Visualizzazione post con etichetta Dario Cataldo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Dario Cataldo. Mostra tutti i post
giovedì, dicembre 07, 2017

"Girotondo degli alberi di Natale" e "Un Fratellino speciale": due audiobook per le feste di Natale


Come idea regalo o strumento didattico, i due testi delle Paoline si rifanno alla tradizione ma con creatività.

Recensione di Dario Cataldo

Per Natale è sempre più difficile la scelta su cosa mettere sotto l'albero per i più piccoli. Bombardati da pubblicità spazzatura e giocattoli inutili, si perde il vero senso del "dono", ridotto a semplice merce da acquistare e accantonare. "Girotondo degli alberi di Natale" e "Un Fratellino speciale", invece, rappresentano il cosiddetto "regalo intelligente", perché all'aspetto ludico associano quello didattico, fondamentale nei primi anni di vita del bambino. Editi dalle Paoline e appartenenti alla collana “I Libri Parlanti... (continua)
mercoledì, dicembre 06, 2017

Papa Francesco: il viaggio in Myanmar e Bangladesh è stato "un grande dono di Dio"

In 8mila presenti oggi in Aula Paolo VI per l'udienza del mercoledì. Ringraziamenti per Papa Francesco, “per ogni cosa, specialmente per gli incontri che ho potuto avere” in terra asiatica.

di Dario Cataldo

Udienza al coperto per il Santo Padre, a causa della tramontana che soffia su Roma. Il freddo è però stato smorzato dal calore dei quasi 8mila presenti per l'incontro infrasettimanale. Per l'occasione, sottolinea Papa Francesco, tornando al viaggio in Myanmar e Bangladesh dei giorni scorsi: “Un grande dono di Dio". Poi la “gratitudine alle autorità dei due Paesi e ai rispettivi vescovi... (continua)
martedì, novembre 28, 2017

Ars: Milazzo è il nuovo Capogruppo di Forza Italia


La nomina era nell'aria. L'ufficialità ieri, a seguito di una seduta indetta da Micciché a Palazzo dei Normanni. "Ripagherò la fiducia attribuitami con la serietà e l’impegno che hanno da sempre contraddistinto la mia attività politica", dichiara Milazzo.

di Dario Cataldo

La politica è fatta di gesti e di parole a cui seguono azioni e fatti. Oggi, a Palazzo dei Normanni, sede dell'Assemblea Regionale Siciliana (Ars), il Coordinatore siciliano di Forza Italia, Gianfranco Micciché, ha convocato un vertice con tutti gli azzurri eletti a Sala d'Ercole nell'appena conclusa tornata elettorale. Un incontro fruttuoso, dal quale è uscito il nome di Giuseppe Milazzo come prossimo Capogruppo di Forza Italia per la XVII legislatura... (continua)
martedì, novembre 21, 2017

Viaggio Papa Francesco in Myanmar: per il sindaco di Yangon, “la pace è il messaggio di cui abbiamo più bisogno”


Grandi aspettative per il viaggio di Papa Francesco in Myanmar. Il Sindaco Maung Soe non ha dubbi: "Spero che questa visita possa favorire l’amore, la pace, la misericordia e la carità".

di Dario Cataldo

“Pace. La pace è il messaggio di cui abbiamo oggi più bisogno. Senza la pace, senza la fiducia, non possiamo fare niente. L’unica cosa di cui oggi abbiamo bisogno è la pace. Spero e credo che attraverso questa visita e la presenza tra noi di papa Francesco, il popolo impari a conoscere ancora di più cosa è la pace e l’amore”... (continua)
mercoledì, novembre 08, 2017

"Chi sei, Gesù di Nazaret?", alla scoperta dei Vangeli festivi


Un testo che indaga il Vangelo di Marco, analizzandone le letture festive che dal periodo di Avvento, conducono il fedele alla contemplazione della morte e resurrezione di Cristo.

Recensione di Dario Cataldo

L'itinerario evangelico è ricco di tappe e spunti di preghiera e riflessione. Spesso il cristiano, coinvolto nella ricerca affannosa del tempo, perde di vista i punti cardinali della sua fede. "Chi sei, Gesù di Nazaret?", scritto da Luca Fallica ed edito dalle Paoline, ci fa riappropriare del giusto tempo da dedicare a Dio, accompagnando il lettore verso il commento ai Vangeli festivi dell'anno B, quelli del ciclo di Marco. Luca Fallica è un monaco benedettino, che, in quanto tale, parte da un bagaglio che fa della contemplazione una costola della pratica quotidiana. "Chi sei, Gesù di Nazaret?" non si limita al commento dei testi dell'evangelista Marco... (continua)
mercoledì, novembre 08, 2017

Iraq, ACS organizza una raccolta fondi per ricostruire un convento distrutto dall'Isis a Qaraqosh


Un aiuto concreto, promosso da Aiuto alla Chiesa che soffre, per combattere il terrorismo islamico con le armi della preghiera e della pace, veri tratti distintivi del Cristianesimo. Padre Jahola (Ninive) afferma: «Le famiglie sono motivate a restare e a ricostruire»

di Dario Cataldo

Il terrorismo di matrice musulmanana, nonostante gli attacchi contro i diritti inviolabili dell'uomo, deve fare in conti con la generosità dei benefattori italiani, grazie ai quali, le suore domenicane di Santa Caterina da Siena potranno finalmente riavere il loro convento a Qaraqosh, in Iraq. Schierata in prima fila per promuovere l'iniziativa è Aiuto alla Chiesa che Soffre... (continua)
giovedì, novembre 02, 2017

Papa Francesco al cimitero di Nettuno per dire "No" la guerra. Mons Semeraro (Albano): "Gesto non casuale"


La scelta non è casuale. Come riferisce mons. Semeraro, vescovo di Albano oltre che segretario del C9: "La visita del Papa è anzitutto un gesto di pietà verso tutti coloro che sono morti a causa delle guerre e della violenza".

di Dario Cataldo

Un gesto chiaro e lineare. La scelta di Papa Francesco, di presiedere la Celebrazione Eucaristica al cimitero americano di Nettuno, comune della provincia di Roma, non è casuale. Come dichiara mons. Marcello Semeraro, vescovo di Albano, diocesi in cui ricade il Cimitero: “La pietà e la preghiera per le vittime delle guerre e delle violenze, la denuncia dell’inutilità delle guerre, la proposta della riconciliazione e della pace come vie da percorrere per la soluzione dei conflitti", sono "i tre aspetti” da sottolineare nella scelta di Papa Francesco di recarsi oggi al Cimitero americano di Nettuno... (continua)
lunedì, ottobre 23, 2017

Elezioni regionali Sicilia, Milazzo (Forza Italia): “Mandiamo a casa i brontosauri della politica”

Il coordinatore provinciale degli “azzurri” di Palermo, lancia il guanto di sfida per il bene dei siciliani, affermando un principio: “Avere un incapace che ci governa è pesante per noi, per i nostri figli e per i figli dei nostri figli”. 

di Dario Cataldo

Verace, schietto e diretto come un gancio del miglior Mohamed Alì, ieri mattina, Giuseppe Milazzo, ha formalizzato la sua candidatura per il rinnovo dell’Assemblea regionale siciliana. Deputato uscente, si presenta alle urne del 5 novembre prossimo con un bagaglio ricco di tanta sostanza e niente fronzoli. A Palermo, presso lo storico edificio di Palazzo Leone, il Coordinatore palermitano di Forza Italia, non ha lesinato critiche ai concorrenti in lizza per le regionali, a testimonianza di un amore vero per "la sua Sicilia"... (continua)
sabato, ottobre 21, 2017

"I Salmi. Canto di Cristo e della Chiesa", per riscoprire la poetica cristiana

Un testo che spiega e chiarisce le trame di una costante preghiera a Dio, attraverso uno la preghiera meditata e contemplata. Questi sono i Salmi, esempi inimitabili di comunanza tra l'umano e il sacro.

di Dario Cataldo

Pietre miliari che resistono al logorio del tempo, che travalicano le epoche e giungono intatte ai nostri giorni, come solo le grandi opere riescono a fare. Sono i Salmi, le composizioni poetiche incluse nel libro dei libri, capaci di ispirare studiosi e fedeli alla scoperta di Dio. Con gli stessi presupposti, il testo "I Salmi. Canto di Cristo e della Chiesa", scritto da Anna Maria Cànopi ed edito dalle Paoline, schiude lo scrigno, svelando un tesoro inestimabile.
Abbadessa dell'Abbazia benedettina Mater Ecclesia sull'Isola San Giusto a Novara, la Cànopi da voce a un messaggio vivo, concreto, che oltrepassa le concezioni del tempo e dello spazio... (continua)
sabato, ottobre 21, 2017

Papa Francesco: è ingiusto "considerare come marginali le persone con disabilità"


A margine del convegno “Catechesi e persone con disabilità”, promosso dal Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, Papa Francesco esorta affinché: "Nessuno si senta straniero in casa propria".

di Dario Cataldo

Il rispetto della persona umana travalica ogni forma di barriera ed esclusione. “La crescita nella consapevolezza della dignità di ogni persona, soprattutto di quelle più deboli, ha portato ad assumere posizioni coraggiose per l’inclusione di quanti vivono con diverse forme di handicap, perché nessuno si senta straniero in casa propria. Eppure, a livello culturale permangono ancora espressioni che ledono la dignità... (continua)
martedì, ottobre 17, 2017

Papa Francesco: "Ci sono cristiani stolti e anche pastori stolti"

Durante la consueta omelia per la Messa celebrata di questa mattina a Casa Santa Marta, Papa Francesco commenta le letture del giorno, soffermandosi sui cristiani di facciata, definiti “ideologi del cristianesimo”. Infine aggiunge: "la stoltezza dei pastori fa male al gregge"

di Dario Cataldo

Quando “non entra la Parola di Dio, non c’è posto per l’amore e in fine non c’è posto per la libertà”. Queste le parole di Papa Francesco, durante l’omelia per l'odierna celebrazione eucaristica a Casa Santa Marta. Il Sommo Pontefice, approfittando delle letture del giorno, si è soffermato sulla “stoltezza” che sta “nell’incapacità di ascoltare la Parola”, “una sordità che porta alla corruzione”... (continua)
mercoledì, ottobre 11, 2017

Parigi, la Basilica del Sacro Cuore si tinge di rosso per ricordare i martiri della fede

Iniziativa promossa da Aiuto alla Chiesa che soffre, prevista per domani 12 Ottobre nella capitale francese.

di Dario Cataldo

In continuità con quanto accaduto a Roma con la Fontana di Trevi e dopo la Cattedrale e l’Abbazia di Westminster a Londra e il Cristo Redentor a Rio de Janeiro, il prossimo 12 ottobre Aiuto alla Chiesa che Soffre tingerà di rosso anche la celebre Basilica del Sacro Cuore a Parigi. Dunque, il sangue dei martiri torna a “illuminare” i più importanti monumenti del mondo. L'evento avrà luogo nell’ambito della manifestazione 24 ore per la libertà religiosa, promossa dalla sede francese di ACS... (continua)
lunedì, ottobre 09, 2017

Sciopero Ilva, mons. Santoro (Taranto): "Fermezza nel perseguire innanzitutto la salvaguardia del lavoro

L'arcivescovo della città pugliese è in tutto e per tutto dalla parte dei lavoratori, dimostrando vicinanza da parte delle Istituzioni religiose locali. "Sono vicino ai lavoratori del siderurgico in sciopero e invito la città, le istituzioni, a fare lo stesso", dichiara mons. Santoro

di Dario Cataldo

“Vicino ai lavoratori”. Con questa presa di posizione chiara e diretta, l’arcivescovo di Taranto, mons. Filippo Santoro, sottolinea la sua personale vicinanza ai dipendenti dell'Ilva. “Sono preoccupanti le notizie che mi giungono in merito al passaggio di proprietà di Ilva, faccio mie le ansie dei lavoratori e della città tutta”, afferma... (continua)
lunedì, ottobre 02, 2017

Arcivescovo Zuppi (Bologna): pranzo in Basilica del Papa con i poveri "ci aiuta a capire ancora meglio e a sentire ancora più umana l’Eucarestia"

Giudizio critico quello di mons. Zuppi, che non ci sta alle polemiche nate dopo il pranzo domenicale organizzato dal Papa nella Basilica di San Petronio a Bologna: "Quello che è successo non significa desacralizzare".

di Dario Cataldo

Nel bene o nel male, le azioni di Papa Francesco producono colpi di scena, sempre e comunque. Lo è stato anche per la sua visita pastorale a Bologna. Per l'occasione, la Basilica di San Petronio è stata aperta per sfamare i poveri, con Bergoglio gran cerimoniere. Uno scandalo - gridano i detrattori. Mons. Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna non ci sta: “Posso capire chi si è scandalizzato. È chiaro che c’è un punto importante che riguarda la sacralità del luogo. Ma quello che è successo - continua il Prelato - non significa desacralizzare”... (continua)
martedì, settembre 26, 2017

La Chiesa di Francesco, tra ortodossia e ortoprassi

In un clima da guerra civile, tra promotori e detrattori di Papa Francesco, ci si interroga sul perché continuare a dividere piuttosto che a unire.

di Dario Cataldo

Lettere accusatorie, "dubia" sollevati, assordanti silenzi accompagnati da tacite prese di posizione. Il gioco delle parti continua ad animare le vicende vaticane, utili a creare chiaroscuri ancora più marcati. Tra chi sventola il vessillo della tradizione, invocando il Papa Emerito, e chi innalza lo stendardo del progresso, applaudendo Papa Francesco, il dibattito è concitato... (continua)
lunedì, settembre 25, 2017

Amoris Laetitia, in una lettera il Papa è accusato di 7 eresie

Tra i firmatari del documento, anche l'ex presidente dello Ior, Ettore Gotti Tedeschi. Studiosi laici e Sacerdoti accusano Papa Francesco di gravi risvolti che coinvolgono la Chiesa, l'accettazione - in alcuni casi - dell'adulterio "in quanto compatibile con l'essere cattolici praticanti".

di Dario Cataldo

Fulmini e saette sul cielo vaticano: una missiva lunga 25 pagine destinata al Sommo Pontefice, lo accusa di ben 7 eresie. Tra le firme, 40 sacerdoti e studiosi laici cattolici. La lettera è stata spedita l'11 Agosto ma solo ieri è stata resa pubblica, "per il fatto che non è stata ricevuta risposta dal S. Padre", dicono gli accusatori di Francesco. Le 7 eresie si riferiscono all'esortazione post-sinodale "Amoris Laetitia"... (continua)
giovedì, giugno 15, 2017

Conferenza Episcopale Siciliana: pubblicati gli orientamenti e le indicazioni su Amoris Laetitia

Accompagnare, discernere, integrare la fragilità. Così la Comunità ecclesiale siciliana segue le indicazioni contenute nel tanto discusso Cap. VIII dell'Esortazione apostolica di Papa Francesco.

di Dario Cataldo

Le Chiese di Sicilia tracciano la via da seguire nel nome di quanto proposto da Papa Francesco nel capitolo VIII del documento Amoris Laetitia. Nell'Orientamento e le indicazioni rilasciate dalla Conferenza episcopale sicula, si dichiara: "Le Chiese di Sicilia hanno ricevuto con gioia... (continua)
giovedì, giugno 15, 2017

Pontificia Accademia per la vita: tra i suoi membri c'è chi è favorevole all'aborto

Si chiama Nigel Biggar, Regio professore di Teologia morale a Oxford. "Io sarei incline a segnare il limite per l’aborto a 18 settimane dal concepimento", afferma l'Accademico.

di Dario Cataldo

Casuale incongruenza o intenzionale volontà? Sta di fatto che la Pontificia Accademia per la vita, presieduta da Mons. Vincenzo Paglia, annovera tra le sue fila, un luminare favorelore all'aborto. Ma come è possibile che in un Istituto in difesa della vita, sempre e comunque, ci sia una tale contraddizione? La persona in causa è Nigel Biggar, accademico di Oxford, il quale ha idee precise sulla pratica volontaria di una gravidanza. In un dialogo con il filosofo australiano Peter Singer, dichiara Biggar: "L’uccisione di un essere umano è affare moralmente delicato, anche quando è permessa in uno stato fetale precoce ... (continua)
mercoledì, giugno 14, 2017

Papa Francesco: “Dio ci ama tutti, buoni e cattivi”

In 12mila i fedeli accorsi in Piazza San Pietro per la consueta udienza del mercoledì. “Per cambiare il cuore di una persona infelice bisogna abbracciarla”, afferma il Sommo Pontefice all'assemblea.

di Dario Cataldo

“Per cambiare il cuore di una persona infelice, qual è la medicina? Qual è la medicina per cambiare il cuore di una persona che non è felice?”. Con queste parole Papa Francesco ha chiesto oggi, ai 12mila fedeli presenti in piazza, per l'udienza del mercoledì, come comportarsi. La risposta è unanime, corale: “L’amore”. Scattano i complimenti del Santo Padre, che aggiunge: “Bravi tutti!”... (continua)
martedì, giugno 13, 2017

Messico: aumento delle violenze contro i Sacerdoti cristiani

Sale il numero dei preti feriti, a seguito di barbare aggressioni, sia durante lo svolgimento di pubbliche celebrazioni liturgiche sia in privato. Il clero locale denuncia e chiede aiuto.

di Dario Cataldo

Non sembra calare il numero di aggressioni ai danni dei Sacerdoti cristiani messicani. Un altro brutale bollettino di guerra è la prognosi riservata, di Padre Juan Antonio Zambrano García, dell’Arcidiocesi di Tijuana, aggredito e ferito venerdì 9 giugno, nella parrocchia di San Pedro e San Pablo di cui è parroco. Le armi utilizzate per l'aggressione? Prima un coltello e poi con un cacciavite... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa