Visualizzazione post con etichetta cultura e società. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cultura e società. Mostra tutti i post
giovedì, agosto 10, 2017

Un italiano a Mosca

Non è facile descrivere la sensazione che si prova all' arrivo in una megalopoli eletta a capo di un territorio sconfinato, attraversato da ben sei fusi orari. 

di Virgilio Violo

Già il pensiero di esserci ti allarga la mente, ti palesa quell’altra parte del mondo che le paure degli uomini fino a pochi anni fa ti impedivano di vedere o, quanto meno, di viverne la realtà. Crogiolo di razze,dalla slava alla mongola, senza tralasciare i caucasici, Mosca appare per chi vive nelle nostre città come la città dei sogni ... (continua)
lunedì, agosto 07, 2017

24 agosto 1917 - 24 agosto 2017, Cento anni di silenzio su l’ “orrore e sangue su roma” dei 240 e piu’

Cento anni di silenzio su l’ “orrore e sangue su roma” dei 240 e piu’, giovani morti senza nome e senza sepoltura !...del Forte dell’ “acqua santa”.

recensione di Vincenza Trentinella

Eravamo preparati, a che nelle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra qualcosa di poco “ortodosso“, prima o poi, dai polverosi archivi della Storia sarebbe saltato fuori. Eravamo preparati a che quella terribile parola - tanto spesa e pronunciata dai generali di Cadorna - “decimazione” non volesse significare l’annientamento del nemico ma l’inutile massacro dei propri soldati, atterriti dagli orrori in trincea. Ma allo sterminio in suolo patrio di giovani militi, lontano dal fronte e per scopo di biechi “interessi”, no !… A questo proprio, non eravamo preparati. E’ la storia che stiamo per raccontare.

Una vicenda assurda, di giovani vite massacrate e nascoste non dal furore della guerra ma dal freddo calcolo di pochi. Da chi, per dovere ed amore patrio, invece, ne avrebbe dovuto custodire l’affidamento e l’identità... (continua)
mercoledì, giugno 14, 2017

Colombia, nasce la prima famiglia "poliamorosa" fra 3 uomini

Polemica per la cerimonia celebrata con rito civile a Medellin, lo scorso 3 Giugno. Un inno al "niente è impossibile".

Giugno è il mese del pride, dell'amore libero e senza inibizioni. A giugno, in Colombia, sull'onda delle rivendicazioni dell'amore incondizionato, che vince su tutto e tutti, è stata ufficializzata una nuova famiglia. Nulla di particolare, se non fosse per la sua composizione: 3 uomini, sposati tra loro. Nasce dunque il "poliamore", ovvero la celebrazione del tutto è dovuto, tutto è possibile... (continua)
martedì, giugno 13, 2017

Istat: in Italia ci sono 60,5 milioni di residenti, tra cui 5 milioni di stranieri. Prosegue il calo delle nascite

Il calcolo è stimato sulla base dei numeri sino al 31 dicembre del 2016. Un dato su tutti: aumenta la popolazione dei residenti di cittadinanza straniera e diminuiscono le nascite.

Una fotografica che conferma ancora una volta che l'Italia "non è un paese per giovani". Aldilà della citazione cinematografica, è allarmante il quadro presentato dall'Istat al 31 dicembre 2016. Nel Belpaese risiedono "60.589.445 persone, di cui più di 5 milioni di cittadinanza straniera, pari all’8,3% dei residenti a livello nazionale (10,6% al Centro-nord, 4,0% nel Mezzogiorno)"... (continua)
lunedì, giugno 12, 2017

Trystan Reese, l'uomo transgender all'ottavo mese di gravidanza

Una donna nel corpo di un uomo, pur conservando l'apparato riproduttivo del gentilsesso, tanto da essere "incinto" e prossimo al parto. "Penso che il mio corpo sia bellissimo" dichiara Reese. Scoppia la polemica.

Non si tratta del fato, di un gioco delle parti o di pura casualità. Tutto corrisponde al vero: Trystan Reese, uomo transgender di 34 anni è all'ottavo mese di gravidanza. Nato donna, nel corso del suo processo di transizione alla mascolinità, ha voluto conservare le fattezze più intime dell'universo femminile, preservando l'apparato riproduttivo. Con suo marito, il trentunenne Biff Chaplow, a luglio a Portland, in Oregon, partoriranno il loro primogenito. Si apre il dibattito sui limiti e i tabù che sembrano essere stati infranti... (continua)
giovedì, maggio 18, 2017

Lingotto, apre il Salone del libro

Prima giornata ed è subito boom. Code agli ingressi per un evento che attira estimatori e appassionati della lettura. Taglio del nastro del Presidente del Senato Grasso.

Pubblico delle grandi occasioni al Salone del libro di Torino. Alle biglietterie e agli ingressi del Lingotto, tra le file per i controlli e quelle per gli accrediti, sono numerosi i partecipanti giunti per la prima giornata dell'evento internazionale editoriale. Già dalla prima mattinata, diverse centinaia le persone in coda per assistere agli appuntamenti in programma. Il taglio del nastro da parte di Pietro Grasso, presidente del Senato... (continua)
giovedì, maggio 18, 2017

Pompei, trafugata borchia del VI secolo a.c.

Un gesto inaccettabile, su cui indagano le forze dell'ordine. Il furto del prezioso cimelio si sarebbe consumato durante l'orario di apertura al pubblico. "Gesto che ferisce il sito di Pompei e il patrimonio culturale italiano", dichiara il Direttore del Parco Archeologico

Furto negli scavi di Pompei: portata via una borchia in bronzo risalente al VI secolo A.C.: era esposta nella mostra 'Pompei e i Greci' all'interno della cosiddetta Palestra Grande. La borchia, ornamento per porte, era infissa su un pannello di legno e coperta solo davanti da un pannello di plexiglass. Il furto si sarebbe verificato durante l'orario di apertura al pubblico. Indagano i carabinieri del Nucleo investigativo di Torre Annunziata (Napoli)... (continua)
venerdì, maggio 12, 2017

Cinema, grazie a Cinema2day da settembre a maggio 8 milioni di spettatori nelle sale

Bilancio più che positivo per la promozione lanciata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo insieme a Anec, Anem e Anica. Franceschini: "Spiace non aver convinto esercenti, produttori e distributori a proseguire".

Si è conclusa l'ultima edizione di Cinema2day che ieri ha portato in sala a 2 euro 626.297 spettatori. L'iniziativa, nata per riavvicinare il pubblico al grande schermo, beneficiando di un costo del biglietto sensibilmente ridotto, ha visto la partecipazione di circa 8 milioni di spettatori tra il Settembre 2016 e Maggio 2017. Un successo che testimonia il fermento attorno al Cinema, frenato solo dal costo del biglietto, spesso troppo caro... (continua)
mercoledì, maggio 10, 2017

Cinema, Alain Delon da l'addio alle scene

A 81 anni "ho l'età che ho, ho fatto la carriera che ho fatto. Mi preparo a chiudere il cerchio".

Niente più "ciak" per la star del cinema Anni 60 Alain Delon. Si ritira dalle scene, ma prima reciterà in un ultimo film con Juliette Binoche, diretto da Patrice Leconte. Inoltre sarà presente a una pièce teatrale.

A 81 anni dice: "Ho l'età che ho, ho fatto la carriera che ho fatto. Mi preparo a chiudere il cerchio.
Non è un fine vita, ma un fine carriera" ... (continua)
mercoledì, maggio 10, 2017

Nasce l'Alleanza europea: "No al semaforo alimentare"

“Coldiretti, Federalimentare e un primo gruppo di deputati europei coordinati da Paolo De Castro, primo vice presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo, hanno dato vita all’”Alleanza europea contro i sistemi di etichettatura a semaforo”.

Annunciata in occasione della Giornata dell’Europa, l'iniziativa “nasce dal bisogno di contrastare un sistema di informazione considerato fuorviante, discriminatorio ed incompleto che si sta diffondendo con modalità peraltro differenziate in diversi Paesi Europei, che rischia di pregiudicare una informazione corretta ai consumatori e il funzionamento del mercato comune", si legge su Eunews”... (continua)
domenica, maggio 07, 2017

Card. Sepe: "Quanti figli di mamma alla ricerca di un domani"

Durante l’omelia per il miracolo di San Gennaro nella Basilica di Santa Chiara, il Porporato accende i riflettori sull'incertezza del futuro per i giovani, per i quali "non dobbiamo sorprenderci se si disgregano le famiglie o se nascono baby gang e baby boss".

di Dario Cataldo

"Quanti figli di mamma alla ricerca di un domani. Quanti giovani in attesa di un lavoro. Un vero dramma". Con queste parole l'arcivescovo di Napoli, card. Crescenzio Sepe, sintetizza una grave questione specie al meridione. Con tassi di disoccupazione elevati, i giovani hanno poche prospettive verso il mercato del lavoro. "Le statistiche sui giovani disoccupati sono impressionanti... (continua)
venerdì, maggio 05, 2017

A Pisa si gioca con la scienza

 A Pisa la XV edizione della mostra scientifica interattiva 'Ludoteca scientifica
 
Al via, presso la Cittadella galileiana di Pisa, la XV edizione della mostra scientifica interattiva 'Ludoteca scientifica - Dialogar di scienza sperimentando sotto la Torre', con giochi interattivi e installazioni scientifiche che esplorano i temi classici della fisica galileiana (piano inclinato, pendolo), fino alla scienza di oggi: dal movimento all'energia, dall'acustica al magnetismo. Gli esperimenti e gli strumenti proposti dalla Ludoteca sono stati realizzati con l'obiettivo di stimolare l'osservazione e la passione di un pubblico di tutte le età, ma soprattutto dei più giovani, alla scienza e alle sue applicazioni nella vita di tutti i giorni... (continua)
mercoledì, maggio 03, 2017

Padre Lombardi: Vatileaks non ha gettato "la pur minima parte di discredito sulla figura di Benedetto XVI"

Parole al miele dal presidente della Fondazione Ratzinger in favore del Papa emerito, a seguito della presentazione presso la sede di Radio Vaticana del libro del vaticanista di Avvenire, Mimmo Muolo, “Il Papa del coraggio”.

di Dario Cataldo

Benedetto XVI, nonostante l'avvicendamento con Papa Francesco, continua ad essere fonte di ispirazione per addetti ai lavori e non. I testi che indagano sul Pontificato del Papa tedesco continuano a crescere, a testimonianza che, nonostante gli scandali emersi, la sua immagine era è resta chiara e nitida. Parole confermate dal presidente della Fondazione Ratzinger... (continua)
martedì, maggio 02, 2017

Pat Metheny, concerto ad Assisi in favore dei terremotati

Il Jazzman da 20 Grammy Award, incluso di recente nella Hall of Fame di Downbeat, restituisce con un gesto di generosità, quello che l'Umbria gli ha donato in questi anni.


di Dario Cataldo

Una serata all'insegna del buon Jazz quella che giovedì sera, 4 maggio, al Lyrick di Assisi aprirà "An evening with Pat Metheny". Un evento unico per un uomo che ha saputo portare al grande pubblico un genere che non ha ceduto alle tentazioni delle Major commerciali. Nella suggestiva cornice umbra, il noto Chitarrista del Missouri darà il via ad un tour che parte proprio dall'Italia... (continua)
sabato, aprile 29, 2017

Savarese (Generazione Famiglia): "L'ideologia del Gender farà e fa già danni enormi"

In Esclusiva per Lpl News24, parla Filippo Savagnone, portavoce di Generazione Famiglia, l'associazione nata "per dare voce a tutti quelli che credono nel Bene Comune, e non vogliono rassegnarsi a un mondo fondato sull'individualismo più distruttivo e ideologico". Sull'ONU? "Dobbiamo abbandonare il mito per cui l'ONU sarebbe un ente promotore di pace e progresso".

Intervista di Dario Cataldo

"Non esiste la famiglia tradizionale. Esiste la famiglia che fa il Bene Comune, l'unica che abbia senso tutelare e promuovere". Con tali parole, Filippo Savarese, portavoce di Generazione Famiglia, traccia la strada da seguire in difesa del fondamento della nostra società, nato da "un patto di pubblica responsabilità tra un uomo e una donna, perché solo da questo nucleo possono nascere nuovi esseri umani". In esclusiva per Lpl News24, diamo il Benvenuto a Filippo Savarese... (continua)
venerdì, aprile 21, 2017

Strage Borsellino, ergastolo ai boss Madonia e Tutino. Dieci anni ai "falsi" pentiti per calunnia

Processo "Borsellino quater": estinto per prescrizione il reato contestato a Vincenzo Scarantino, anche lui imputato di calunnia.

La corte d'Assise di Caltanissetta ha condannato all'ergastolo i boss Salvo Madonia e Vittorio Tutino, imputati della strage del 1992 a Palermo in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e i 5 uomini della scorta. Condannati a 10 anni i "falsi pentiti" Francesco Andriotta e Calogero Pulci, accusati di calunnia .

I giudici hanno dichiarato estinto per prescrizione il reato contestato a Vincenzo Scarantino pure lui imputato di calunnia. Madonia, capomafia palermitano della cosca di San Lorenzo, sarebbe stato tra i mandanti dell'attentato.
Tutino, invece, avrebbe partecipato alla fase esecutiva della strage... (continua)
lunedì, aprile 10, 2017

Cala aspettativa di vita degli italiani

L'aspettativa di vita degli italiani è in decrescita dopo anni di crescita felice. 

Al 2015 la speranza di vita alla nascita è più bassa di 0,2 per i maschi e di 0,4 nelle femmine rispetto al 2014 Secondo il rapporto 'Osservasalute', la media di vita si attesta a 81,1 anni per gli uomini e 84,6 per le donne.

Decrescita palese rispetto al quinquennio precedente,2011/2015,che complessivamente registrava un guadagno di 0,6 e per le donne di 0,2 ... (continua)
giovedì, marzo 23, 2017

Immigrazione, la Cei lancia la campagna "Liberi di partire, liberi di restare"

La Conferenza episcopale italiana avvia una campagna sul tema dei migranti. La priorità: "Accogliere i migranti non è sufficiente, occorre un approccio culturale, politico e pastorale ampio". Speciale attenzione a "migranti minorenni e le loro famiglie, le vittime di tratta e le fasce più deboli".

di Dario Cataldo

Alla luce dei continui e intensi flussi migratori, la Cei lancia un'iniziativa che mira al sostegno dei migranti, attraverso un livello "culturale e pastorale generale dei fenomeni migratori". Le finalità? Il "finanziamento e realizzazione di progetti mirati e concreti". Questo è l'obiettivo del progetto "Liberi di partire, liberi di restare”... (continua)
giovedì, marzo 23, 2017

Cei, Mons. Galatino: serve "un approccio laico, non confessionale, attento a sviluppare un’antropologia integrale"

In un comunicato finale del Consiglio Episcopale Permanente, svoltosi a Roma dal 20 al 22 marzo, sotto la guida del card. Bagnasco, il Segretario Generale della Cei esprime "preoccupazione" e propone la ricetta per affrontare il disagio.

di Dario Cataldo

"I Vescovi si sono ritrovati nella preoccupazione per la deriva antropologica, che impregna la cultura del Continente". Con tale consapevolezza, il Segretario Generale della Cei, mons. Nunzio Galatino, fa una riflessione che "muova esperienza umana" per tradurla in soluzioni concrete: "Un approccio laico, non confessionale, attento a sviluppare un’antropologia integrale"... (continua)
mercoledì, marzo 22, 2017

Attacco alla famiglia nel Botta e risposta tra Adinolfi e J-Ax

Lite mediatica a suon di battute e citazioni canore per Mario Adinolfi e il rapper J.Ax. "Per fare i soldi hai recitato la parte del trasgressivo" chiosa il giornalista. Ci ricorda Papa Francesco: "La famiglia si fonda sul matrimonio, atto libero e fedele di amore di un uomo e di una donna".

di Dario Cataldo

Una contesa figlia di un argomento tanto attuale quanto sterile. Attuale perché, dopo la legge che regolamenta le unioni civili, si è aperta una maglia che apre al far west familiare; sterile perché non offre spunti al dialogo. La famiglia tradizionale, intesa come nucleo fondativo tra un uomo e una donna, finalizzata alla procreazione è ancora una volta messa in discussione. Ecco perché Mario Adinolfi non ci sta e replica al Cantante milanese... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa