Francesco durante la Messa celebrata nella cappella della Casa Santa Marta, nell’odierna memoria della Beata Vergine Maria, Madre della Chiesa. Tale memoria ricorre quest’anno per la prima volta, dopo la pubblicazione – il 3 marzo scorso – del decreto “Ecclesia Mater” della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti. Per volontà dello stesso Pontefice, la ricorrenza si celebra il lunedì dopo Pentecoste, per “favorire la crescita del senso materno della Chiesa nei Pastori, nei religiosi e nei fedeli, come anche della genuina pietà mariana”... (continua)
venerdì, maggio 18, 2018

Papa Francesco da Santa Marta: "Il pastore si prepara alla croce, non perde il tempo nelle cordate ecclesiastiche"


Dalla cappella di Santa Marta, Papa Francesco spiega la parabola evangelica del buon Pastore, bacchettando quelle guide spirituali che più che pascolare il proprio gregge, ficcano il naso nelle "cordate ecclesiastiche".

di Dario Cataldo

“Amare, pascolare e prepararsi alla croce”, ma soprattutto non cadere nella tentazione di “mettere il naso nella vita degli altri”. Queste sono le parole che Papa Francesco pronuncia durante la celebrazione Eucaristica nella cappella della Casa Santa Marta. Il Sommo Pontefice spiega come il “seguimi” che Gesù rivolge ai suoi discepoli è indistinto e incondizionato... (continua)
martedì, maggio 15, 2018

Iraq, il Patriarca Sako ringrazia "Papa Francesco per il gesto della Lamborghini"


Grazie all'intermediazione di Aiuto alla Chiesa che Soffre, i proventi della vendita della Lamborghini donata al Santo Padre lo scorso Novembre saranno devoluti per per sostenere il piano di ricostruzione dei villaggi cristiani della Piana di Ninive in Iraq.

di Dario Cataldo

"Siamo molto grati per questo gesto tanto paterno compiuto da Papa Francesco. Il Pontefice è padre di tutta la Chiesa e pensa a tutti, soprattutto a coloro che come noi soffrono". Con queste parole, il patriarca caldeo di Babilonia Raphael Louis I Sako, esprime la propria gioia alla notizia che il numero unico della Lamborghini Huracan, donata a Papa Francesco dalla casa automobilistica lo scorso 15 novembre... (continua)
giovedì, maggio 10, 2018

Valdarno, Papa Francesco è atterrato a Loppiano


Dopo Nomadelfia, in provincia di Grosseto, comunità cattolica fondata nel dopoguerra da don Zeno Saltini, il Papa fa tappa a Loppiano, cittadella dei Focolari in Valdarno.

di Dario Cataldo

Continua la visita pastorale di Papa Francesco. Oggi è atterrato in elicottero alle 10 al campo sportivo di Loppiano, cittadella internazionale del Movimento dei Focolari. Al suo arrivo, il Santo Padre è stato accolto da mons. Mario Meini, vescovo di Fiesole, da Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari, e da don Jesús Morán, co-presidente del Movimento... (continua)
mercoledì, maggio 02, 2018

Papa: non si può aderire a Cristo ponendo condizioni

All’udienza generale, il Pontefice prosegue le riflessioni sul Battesimo, soffermandosi “sui riti centrali, che si svolgono presso il fonte battesimale”. Nei saluti in lingua polacca, chiede di pregare per il Medio Oriente e la Siria

Barbara Castelli – Città del Vaticano

Vaticannews - Per conformarsi davvero al Figlio di Dio, “occorre distaccarsi da certi legami”, “occorre tagliare dei ponti, lasciandoli alle spalle, per intraprendere la nuova Via che è Cristo”.
Nella catechesi dell'udienza generale, in piazza San Pietro, Papa Francesco si sofferma ancora sul significato del Battesimo, “sorgente di vita”
... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa