Visualizzazione post con etichetta arte. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta arte. Mostra tutti i post
giovedì, maggio 18, 2017

Primerano: musei ecclesiastici non luoghi polverosi ma di stimolo

Il museo come luogo di stimolo alla riflessione e incontro: è una delle sfide che si pone l’Associazione Musei Ecclesiastici Italiani, Amei, riunita in una tavola rotonda alla Pontificia Università Gregoriana a Roma nell’odierna Giornata Internazionale dei Musei.

Radio Vaticana - Sono oltre 800 i musei ecclesiastici italiani, prevalentemente di arte sacra ma anche archeologici e naturalistici. Perché è fondamentale oggi riflettere sull’identità del museo? Debora Donnini lo ha chiesto a Domenica Primerano, presidente Amei, prima donna e prima laica alla guida dell’Associazione: ascolta

R. – Perché la situazione dei musei in genere è molto cambiata in questi ultimi decenni e quindi vogliamo capire se anche i musei ecclesiastici hanno modificato il loro modo di essere così come stanno facendo gli altri. Quindi è un po’ l’occasione per fare il punto e soprattutto per far capire quali sono le potenzialità dei nostri musei, potenzialità che spesso non vengono comprese. Il museo oggi non può essere semplicemente un luogo di conservazione; è un luogo di relazione, ma per essere tale, deve essere aperto, deve fare attività che si rivolgano ai diversi pubblici, quindi deve avere del personale che sia attrezzato per svolgere quella funzione pastorale... (continua)
mercoledì, aprile 05, 2017

Sarà un app che ti dirà che quadro è

Addio a guide, opuscoli, qrcode e tabelle? 

                             di Paolo Antonio Magrì 

In origine furono le guide, opuscoli illustrati e tabelle che descrivevano agli avventori dei musei le opere d'arte che stavano ammirando. In seguito fecero capolino i Qrcode che, interfacciati con i telefonini, rimandano a una sorgente informativa esterna. Adesso arriva Smartify, un app che ti dice che quadro stai guardando e ti dà ... (continua)
martedì, febbraio 28, 2017

PADOVA: L'esposizione “Dinosauri. Giganti dall’Argentina” supera i 168 mila visitatori

La mostra padovana è la più visitata di sempre. Record cittadino e ingresso nella top ten delle mostre italiane più gettonate.  

Radio24 Si è chiusa il 26 febbraio 2017 al Centro culturale Altinate San Gaetano dopo 141 giorni di apertura, con 168.904 mila visitatori, la mostra “Dinosauri. Giganti dall’Argentina”, prodotta dal Comune di Padova con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Un grande successo di pubblico che costituisce un record assoluto per Padova: si tratta della mostra padovana ... (continua)
venerdì, febbraio 03, 2017

FRIDA KAHLO, una lontana surrealista

A Bologna, fino al 26 marzo, la mostra sull’artista messicana. 

                                  di Alessandra Monaco 

La Collezione Gelman: Arte messicana del XX secolo” è il titolo della mostra che a Bologna il Palazzo Albergati dedica a Frida Kahlo e che ospita, dallo scorso novembre fino al 26 marzo prossimo, anche Zarraga, Izquierdo, Rivera e Tamayo. Chi era Frida Kahlo? Il suo vero nome è Magdalena Carmen Frida Kahlo Calderòn. Nata il 6 luglio 1907 e scomparsa il 13 luglio 1954, è stata una pittrice dalla vita ... (continua)
lunedì, dicembre 05, 2016

Cnr 'progetto Archaide' per l'archeologia

Progettazione di nuove metodologie ed algoritmi per descrivere la forma delle diverse tipologie di anfore e ceramiche.

Cnr - Il progetto prevede la creazione e lo sviluppo di una piattaforma informatica grazie alla quale il tablet e lo smartphone diventano uno strumento di lavoro fondamentale per l’archeologo che può fotografare il frammento, inviare le coordinate a un grande archivio, attivare il sistema di riconoscimento automatico dell’oggetto, ottenere una risposta con tutte le informazioni utili collegate e, infine, archiviare i dati del singolo reperto su un database, che permette di condividere on-line ogni nuova scoperta.
 L’archeologia, grazie alla tecnologia e al web, diventerà parte attiva di una nuova visione del sapere, condiviso e accessibile a tutti ... (continua)
giovedì, novembre 24, 2016

Opere d'arte e imaging iperspettrale

Sulla prestigiosa rivista 'Accounts of Chemical Research' è stato recentemente pubblicato da ricercatori dell’Istituto di fisica applicata ‘Nello Carrara’ del Cnr (Ifac-Cnr), insieme a un collega della National Gallery of Art di Washington, un lavoro di rassegna dedicato ad alcune delle più significative applicazioni dell’imaging iperspettrale su opere policrome di grande pregio storico artistico.

C.n.r. - La tecnologia dell’imaging iperspettrale rappresenta oggi una delle più avanzate frontiere della diagnostica per immagini di superfici dipinte, ed è vista come tecnica di elezione per l’analisi e la documentazione non-invasiva di varie tipologie di manufatti policromi piani: dai dipinti su tela e tavola, ai codici miniati, agli affreschi e dipinti murali. L’imaging iperspettrale consente infatti di analizzare la superficie del manufatto nel completo rispetto della sua integrità, fornendo simultaneamente sia dati immagine, utili a fini documentativi, sia dati spettrali, utilizzabili per una identificazione e una mappatura dei materiali pittorici... (continua)
venerdì, ottobre 14, 2016

A proposito di Gesù e San Francesco: conversando con Dario Fo

Per commemorare la scomparsa di uno dei più importanti artisti italiani del Dopoguerra, riproponiamo un'intervista al premio Nobel, da parte di Fabio Gioffrè e Carlo Ungarelli, risalente al 2008, con al centro il ruolo delle donne nella storia del cristianesimo, nonché il rapporto del Maestro con la figura di Gesù ed il San Francesco d'Assisi portato in scena con il capolavoro "Lu Santo Jullare Francesco".

Intervista di Fabio Gioffrè e Carlo Ungarelli

Il grande attore di teatro Dario Fo è stato e sarà sempre considerato uno dei portabandiera della cultura italiana nel mondo. Il ‘genio’ Fo si è guadagnao la fama internazionale grazie ai suoi testi teatrali di satira politica e sociale alla sua inarrestabile attività di attore, regista, scenografo, drammaturgo, costumista e impresario e pittore. Un uomo di teatro a tutto tondo... (continua)
giovedì, ottobre 13, 2016

Bob Dylan vince il premio Nobel per la Letteratura

Al menestrello di Duluth il riconoscimento letterario più alto, per il contributo fornito alla grande tradizione musicale americana.

Nel giorno in cui ci lascia l'eterno "giullare" della nostra cultura, un menestrello fa il suo ingresso fra gli immortali, non solo della musica, ma anche della letteratura. Bob Dylan si aggiudica il Permio Nobel per la Letteratura, nelle parole dell'Accademia svedese, "per aver creato nuove espressioni poetiche all'interno della grande tradizione musicale americana". L'ennesimo riconoscimento per uno dei più importanti ed influenti artisti del XX e XXI secolo... (continua)
giovedì, ottobre 13, 2016

Addio a Dario Fo, "giullare" senza tempo premio Nobel nel 1997

Se ne è andato a 90 anni, di cui ben 70 dedicati al teatro. Una vita per l'arte, da drammaturgo ad attore, da regista a scrittore, da pittore a scenografo, infine l'attivismo politico. Franca Rame l'amore di una vita perso nel 2013.

E' morto a 90 anni Dario Fo, drammaturgo, attore, regista, scrittore, pittore, scenografo e attivista italiano. Nel 1997 vinse il premio Nobel per la letteratura. E' deceduto questa mattina, da circa due settimane soffriva di forti dolori alla schiena ed era anche stato ricoverato in ospedale. Lascia la vita con l'energia che lo ha sempre caratterizzato: "Se mi dovesse capitare qualcosa, dite che ho fatto di tutto per campare"... (continua)
venerdì, settembre 30, 2016

Napoli, i Van Gogh "perduti" della camorra

Maxi-sequestro nel capoluogo campano, i dipinti ritrovati nel corso di un'operazione contro un gruppo di narcotrafficanti in affari con il clan camorristico degli Amato-Pagano, gli scissionisti di Secondigliano e Scampia.

"Attrezzi da ladruncoli per un furto che il denaro non può calcolare". Così scrivevano i giornali l'8 Dicembre 2002, all'indomani dell'incredibile furto di 2 Van Gogh al "suo" museo ad Amsterdam. Uno smacco inconcepibile proprio in prossimità dei 150 anni dalla sua nascita che si sarebbero celebrati nel 2003 (e chissà se il povero Vincent, cui il successo non arrise per tutta una tragica vita, avrebbe mai potuto immaginare qualcosa di simile). Dell'efferato furto rimanevano soltanto una corda che pendeva e una scala appoggiata all'esterno... (continua)
martedì, luglio 26, 2016

Arte e mercato, si tirano le somme

La stagione estiva è il periodo dei bilanci per ciò che riguarda il business dell'arte. Christie’s apre le danze ammettendo una flessione sulle vendite rispetto al 2015.

di Dario Cataldo 

Le Case d'aste di tutto il mondo, nei mesi più caldi dell'anno fanno un primo bilancio annuale, tirando le somme del semestre trascorso. In ordine di importanza, Christie’s, la casa d’aste di proprietà del miliardario francese François Pinault, comunica i suoi dati di vendita, annunciando un calo del 27% rispetto all'anno passato... (continua)
lunedì, luglio 18, 2016

Beni Culturali, la Siria dimenticata

Nel dramma umanitario siriano, oltre alle vittime del conflitto civile, i milioni di profughi e di rifugiati, c'è da fare i conti con un patrimonio culturale da salvaguardare dalla distruzione. Sono i volontari a evitare l'irreparabile ma occorre una "Coalizione di civiltà" contro l'Isis per fermare lo scempio.

di Dario Cataldo

L'incredibile ricchezza culturale siriana sarebbe distrutta se non fosse per volontari, studenti, attivisti e storici che ogni giorno tentano di mettere in sicurezza quanto più possibile. In una spirale che coinvolge le forze governative di Bashar al Assad, i gruppi ribelli e i jihadisti dello Stato islamico, il Paese è in costante declino ormai da diversi anni... (continua)
giovedì, luglio 14, 2016

Cortona on the move – Fotografia in viaggio

Ufficio Stampa Cortona On The Move - Apre il 14 luglio la 6° Edizione del festival internazionale di fotografia Cortona On The Move.Dai paradisi fiscali all’immigrazione. Dalla prima retrospettiva europea del grande maestro Larry Towell all’archeologia futuristica dell’emergente Daesung Lee. Un programma intenso di eventi e di emozioni.

Da giovedì 14 luglio 2016 a domenica 2 ottobre sarà aperta al pubblico la sesta edizione del festival internazionale di fotografia Cortona On The Move, il festival che si svolge nel centro storico di Cortona (Arezzo) e nella Fortezza Medicea del Girifalco sotto la direzione artistica di Arianna Rinaldo ed è organizzato dall’Associazione ONTHEMOVE. Fotografia in viaggio è il motto del festival che esprime la scelta di esplorare il linguaggio della fotografia attraverso la valorizzazione dell’eccellenza della fotografia contemporanea... (continua)
venerdì, giugno 24, 2016

Praga. Al via il restauro della Cappella degli italiani

L’Ambasciata italiana a Praga restaura la Cappella dell’Assunzione della Vergine Maria. 

L’Ambasciata italiana a Praga restaura la Cappella dell’Assunzione della Vergine Maria. Essa rappresenta una delle più importanti testimonianze della presenza italiana nella Repubblica Ceca fin dal 1500 nonché un unicum per importanza e qualità artistica non solo della Praga rudolfina, ma anche dell'intera architettura sacrale a nord delle Alpi. Per secoli ha rappresentato il punto di incontro centrale degli italiani presenti a Praga che hanno fortemente contribuito alla bellezza artistica della città boema ... (continua)
martedì, giugno 21, 2016

Vienna - Arte, musica e immagini raccontano il tempo tra “distanza” e “permanenza”

“Il tempo è un’illusione” diceva Albert Einstein. Mentre per Regina Hübner e Luca Lombardi il tempo è distanza e permanenza. 

Sono loro, infatti, gli artisti autori dell’installazione audiovisiva dal titolo “Il tempo come distanza, il tempo come permanenza” che verrà presentata domani - martedì 21 giugno alle 19 - presso l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna: si tratta di un singolare progetto artistico che interpreta il tempo in rapporto all’esistenza umana. L’installazione audiovisiva di Hübner verrà accompagnata dal sottofondo musicale delle composizioni di Lombardi... (continua)
mercoledì, giugno 15, 2016

La Farnesina online su Google Art Project

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale entra a far parte di Google Art Project. Visibile su questo link.

Google Art Project è la piattaforma tecnologica sviluppata da Google per promuovere e preservare la cultura online, con una Collezione digitale di 176 opere. Cercando “Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale”su www.google.com/culturalinstitute potrete percorrere il tour virtuale delle opere più significative della Collezione Farnesina, allestite al primo piano del palazzo e visualizzare la mostra digitale “Sistema: nuove acquisizioni e giovani artisti della Collezione Farnesina”... (continua)
mercoledì, giugno 15, 2016

Recupero opere d’arte - Cerimonia di restituzione da parte del Belgio della Testa di Augusto di Nepi

Torna a casa la testa di Augusto di Nepi, il prezioso reperto romano in marmo che fu sottratto negli anni 70 e ritrovato in Belgio, presso i Musées Royaux d’Art et d’Histoire, solo di recente. 

Sarà consegnata al sindaco di Nepi, Pietro Soldatelli, in una cerimonia alla Farnesina, presieduta dal Vice Ministro degli Esteri Mario Giro, che ha lo scopo di celebrare un esempio di positiva collaborazione internazionale bilaterale nel settore particolarmente delicato ed attuale del recupero di opere d’arte. L’Italia è uno dei paesi leader in questo settore ed è particolarmente impegnata nel dare attuazione alle convenzioni UNESCO del 1970 e UNIDROIT del 1995 ed alla Direttiva UE 2014/60 ed ha fortemente contribuito all’adozione delle International Guidelines for Crime Prevention and Criminal Justice Responses with Respect to Trafficking in Cultural Property and Other Related Offences da parte dell’Assemblea Generale ONU nel gennaio 2015... (continua)
martedì, maggio 17, 2016

Il dialogo interculturale diventa protagonista nella mostra del celebre artista cinese Qin Feng

“Waiting for Qin Feng”, mostra personale dell’artista cinese Qin Feng, vedrà esposte le sue opere a inchiostro, dal 19 maggio al 19 giugno 2016 a Venezia.

Venezia – Ospitata in tre diverse locations, tra cui l’ex Monastero di San Giorgio Maggiore, oggi sede della Fondazione Giorgio Cini (la prima installazione d’arte contemporanea cinese), il monastero armeno dell’isola di San Lazzaro e l’Università Internazionale di Venezia (VIU) sull’isola di San Servolo, la mostra sarà presentata in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini ed è curata da Achille Bonito Oliva e dall’ambasciatore Umberto Vattani. Ci saranno un vernissage con una performance di Qin Feng presso l’ex Monastero di San Giorgio Maggiore il 19 maggio con inizio alle ore 18; un seminario con l’artista e i curatori il 26 maggio al Circolo Ufficiali della Marina Militare all’Arsenale dalle 16 alle 19 e una conferenza stampa alla VIU, il 27 maggio alle 15... (continua)
lunedì, maggio 09, 2016

Arte. Asta record per l'Hitler di Cattelan

E' stata venduta all'asta per 17,2 milioni di dollari la controversa statua di Maurizio Cattelan, che ritrae Hitler inginocchiato. La statua, dal titolo "Him", mostra il dittatore in atto di preghiera.Fu esposta per la prima volta nel 2012 in una mostra allestita nel ghetto di Varsavia, uno dei luoghi simbolo della Shoah, suscitando molte polemiche.

"Him", la controversa scultura di un Adolf Hitler inginocchiato, dell’artista padovano Maurizio Cattelan, ha fatto saltare il banco da Christie’s stabilendo la cifra record per l’asta e per l’artista di 17.189.000 dollari. Realizzata nel 2001, l'esemplare venduto proviene da una serie originale di tre, già esposto al museo Guggenheim di New York nel 2011.
Secondo Loic Gouzer, vicepresidente del Post-War and Contemporary Art di Christie’s, "la profondità di interesse per questo lavoro è espressione della sua capacità di violare i confini di arte e cultura popolare"... (continua)
lunedì, aprile 25, 2016

La Fondazione Monasteri e 'La Terra del desiderio'

L'esposizione è parte di un progetto più ampio della 'Fondazione Monasteri' al cui spirito, la stessa produzione del maestro Bencini è in perfetta sintonia. 


di Patrizio Ricci

Si terrà dal 7 al 21 maggio presso la Basilica di San Lorenzo a Firenze, la mostra pittorico - fotografica 'La Terra del desiderio' del maestro Pier Paolo Bencini e Michela Galimberti. All'inaugurazione che avverrà sabato 7 maggio alle ore 11.00, interverranno  il dott. Stefano Sando (vicepresidente Fondazione Monasteri); Suor Patrizia Girolami (Monastero trappista di Valserena)... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa