Visualizzazione post con etichetta cronache dall'italia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cronache dall'italia. Mostra tutti i post
domenica, dicembre 10, 2017

Villa Caserta, crolla parte di soffitto

Il Palazzo reale cade a pezzi 

Ancora un crollo alla Villa di Caserta. Numerosi pezzi di intonaco si sono staccati dal soffitto di una sala, nell'ala est di palazzo reale, esattamente nel vano finestra dell'avancorpo che dà verso la città. Il crollo è avvenuto in un momento in cui non c'erano persone. La sala è stata immediatamente ... (continua)
martedì, dicembre 05, 2017

Elezioni: possibile alleanza tra Grasso e Di Maio

Prendono forma gli schieramenti e le coalizioni in vista per le prossime elezioni italiane. Negli ultimi giorni è stata ufficializzata l’investitura di Pietro Grasso, presidente del Senato, come leader della coalizione di sinistra Liberi e uguali, composta da daleminani, bersaniani, Mdp e Sinistra italiana.

di Alessandra Caparello

Roma (WSI) – Quale sarà l’effetto Grasso sulle intenzioni di voto? Provano a dare una fotografia della situazione, Roberto Weber di Ixè secondo cui l’effetto è inevitabile.

“Sono quasi sicuro che sarà un effetto positivo, può trainare la lista alla doppia cifra"... (continua)
martedì, novembre 28, 2017

Persone e imprese in cammino verso il raggiungimento del bene comune

Sabato 25 novembre si è svolto, presso il Gran Teatro Valdocco del centro salesiano a Torino, il primo convegno organizzato dalla AIPEC, Associazione italiana imprenditori per un’economia di comunione.

di Monica Cardarelli

Nata cinque anni fa nell’ambito del Polo imprenditoriale Lionello Bonfanti (www.pololionellobonfanti.it), l’AIPEC (www.aipec.it) è un’associazione che si ispira all’economia di comunione, voluta e promossa da Chiara Lubich: durante un viaggio in Brasile, Chiara rimase colpita dalla grande ingiustizia del divario tra ricchi e poveri, e iniziò a sognare un’economia che, ponendo al centro la persona e non il capitale, si prendesse cura anche degli ultimi, includendoli nel ciclo economico, considerando la loro dignità di persone.

L’economia di comunione, riprendendo i principi dell’economia civile, opera sia attraverso l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, sia con la condivisione di parte degli utili dell’azienda con chi è in difficoltà, con l’intento di contribuire così a ristabilire un criterio di giustizia... (continua)
martedì, novembre 28, 2017

Ostia: controlli e perquisizioni

Si rafforza la presenza dello Stato sul lido di Roma 

Controlli straordinari e perquisizioni delle forze dell'ordine a Ostia dopo gli episodi di criminalità avvenuti nei giorni scorsi. Alcune persone sarebbero state fermate. Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza hanno effettuato da stamattina controlli in strada e perquisizioni in palazzi di varie strade del municipio a sud di Roma. Si tratta di un servizio ... (continua)
giovedì, novembre 23, 2017

Pensioni, Padoan stoppa i sindacati: “Prima i giovani”

Prima i giovani poi le pensioni. Così il ministro dell’economia Pier Carlo Padoan nel corso di un’intervista a Repubblica rivolgendosi ai sindacati con cui è in atto negli ultimi giorni un braccio di ferro proprio sul tema pensioni.

di Alessandra Caparello

Roma (WSI) – Padoan subisce le pressioni dell’UE, che chiede non si faccia passo indietro sull’innalzamento dell’età pensionabile. Alla domanda se sulle pensioni il governo ha fatto una cosa di sinistra Padoan afferma:

“Direi di sì. La sostenibilità delle finanze pubbliche riguarda le generazioni future, che oggi sono più deboli. Capisco che è scomodo ricordarlo ma è il mio compito. E rinunciare all’adeguamento dell’età alla speranza di vita avrebbe fatto saltare parametri che la Commissione europea ritiene fondamentali per il contenimento del debito (…) Abbiamo trovato una soluzione per permettere a chi svolge lavori gravosi di andare in pensione prima di altri. Quindi la trattativa con i sindacati è stata positiva; ora si va in Parlamento visto che si tratta di emendamenti alla legge di Bilancio... (continua)
giovedì, novembre 23, 2017

Sabato 25 Novembre 2017 I Convegno Nazionale AIPEC


In occasione del V anniversario dell’ AIPEC - Associazione Italiana Imprenditori per un’Economia di Comunione, si terrà il I Convegno Nazionale AIPEC dal titolo “Una proposta: persone e Imprese al servizio del bene comune”.

L’evento avrà luogo sabato 25 Novembre dalle 9.00 alle 18.00 presso il Teatro Grande Valdocco a Torino, e sarà moderato da Lorena Bianchetti, giornalista e conduttrice televisiva Rai e Francesco Antonioli, giornalista de "Il Sole 24 Ore".

Il programma darà la possibilità di conoscere le radici dell’Economia Civile e di Comunione attraverso interventi presieduti da prestigiosi relatori, quali: Luigino Bruni, economista, coordinatore internazionale del Progetto di Economia di Comunione, nonché cofondatore della SEC - Scuola di Economia Civile, Ernesto Olivero, fondatore e presidente del Sermig, Andrea Mura, velista e imprenditore di successo, Fabio Storchi, imprenditore ed ex-presidente nazionale di Federmeccanica, Giovanni Paolo Ramonda, responsabile generale dell'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII e molti altri ancora... (continua)
giovedì, novembre 23, 2017

Al via il Festival della Dottrina Sociale della Chiesa: il video messaggio di Papa Francesco apre la serata inaugurale

Giovedì 23 novembre le parole del Santo Padre, in un video messaggio, apriranno la settima edizione del Festival della dottrina sociale di Verona, il cui titolo quest’anno è “Fedeltà è Cambiamento”. 

Prevista anche la partecipazione del ministro Fedeli (istruzione), del Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente CEI, del Cardinale Pietro Parolin, Segretario dello Stato Vaticano, dell’On. Cosimo Ferri, sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia. Lavoro, giovani, economia, giustizia le tematiche che verranno affrontate. Forte apertura internazionale dell’intera edizione.

Verona – Sarà Papa Francesco ad aprire ufficialmente il settimo Festival della Dottrina Sociale della Chiesa, giovedì 23 novembre alle ore 20.30 nell’auditorium del Cattolica Center di Verona, in via Germania 33. Il video messaggio del Santo Padre darà il via ai quattro giorni di lavori, confronti e dibattiti su mondo del lavoro, giovani, giustizia, sanità, economia, cultura... (continua)
mercoledì, novembre 22, 2017

Il Governo approva i "film vietati ai 6 anni"

Nuovi bollini per nuovi limiti 

Arrivano i film vietati ai minori di sei anni. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri che ha approvato 3 decreti attuativi della legge cinema. Il nuovo sistema di tutela per i minori prevede film "non adatti" ai bambini che non hanno ancora l'età scolastica. Viene quindi istituito un nuovo sistema di icone e di avviso per i contenuti sensibili (violenza, armi, sesso)... (continua)
martedì, novembre 21, 2017

Italia, primo passo verso la fine del denaro contante

In Svezia meno del 2% dei pagamenti avviene in contanti.

di Francesco Puppato

WSI - Il paese scandinavo, che è tra i più virtuosi in Europa nel pagamento con carta di credito e bancomat, ha sostanzialmente abolito l’uso dei pagamenti cash; sono infatti decine i negozi “free cash area”, ovvero quegli esercizi nei quali è di fatto impossibile l’utilizzo della banconota.

Negozi, ristoranti, tabaccherie, bollette e il biglietti dei mezzi mezzi pubblici, autobus compresi: gli svedesi ormai tutto in modo elettronico. Per farlo, gli unici strumenti necessari sono un’applicazione nel telefono o una carta di credito... (continua)
giovedì, novembre 16, 2017

Coldiretti: contro lo spreco alimentare "tagli del 60% con spesa a Km 0"


Cresce in Italia la sensibilità all'ambiente, con acquisti che puntano al mercato biologico e di qualità certificata. Secondo Coldiretti: il Km 0 è "segnale di attenzione al territorio e riduce lo spreco alimentare".

di Dario Cataldo

Da un’analisi di Coldiretti in base allo studio Ispra sullo spreco alimentare, risulta che: “Fare la spesa a chilometri zero in filiere corte con l’acquisto di prodotti locali taglia del 60% lo spreco alimentare rispetto ai sistemi alimentari tradizionali”. Un dato entusiasmante, che sottolinea quanto “in Italia sta crescendo la sensibilità ambientale... (continua)
mercoledì, novembre 08, 2017

Il Cnr partecipa al Salone dello Studente di Roma - '1 2 3 Scienze! Scienza, Tecnologia, Innovazione'

Immagine rappresentativa della partecipazione del Cnr all'evento Immagine rappresentativa della partecipazione del Cnr all'evento.

Il Cnr è partner della II edizione dell'iniziativa '1 2 3 Scienze! Scienza, Tecnologia, Innovazione' nell'ambito della manifestazione 'Campus orienta! Salone dello studente di Roma' (Fiera di Roma, 8-10/11/2017). La manifestazione, dedicata specificatamente ai percorsi di studio post-diploma correlati alle materie scientifiche, attraverso incontri diretti con i protagonisti della scienza, workshop e attività sperimentali, offre l’opportunità per incontrare direttamente 40.000 studenti e 1.400 docenti. Programma: qui... (continua)
martedì, novembre 07, 2017

Roma: 35 arresti dei Carabinieri

Operazione nella Capitale contro scippi e spaccio 

Trentacinque arresti nelle ultime 24 ore: è il bilancio di un'operazione dei Carabinieri del comando provinciale di Roma nell'ambito dell'attività di contrasto alla criminalità diffusa. Gli arresti sono avvenuti principalmente per furti (in appartamenti e negozi),scippi, borseggi, rapine e spaccio di droga. Dei 35 arrestati, 19 sono cittadini italiani e 16 sono cittadini stranieri, per lo più provenienti dal ... (continua)
lunedì, novembre 06, 2017

Pensioni: si rimette mano sull' Ape

Apertura del Partito Democratico sulla revisione dell'anticipo pensionistico 

 Il Pd è pronto a rivedere la norma sull'anticipo pensionistico (Ape) in modo da ampliare la platea dei beneficiari. Lo ha affermato il capogruppo dem in Commissione Bilancio, Santini, a margine delle audizioni dei sindacati sulla manovra, nel giorno della riapertura del tavolo a Palazzo Chigi sul rinvio dell'aumento dell'età pensionabile... (continua)
lunedì, novembre 06, 2017

M5S, il deputato Di Stefano: "rischio brogli su voto in Sicilia"

Parla di "risultato storico" il M5S, il giorno dopo le elezioni regionali in Sicilia. 

"Abbiamo raddoppiato i consensi", afferma il deputato Di Stefano. "Purtroppo però verranno ricordate come le elezioni degli impresentabili", attacca, introducendo l'argomento brogli. "Ci troviamo di fronte a uno scarto minimo di 20mila voti rispetto alla coalizione di destra". "A Catania 100 presidenti di seggio si sono dimessi"
... (continua)
martedì, ottobre 24, 2017

ICity Rate 2017: Milano la città più “smart” d'Italia, Bologna e Firenze sul podio

Le città italiane più intelligenti sono anche quelle più vicine agli obiettivi globali di sviluppo sostenibile. Nel ranking nazionale bene i capoluoghi emiliano-romagnoli. Bergamo e Trento le inseguitrici più dinamiche. Male il Sud: le città meridionali in coda alla classifica.

I risultati del rapporto ICity Rate 2017 di FPA con la classifica delle smart city italiane tra 106 comuni capoluogo.

Milano è la Smart City più avanzata in Italia: si conferma al primo posto per il quarto anno consecutivo, staccando le altre città in particolare per crescita economica, mobilità sostenibile, ricerca/innovazione, trasformazione digitale, con ottimi risultati anche nella partecipazione dei cittadini e nella gestione dei beni comuni. Anche se in questa edizione il distacco del capoluogo lombardo è quasi azzerato, per l’introduzione di variabili ambientali come il consumo di suolo (in cui si colloca al 97esimo posto) e qualità dell’aria (98esimo), che ne riduce la distanza dalle città inseguitrici. Al secondo posto, infatti, la tallona Bologna, medaglia d'argento con solo due punti di distanza dal vertice (contro gli oltre 50 del 2016), potendo vantare il primato nell'energia e nella governance e in generale un approccio complessivo di buon equilibrio nei diversi ambiti che compongono la “città intelligente”... (continua)
lunedì, ottobre 23, 2017

Elezioni regionali Sicilia, Milazzo (Forza Italia): “Mandiamo a casa i brontosauri della politica”

Il coordinatore provinciale degli “azzurri” di Palermo, lancia il guanto di sfida per il bene dei siciliani, affermando un principio: “Avere un incapace che ci governa è pesante per noi, per i nostri figli e per i figli dei nostri figli”. 

di Dario Cataldo

Verace, schietto e diretto come un gancio del miglior Mohamed Alì, ieri mattina, Giuseppe Milazzo, ha formalizzato la sua candidatura per il rinnovo dell’Assemblea regionale siciliana. Deputato uscente, si presenta alle urne del 5 novembre prossimo con un bagaglio ricco di tanta sostanza e niente fronzoli. A Palermo, presso lo storico edificio di Palazzo Leone, il Coordinatore palermitano di Forza Italia, non ha lesinato critiche ai concorrenti in lizza per le regionali, a testimonianza di un amore vero per "la sua Sicilia"... (continua)
lunedì, ottobre 23, 2017

A Siena l'arte di Ambrogio Lorenzetti, protagonista del '300


Noto al grande pubblico soprattutto come il pittore degli affreschi dell’allegoria del Buono e del Cattivo Governo, nel Palazzo Pubblico di Siena, testimonianza di un’epoca in cui nasce la moderna idea di repubblica, Ambrogio Lorenzetti, fratello di Pietro, con lui protagonista della scuola senese, è da considerarsi tra i maggiori artisti d’Europa.

di Paolo Ordanza

Radio Vaticana -La città toscana che gli diede i natali nel 1290, oggi gli rende omaggio con una prestigiosa rassegna allestita a Santa Maria della Scala dal 22 ottobre al 21 gennaio 2018, frutto di prestiti da grandi musei come National Gallery, Louvre, Uffizi e Musei Vaticani. Tanti capolavori finalmente insieme conducono il visitatore in un affascinante viaggio alla riscoperta di un grande innovatore della pittura italiana tardomedievale che, pur non avendo mai dato vita ad una scuola, tanto influenzò anche la produzione rinascimentale, contribuendo alla nascita della maniera moderna. In mostra, tra gli altri, i mirabili affreschi staccati dalla cappella di san Galgano a Montesiepi e il polittico della chiesa di san Pietro in Castelvecchio, appena restaurati. Il curatore Daniele Pitteri:... (continua)
venerdì, ottobre 20, 2017

Ibfm-Cnr e Bicocca per 'Dentro Caravaggio'


Palazzo Reale, Piazza del Duomo 12, Milano

CNR - L'Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibfm-Cnr) e l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, con un progetto congiunto, propongono - in occasione della mostra 'Dentro Caravaggio', a Palazzo Reale dal 29 settembre – un’innovativa elaborazione grafica per rendere più leggibili al grande pubblico i venti capolavori del Maestro riuniti per la prima volta tutti insieme. Per la prima volta, le tele caravaggesche saranno affiancate dalle rispettive immagini radiografiche e riflettografiche... (continua)
giovedì, ottobre 19, 2017

Il “ Premio Italia diritti umani 2017”

Grande successo a Roma del “Premio Italia diritti umani 2017”, giunto alla sua 16.ma edizione. La manifestazione della consegna dei premi si è svolta Domenica 15 ottobre 2017 a Roma, nell’Aula Magna della facoltà valdese di teologia. 

di Virgilio Violo

Il Premio organizzato dalla Free Lance International Press , con la collaborazione di Amnesty International (sezione italiana) e Cittanet, è nato per dar voce agli ultimi. Neria De Giovanni, Presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari, è stata la moderatrice e presentatrice del premio. Gli interventi sono stati di Antonio Cilli, Cittanet founder, network di siti locali sparsi un po’ in tutta Italia, il quale ha svolto una relazione su gli” infomakers”; Dario Lo Scalzo, redattore dell’agenzia di stampa internazionale Pressenza, ha parlato del “Giornalismo militante e la lotta per il rispetto dei Diritti Umani “;di Giorgio Fornoni, vice presidente della Free Lance International Press e pilastro della trasmissione Report di Rai 3... (continua)
lunedì, ottobre 16, 2017

Franceschini a 24 Mattino su Radio 24: PD partito con ricambio generazionale. Non come il centro destra

“Ci sono tante cose che non vanno ed è giusto che i giornali le scrivano. Ma dire che nel Partito Democratico non c’è stato ricambio generazionale fa veramente sorridere”.

Radio Vaticana - Così Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ha risposto stamattina alla domanda di Oscar Giannino, conduttore insieme con Luca Telese della trasmissione 24 Mattino su Radio 24, sul PD come partito nel quale non c’è ricambio generazionale. Il ministro del Mibact ha poi continuato specificando: “Renzi non è nemmeno parlamentare ancora, è diventato Presidente del consiglio, ed è segretario da quattro anni. È cambiato tutto il gruppo dirigente, alla Camera ci sono decine di deputati che hanno meno di 30-35 anni. Mi aspettavo una critica, ma rovesciata, cioè coniugare esperienza e innovazione, ma dire che nel Pd non c’è stato ricambio generazionale…”.
... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa