Visualizzazione post con etichetta Radio24. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Radio24. Mostra tutti i post
giovedì, maggio 04, 2017

Dichiarativi 2017, la guida sicura alla dichiarazione dei redditi

Il quarto speciale che riporta le risposte dei più autorevoli esperti in merito all'argomento tasse.

I Dichiarativi 2017 forniscono il percorso «guidato» per la compilazione dei modelli per la Dichiarazione dei redditi alla luce dei recenti cambiamenti. Ogni fascicolo riporta il commento, quadro per quadro, con l'illustrazione delle principali novità del modello Dichiarazione dei redditi 2017 ed è arricchito dalla presenza di numerosi esempi pratici di compilazione con i facsimile, con gli approfondimenti sulle tematiche più controverse e le risposte ai quesiti più frequenti... (continua)
martedì, marzo 21, 2017

Dinosauri al Mudec, Museo di Storia Naturale di Milano

Per la prima volta insieme in “Dino-polis” MUDEC, Museo di Storia Naturale di Milano e 24 ORE Cultura. Un progetto culturale unico e innovativo.

Il MUDEC-Museo delle Culture di Milano continua a sorprendere i visitatori con il racconto della storia più antica. Dopo il successo di “Homo Sapiens”, il museo milanese si fa promotore di un progetto culturale unico e assolutamente innovativo, “Dino-polis”, che coinvolge anche il Museo di Storia Naturale di Milano, in una delle più importanti esposizioni scientifiche sull'evoluzione dei dinosauri, dalle origini fino alla loro estinzione.

La tematica dei grandi sauri viene illustrata sia sul versante naturalistico che antropologico attraverso due esposizioni, visitabili dal 22 marzo al 9 luglio: “Dinosauri. Giganti dall’Argentina”, la nuova mostra che racconterà ai visitatori l’intera storia dell’evoluzione dei dinosauri attraverso reperti originali e unici provenienti dall’Argentina e ora in Italia; e la mostra “Rex and the city. I sauri e noi” ... (continua)
mercoledì, marzo 08, 2017

Rai, Anzaldi (PD) a Mix24 su Radio 24: Giacomelli e Calenda fate come in Francia

Questione Rai, ancora la sola Tv pubblica?

In merito alla prossima approvazione della concessione in esclusiva alla Rai del servizio pubblico, Michele Anzaldi, PD, segretario della commissione di Vigilanza Rai, intervistato da Giovanni Minoli a Mix24 su Radio 24, che gli sollecita una risposta in merito agli impegni rispetto all’informazione e al rapporto con la rete, dichiara:... (continua)
giovedì, febbraio 16, 2017

“La guerra mondiale siriana”, su IL, magazine di Idee e Lifestyle del Sole 24 Ore

La storia di un conflitto che è diventato un tutti contro tutti

“È tornato il proporzionale, Trump governa da cialtrone in chief, Putin legalizza le percosse matrimoniali, l’idolo del cretino di sinistra e dei babbei a cinque stelle, ovvero Nicolas Maduro, regala al Venezuela un bel meno 20 per cento di Pil e in generale se c’è una cosa che deve andare male ormai sappiamo bene che non andrà male, andrà malissimo”. Non usa mezzi termini Christian Rocca nel descrivere l’attuale scenario politico mondiale nel suo editoriale sul nuovo numero di IL, il mensile de Il Sole 24 Ore dedicato alle Idee e al Lifestyle, in edicola con il quotidiano da venerdì 17 febbraio... (continua)
martedì, novembre 22, 2016

Brexit, Sottosegr. Manzione a Radio 24: “Ho ricevuto rassicurazioni per gli italiani che vivono a Londra”

“Ho avuto rassicurazioni dal ministro inglese: gli italiani che vivono in Inghilterra non hanno nulla da temere”.

Lo dice a Radio 24 il sottosegretario all'interno Domenico Manzione il quale ha visto oggi a Londra il ministro inglese per l'immigrazione Robert Goodwill.

"E' stata manifestata da parte del ministro inglese una chiara volontà di collaborazione a prescindere dalla Brexit – ha spiegato Manzione ai microfoni di Radio 24 - anzi proprio con riferimento alla Brexit il ministro inglese ci ha tenuto a dirmi che i cittadini italiani che vivono a Londra e nel Regno Unito non hanno nulla da temere, in riferimento ai diritti che hanno maturato finora e alla possibilità di continuare a vivere qui... (continua)
mercoledì, novembre 02, 2016

Maria Schneider, David Crosby e Gianni Brera: cinema, musica e sport nella settimana

Il Falco e il Gabbiano di Enrico Ruggeri, in onda dal lunedì al venerdì alle 15.30 su Radio 24

È un “Ultimo tango a Parigi” quello che Enrico Ruggeri ci fa ballare oggi, mercoledì 2 novembre, nella puntata de Il Falco e il Gabbiano in onda alle 15.30 su Radio 24 e dedicata a Maria Schneider, bravissima attrice, di grande talento e sensibilità, divenuta famosa in tutto il mondo per il film scandalo di Bernardo Bertolucci. Soprattutto per la sua scena più famosa, ma anche la più forte e più discussa: la sodomizzazione, detta anche “scena del burro”. Una scena che trasforma Maria Schneider in una sex symbol e in un personaggio, suo malgrado, molto discusso. Da quel momento tutta la vita di Maria ruoterà intorno a quell’interpretazione per lei molto sofferta, la vedrà cadere nel tagico vortice dell’eroina, fino al tentativo di suicidio... (continua)
mercoledì, settembre 21, 2016

Espulsione Di Canio da Sky, Enrico Ruggeri a Radio 24

“Polemica sterile. Italia paese perbenista. Sky rimane senza il miglior esperto di calcio inglese” 


Ci sono calciatori, bravi calciatori, calciatori bravissimi, fuoriclasse, campioni e poi ci sono i simboli, quelli che vengono definiti bandiere. Oggi raccontiamo la storia di un uomo che è stato giudicato sul campo in modi diversi. Un saliscendi costante: cattivo, poi come esempio mondiale di fair play, un uomo che non ha mai nascosto le sue idee, che ha subito anche conseguenze per le sue idee. Insomma oggi raccontiamo la storia di Paolo Di Canio”... (continua)
venerdì, settembre 16, 2016

Fiorella Mannoia: quello che le donne dicono, su Radio 24

Enrico Ruggeri racconta la storia di Fiorella Mannoia, su Radio 24 Oggi, venerdì 16 settembre, alle 15.30 a Il Falco e il Gabbiano anche l'intervento di Luigi Schiavone

È una delle più grandi interpreti italiane di tutti i tempi: il suo timbro particolare e l'intensa interpretazione delle stupende canzoni che molti autori e cantautori le offrono fanno di lei un personaggio unico e amatissimo dal pubblico di più di una generazione. In continua evoluzione, Fiorella Mannoia non è mai uguale a nessuno, nemmeno a se stessa: dal lontano 1968, anno del suo esordio al Festival di Castrocaro, fino ad oggi, si è saputa inventare e reinventare, partecipando ben quattro volte a Sanremo ... (continua)
martedì, settembre 06, 2016

Dalla storia di Joanna Barthe Villeneuve, moglie di Gilles e madre di Jaques Villeneuve, a quella di Gordon Ramsay

Torna in onda su Radio 24 Il Falco e il Gabbiano di Enrico Ruggeri. Oggi, martedì 6 settembre, la storia dei White Stripes e di “Seven Nation Army”.

Al ritmo di “Seven Nation Army” la canzone dei White Stripes diventata l’inno di tutti gli stadi del mondo, è tornata lunedì 5 settembre la programmazione quotidiana de Il Falco e il Gabbiano, la trasmissione di Radio 24 in cui Enrico Ruggeri racconta storie, spesso sconosciute, di persone normali che nella loro vita hanno saputo dare un colpo d'ala, volare in alto, e fare cose che hanno lasciato il segno ... (continua)
venerdì, agosto 12, 2016

Reati - Salvini su Radio 24: molti non denunciano i piccoli reati

"Molti non denunciano i piccoli reati quindi il numero dei reati non corrispondeal numero di violenze"

“Molti i piccoli reati non li denunciano più sapendo che in nove casi su dieci non si becca il responsabile si evita la denuncia. Quindi non sempre il numero dei reati corrisponde al numero delle violenze effettivamente perpetrate”. Così il Segretario della Lega Nord Matteo Salvini, ospite della trasmissione Ma cos’è questa estate su Radio 24 ha commentato i recenti dati del Viminale secondo cui i reati in Italia sono in diminuzione, ma aumenta la percezione di insicurezza della pena.  

Salvini su Radio 24 prosegue: “Manca totalmente la certezza della pena, quindi ormai andare in galera per uno dei 'piccoli reati' è ormai in Italia quasi impossibile. In alcuni paesi europei, in alcuni paesi del mondo, il detenuto è tenuto a lavorare per ripagare la collettività dell’enorme costo, in Italia supera i 200 euro al giorno cada detenuto, quindi una forma di lavoro obbligatorio e risarcitorio per la collettività, per coloro che per qualche mese o per qualche anno stanno nelle patrie galere, secondo me sarebbe cosa buona e giusta”... (continua)
venerdì, agosto 05, 2016

Anzaldi (PD) a Radio 24: RAI, nomine trionfo di Campo Dall’Orto per distogliere l'attenzione sugli stipendi

“Non è mai successo che delle nomine venissero fatte così, interne e con il grado: è un trionfo, su questo, di Campo Dall’Orto” dichiara ai microfoni di Radio24 Michele Anzaldi (PD), membro della Vigilanza RAI.

Anzaldi continua: “Campo Dall’Orto, di cui non penso bene, l’ha fatto per distogliere l’attenzione da delle cose scandalose: il loro stipendio. Non si parla più di uno stipendio faraonico di 650.000 euro - sei volte quello del premier - e parliamo invece di una rotazione naturale con il vicedirettore che stava in quel giornale. Stiamo parlando di una cosa mai successa in RAI, dove sono sempre piovuti super direttori e super giornalisti dall’esterno, che magari non avevano mai fatto tv, con stipendi faraonici, e nessuno aveva mai detto niente”... (continua)
venerdì, luglio 01, 2016

Carl Lewis, il figlio del vento. La storia del grande campione su Radio 24

Enrico ruggeri racconta la storia dell’atleta che conquistò 9 ori olimpici. Oggi, venerdì 1 luglio, alle 15.30 a Il Falco e il Gabbiano su Radio 24.

“Uno dei più grandi sportivi del ‘900. Ha vinto tutto quello che c’era da vincere, ori olimpici e mondiali. Il figlio del vento l’hanno chiamato”: così Enrico Ruggeri annuncia in video (link) la puntata di domani, venerdì 1 luglio, de Il Falco e il Gabbiano, in onda alle 15.30 su Radio 24 dedicata a Carl Lewis.

Carl Lewis nasce il 1 luglio 1961 a Birmingham in Alabama, e cresce a pane e sport nel New Jersey con i genitori che fondano un club di atletica locale, cosa che influenza Carl in modo determinante. Il suo vero talento, però, è la determinazione... (continua)
giovedì, giugno 30, 2016

Bullismo, le voci e le storie degli adolescenti nella rubrica autogestita “Cacciabulli”, Radio 24

Ogni sabato a ‘Si può fare’ su Radio 24 e Radio Immaginaria la testimonianza di un bullo: “Non mi piace fare a rissa perché so che non mi controllo e qualche volta faccio del male. Ora tutti mi considerano un bullo”.

“In paese mi considerano un bullo, ma io non lo sono. Lo pensano perché qualche volta ho fatto rissa a causa di offese. Non erano scherzi, (quel ragazzo) mi ha offeso di brutto. Io gli ho detto che non voglio fare a rissa davanti a tutti, non mi piace. Non mi piace fare a rissa perché so che non mi controllo e qualche volta faccio del male ma non mi piace. Ora tutti mi considerano un bullo”. Si racconta così un adolescente a Radio 24 durante l’ultima puntata di “Cacciabulli”, l’iniziativa frutto della collaborazione tra Radio 24 - Il Sole 24 Ore e Radio Immaginaria, la web radio realizzata totalmente da adolescenti... (continua)
lunedì, giugno 27, 2016

Brexit. Vincenzo Boccia (Confindustria) a Mix24 su Radio 24: il Brexit sia il trauma che impone una svolta all’Europa

“È il trauma che ci fa fare il grande salto”. Così commenta Brexit Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24.


La Brexit ha scatenato una grande crisi sui mercati finanziari, ricorda Minoli, che chiede a Boccia se a rimetterci maggiormente sarà la Gran Bretagna o l'Europa: “Sul medio termine ci rimetterà la Gran Bretagna, sul breve è chiaro che effetti speculativi e di ansia sui mercati di borsa determineranno degli effetti che, però, non sono collegati ai fondamentali né d'Europa né d'Italia. L'Europa – prosegue Boccia - è il più grande mercato, il più ricco mercato al mondo ed ha un debito aggregato inferiore agli Stati Uniti d'America ... (continua)
venerdì, giugno 24, 2016

Londra fuori o dentro la Ue

Un voto ricco di valenza storica e politica quello sulla cosiddetta Brexit.


Radio 24 - Gli inglesi sono chiamati alle urne per decidere se rimanere o meno all'interno dell'Unione europea e, in caso di uscita, sarebbe un punto di non ritorno perché la Ue ha già chiarito che non farà deroghe e accordi a parte con una Gran Bretagna che le volta le spalle. Sarebbe un precedente troppo rischioso. In attesa dei risultati definitivi Alessandro Milan e Oscar Giannino ne parlano con diversi commentatori aprendo i microfoni anche agli ascoltatori, a 24 Mattina - Attenti a noi due. ... (continua)
venerdì, giugno 24, 2016

Università, guida alla scelta sul Il Sole 24 Ore

Oggi Venerdì 24 giugno con il Sole 24 Ore oltre 4.600 corsi universitari con i dettagli per accedere e gli sbocchi previsti

Il 18% degli iscritti all’università abbandona gli studi dopo il primo anno: colpa di una scelta sbagliata presa senza valutare tutti i pro e i contro dei vari corsi di laurea e dei diversi atenei. Tra i criteri che portano alla decisione c’è quello relativo ai possibili sbocchi lavorativi, che però non dipendono solo dalla facoltà scelta ma anche dal curriculum degli studenti: per questo acquistano sempre più importanza le esperienze di studio all’estero e gli stage... (continua)
venerdì, giugno 24, 2016

Maria Carta, la cantautrice folk simbolo della Sardegna, su Radio 24

Enrico Ruggeri racconta (video) la storia della cantautrice folk simbolo della sardegna. Oggi, venerdì 24 giugno, alle 15.30 a Il Falco e il Gabbiano su Radio 24.

“La Sardegna è una terra bellissima, misteriosa, particolare, ricca di storia e ricca anche di persone che questa storia l’hanno saputa raccontare cantando. Maria Carta è una delle più grandi cantanti che l’Italia abbia avuto, soprattutto del genere folk”. Così Enrico Ruggeri annuncia in video (link) la puntata di oggi, venerdì 24 giugno, de Il Falco e il Gabbiano in onda alle 15.30 su Radio 24... (continua)
mercoledì, giugno 22, 2016

Vit Jedlicka, fondatore dello Stato di “Liberland”, il primo “stato senza stato”. Su Radio 24.

Enrico Ruggeri racconta la storia del presidente del primo “stato senza stato”. Oggi, mercoledì 22 giugno, alle 15.30 a Il Falco e il Gabbiano su Radio 24 intervengono: il Vicedirettore di Radio 24 Sebastiano Barisoni e il referente italiano di Liberland Leonardo Facco.

“Vi piacerebbe vivere in uno Stato in cui tutto funziona alla perfezione, con una propria moneta e organizzazione, e in cui non devi pagare le tasse?” chiede Enrico Ruggeri in video (link) nel presentare la puntata di oggi, mercoledì 22 giugno, de Il Falco e il Gabbiano dedicata a Vit Jedlicka fondatore dello Stato di “Liberland”.
Utopia, sogno o realtà? 
Vit Jedlicka, 32 anni, ha le idee molto chiare in proposito: la sua Liberland, lo Stato senza Stato, e soprattutto senza tasse... (continua)
lunedì, giugno 20, 2016

Il ministro Stefania Giannini apre la "notte prima degli esami"

Dalle 21.00 Federico Taddia e Chiara Dello Iacovo terranno compagnia ai maturandi con tanti ospiti: Astro-Samantha, Guccini, Emma Marrone, Chiambretti, Capotondi, Francesca Michielin, Rocco Hunt, Lodovica Comello e Franca Leosini. 

Manca pochissimo agli inizi degli esami di maturità 2016, che cominceranno mercoledì 22 giugno alle ore 8,30 con la prima prova scritta e che vedranno coinvolti quest’anno 503.452 candidati, suddivisi in 24.991 classi. Sono 12.554 le commissioni coinvolte nell’esame di questo vero e proprio esercito di studenti delle scuole superiori, che si avviano a sostenere l'esame che in assoluto rimane il momento più temuto e più ricordato nella storia personale di ogni studente. In questo momento così importante per il settimo anno consecutivo Radio 24 accompagnerà i maturandi verso la prima prova scritta con lo speciale in diretta Notte prima degli esami e i suoi ospiti speciali... (continua)
lunedì, giugno 20, 2016

John Fante, scrittore italo-americano "il narratore più maledetto d’America", su Radio24

Enrico Ruggeri racconta la storia dell’autore definito da Bukowski "il narratore più maledetto d’America". Oggi, lunedì 20 giugno, alle 15.30 a Il Falco e il Gabbiano su Radio 24 

“L’America che non ci sta, l’America che dissente, l’America più poetica, quella più disperata e più letteraria: a noi piace raccontare quell’America che è l’America di John Fante, uno dei più grandi scrittori del Novecento”. Così Enrico Ruggeri annuncia in video il protagonista della puntata di oggi, lunedì 20 giugno, de Il Falco e il Gabbiano in onda alle 15.30 su Radio 24.

Nato a Denver, nel Colorado, l’8 aprile del 1909, John Fante è figlio di immigrati italiani. Il padre, Nick Fante, è originario di Torricella Peligna, in provincia di Chieti
... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa