Visualizzazione post con etichetta società. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta società. Mostra tutti i post
venerdì, gennaio 27, 2017

Se la colf ruba e rivende al Compro Oro. Chiusi 8 centri in Piemonte

La donna denunciata per furto, i titolari di una rete di negozi di commercio di metalli preziosi indagati per ricettazione.

Al giorno d'oggi, la colf in casa, è diventata una figura famigliare per molte famiglie che hanno genitori o nonni particolarmente anziani o non autonomi. Una figura che richiede grande fiducia e, talvolta, un bagaglio di buone raccomandazioni. A Torino, però, è andato in scena un clamoroso furto di monete antiche, per un valore di 300mila euro, che ha portato la polizia del commissariato San Paolo a sequestrare otto negozi di "Compro Oro", riconducibili alla società Metalli Preziosi Piemonte... (continua)
lunedì, gennaio 16, 2017

Oxfam, all'1% la ricchezza del 99%

I dati del rapporto dell'organizzazione britannica, confermano un aumento delle diseguaglianze nel mondo. A otto Paperoni la ricchezza di 3,6 miliardi di poveri. Situazione in peggioramento anche in Italia.

La disuguaglianza cresce nel mondo. Bastano i primi 8 'Paperoni' del pianeta per fare la ricchezza dei 3,6 miliardi più poveri. Lo dice il rapporto Oxfam - ong britannica attenta all'economia sociale - confermando il dato del 2015: l'1% dei più facoltosi al mondo possiede quanto il restante 99%. In un contesto di crescenti contrasti, la ricchezza cumulata da un'esigua minoranza di super ricchi sta crescendo a dismisura tanto che, con questo ritmo, tra 25 anni potremmo trovarci di fronte al primo trillionario, con una ricchezza superiore ai 1.000 miliardi di dollari... (continua)
venerdì, novembre 25, 2016

Black Friday “elettronico”, solo un quarto in Usa farà veramente shopping

Saranno le vendite online le vere protagoniste del Black Friday made in Usa. E questo si deve ai Millennials (18-34 anni) che, secondo CivicScience, società americana di ricerche di mercato, farà quasi il 40 per cento degli acquisti sul web mentre un altro 35 per cento ha detto di aver intenzione di farli sia online che in negozio.

di Mariangela Tessa

New York (WSI) - Questa e’ solo una degli aspetti che caratterizzeranno il giorno successivo il “venerdi’ nero”, il giorno successivo al Ringraziamento e che tradizionalmente dà inizio alla stagione dello shopping natalizio. Un giorno che, tuttavia, sembra aver perso peso nelle spese complessive per le feste natalizie... (continua)
giovedì, ottobre 27, 2016

Terremoto, mons. Boccardo: "Patrimonio artistico religioso seriamente compromesso"

Tra morti, malori e crolli, il centro Italia è vessato da un incubo che non sembra avere fine. Compromesso anche il patrimonio artistico religioso.

di Dario Cataldo

Tramite una nota della diocesi di Spoleto-Norcia emanata a seguito delle due scosse di terremoto, che ieri hanno colpito - ancora una volta - il centro Italia, l'arvivescovo Renato Boccardo,impegnato in servizi pastorali extra-diocesani, ha fatto sapere che: "Mentre si stava lentamente superando la paura e ritrovando la speranza dopo il terremoto del 24 agosto, nuove e intense scosse hanno interessato il nostro territorio... (continua)
venerdì, ottobre 14, 2016

Inizia il mese della finanza etica, 100 iniziative per far crescere il credito all'economia sostenibile

Dal 15 ottobre al 15 novembre 2016 i soci e le socie di Banca Etica promuovono il Mese della Finanza Etica: 100 iniziative in tutta Italia per raccontare che la finanza etica funziona e vuole crescere ancora di più con il rafforzamento del capitale sociale.

Educazione critica alla finanza, teatro civile, dibattiti: sono tantissime le opportunità per conoscere una banca diversa. L’hashtag #scelgobancaetica raccoglierà le testimonianze e le opinioni di clienti, soci e socie, lavoratori e lavoratrici di Banca Etica. L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare sull’importanza di una finanza al servizio dell’economia reale e sostenibile, promuovendo l’adesione a Banca Etica con la sottoscrizione di capitale sociale... (continua)
giovedì, ottobre 06, 2016

Bambini in estrema povertà, sono quasi 400 milioni secondo Unicef e Banca Mondiale

Una fotografia disarmante per una società sempre più egoista, in cui i più ricchi si adoperano per accrescere il proprio conto in banca e i più poveri aumentano in modo esponenziale. I bambini? Le vittime di un gioco perverso.

di Dario Cataldo

Quanto si legge dal rapporto presentato dall'Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia e dalla Banca mondiale deve far riflettere su quanto la deriva societaria scriva una pagina sconfortante della Storia dell'uomo. Sarebbero circa 400 milioni i bambini che nel mondo vivono in condizioni di estremo disagio. Su una stima di circa 770 milioni di persone che vivono con meno di 2 dollari al giorno... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Usa, continua la protesta a Charlotte contro le morti di afroamericani per mano della polizia

Una catena di tragiche notizie da diversi punti degli Stati Uniti ha rafforzato la protesta contro l'uccisione di un afroamericano da parte della polizia a Charlotte. La città è presidiata ed il sindaco ha indetto il coprifuoco.

Il sindaco di Charlotte (North Carolina), Jennifer Roberts, ha indetto il coprifuoco a partire dalla mezzanotte fino alle sei del mattino, nella città sconvolta dalle proteste per la terza notte consecutiva, dopo la morte di Keith Lamont Scott, nero di 43 anni, per mano della polizia. A rafforzare lo spirito di protesta dei manifestanti per le strade, sono le tragiche notizie che arrivano dal resto del paese, che a poche settimane dalle elezioni presidenziali vede riemergere le tensioni a sfondo razziale... (continua)
domenica, settembre 11, 2016

Cagliari, frutta e clisteri per eliminare il cancro: morta insegnante di 49 anni

Seguito il metodo Gerson: senza chemioterapia. Quando si è decisa a rivolgersi ai medici era ormai troppo tardi. Dopo il caso di Eleonora Bottaro, morta di leucemia seguendo il metodo Hamer, un'altra vittima delle cosiddette medicine alternative, un fenomeno in proliferazione.

Frullati di frutta fresca, integratori e clisteri di caffè. Con questa ricetta Giuditta Di Matteo, insegnante elementare di Cagliari, pensava di poter sconfiggere il cancro. Purtroppo non è bastato, mentre la paziente godeva di sollievi temporanei, il cancro continuava ad espandersi divorandola fino ad ucciderla. Rivoltasi ai medici, ormai in condizioni disperate, non c'è stato più nulla da fare. Giuditta se n'è andata giovedì, ad appena 49 anni... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Perché, in Occidente, i Millennials non comprano più case

Prima la carriera, poi i figli e, forse, la casa. L'Occidente (e l'America) scopre una generazione a due velocità, ma una parte di popolazione "supermobile" ed un'altra condannata a restare sotto il tetto familiare in quartieri e città povere e depresse.

di Lorenzo Carchini

I giovani hanno smesso di comprare case. Coi postumi della recessione e nel mezzo di un'impalpabile ripresa, la percentuale di popolazione tra i 18 ed i 34 anni - i cosiddetti Millennials - che compra una casa è ai minimi storici. Un dato che non coinvolge solo gli stati europei, ma anche gli Stati Uniti che, per la prima volta da un secolo, vedono i propri giovani in casa con la famiglia, piuttosto che sposati... (continua)
lunedì, agosto 08, 2016

Giappone, l'imperatore Akihito chiede l'abdicazione: "Sono troppo vecchio"

Il discorso davanti a tutta la nazione in televisione, è il secondo discorso pubblico del Tenno, dopo Fukushima. Il premier Abe apre ad una possibilità finora del tutto inedita e non prevista dalle leggi.

Akihito, il primo sovrano nipponico salito al trono da essere umano e non da dio, a 82 anni non se la sente più di regnare e di rappresentare la nazione e chiede al lo Stato democratico di essere dispensato dai suoi uffici e di consegnare il trono del Crisantemo al figlio, 56enne, Naruhito. Si tratta del secondo discorso pubblico dell'imperatore in 27 anni di regno, il primo era avvenuto in seguito al disastro di Fukushima... (continua)
giovedì, agosto 04, 2016

Amnesty International, a Rio de Janeiro la polizia vince le olimpiadi delle angherie

Sparatorie quotidiane e aumento di omicidi causati dalle forze dell'ordine rischiano di oscurare il lascito dei giochi olimpici.

di Dario Cataldo

La denuncia arriva da Amnesty International e Human Right Watch, che tre giorni prima della cerimonia di apertura delle Olimpiadi brasiliane, rilasciano dati scioccanti: un aumento del 103% del tasso di omicidi generato dalle forze dell'ordine tra il 2015 e la prima parte del 2016... (continua)
giovedì, luglio 14, 2016

Istat, 4,6 milioni d'italiani in povertà assoluta. Tanti sono giovani

L'incidenza della povertà assoluta si mantiene stabile negli ultimi 3 anni per le famiglie ma cresce se misurata in termini di persone (7,6% della popolazione residente nel 2015,6,8% nel 2014,7,3% nel 2013) perché riguarda le famiglie più numerose. Dati in crescita anche al Nord.

Nel 2015 sono 1 mln e 582 mila le famiglie e 4 mln e 598 mila le persone in condizione di povertà assoluta, il numero più alto dal 2005. Lo comunica l'Istat, sottolineando che l'incidenza della povertà assoluta si mantiene stabile sui livelli stimati negli ultimi tre anni per le famiglie (6,1% delle famiglie residenti nel 2015, 5,7% nel 2014, 6,3% nel 2013), mentre cresce in termini di persone (7,6% della popolazione residente nel 2015, 6,8% nel 2014 e 7,3% nel 2013)... (continua)
giovedì, giugno 30, 2016

Sesto Fiorentino, insorge la comunità cinese contro le forze dell'ordine

Comunità radunata in strada contro i controlli ad un capannone presso Osmannoro, periferia fiorentina. Sassaiola e scontri e feriti nella comunità orientale. In piazza la bandiera della Cina.

Si è conclusa con un fitto lancio di pietre, bottiglie e lattine e la conseguente carica delle forze dell'ordine la manifestazione di protesta cominciata nel tardo pomeriggio di ieri a Sesto Fiorentino, alla quale hanno partecipato almeno 400-500 cittadini di origine cinese, dopo i controlli della Asl in una ditta gestita da orientali. Il capannone in questione, a ridosso dell'Ikea di Sesto, sarebbe l'alveo di 50 ditte cinesi... (continua)
lunedì, giugno 20, 2016

Allarme Zika negli Stati Uniti: 234 casi di donne gravide colpite

I principali canali di comunicazione non ne parlano, ma l’OMS ha lanciato l’allarme mondiale circa il virus Zika, trasmesso dalla zanzara Aedes e responsabile della microcefalia nei bambini nati da donne infette. 

di Angelica Lo Duca 

Vagamente ci ricordiamo che verso l’inizio dell’anno i giornali e i telegiornali avevano parlato di un certo virus Zika, presente in Brasile e trasmesso dalla zanzara Aedes. Ma, come si suol dire, passato il santo, passata la festa. Tuttavia l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sul suo portale ha classificato Zika tra le emergenze e ha affermato che nel corso dell’estate il virus potrebbe arrivare anche in Europa.
... (continua)
sabato, giugno 18, 2016

Antartide, "missione impossibile": aereo tenterà salvataggio in solstizio d'inverno

Lo annuncia la National Science Foundation (Nsf), che gestisce la base. E' la terza missione di salvataggio nell'inverno australe,dopo quelle del 2001 e 2003.I due aerei, se le condizioni meteo lo consentiranno, dovrebbero giungere domani, 19 giugno.

Partita la più pericolosa missione di salvataggio in Antartide, organizzata quando freddo e buio sono al culmine nel continente bianco. Due aerei bimotore Twin Otter sono decollati il 14 giugno dal Canada per recuperare uno dei membri del personale della base di ricerca americana Amundsen-Scott South Pole, per un'emergenza medica che richiede il ricovero. Lo rende noto la National Science Foundation, che gestisce la base... (continua)
martedì, giugno 14, 2016

Bari calcio. Morto l'ex presidente Vincenzo Matarrese

L'imprenditore aveva 79 anni ed era gravemente malato: ha guidato la squadra biancorossa dal 1983 al 2011. Sotto la sua presidenza fiorì il talento di Antonio Cassano e si alternarono in panchina l'attuale e il futuro commissario tecnico della Nazionale, Giampiero Ventura.

È morto a Bari Vincenzo Matarrese, presidente del club pugliese per 28 anni, dal 1983 al 2011, stroncato da una grave malattia. Era nato ad Andria 79 anni fa. Matarrese ha lottato con tutte le sue forze nell'ultimo anno e mezzo. Negli ultimi mesi era stato ricoverato presso l’ospedale Gemelli di Roma. Di recente le sue condizioni sembravano migliorate, fino all'improvvisa involuzione ed al decesso... (continua)
domenica, giugno 12, 2016

Usa. Strage nel locale gay: almeno 50 morti. Ucciso l'assalitore, un americano di origini afgane

La strage è avvenuta a Orlando, Florida. L'uomo si era barricato nella discoteca trattenendo molti ostaggi, ferendo altre 53 persone. Per FBI è ancora viva la pista del terrorismo di matrice islamica.

Sarebbe stato identificato il killer autore della sparatoria al night club gay di Orlando della scorsa notte. Il suo nome è Omar Mateen, è del 1986, americano, originario della città Port St. Lucie, Florida e figlio di genitori afgani. L'uomo armato ha fatto irruzione alle due di notte nel locale  e ha cominciato a sparare all'impazzata uccidendo 50 persone e ferendone 53... (continua)
lunedì, maggio 30, 2016

Omicidio della Magliana. "Sara bruciata viva": l'ex fidanzato confessa.

Vincenzo Paduano, 27 anni, è accusato di omicidio premeditato. Gli inquirenti: "Ha chiesto aiuto agli automobilisti, ma nessuno si è fermato. L'uomo l'ha raggiunta e le ha dato fuoco. Una morte atroce".

Dopo otto ore sotto torchio la confessione: ad uccidere Sara Di Pietrantonio è stato l'ex fidanzato Vincenzo Paduano. La ragazza, 22 anni, era stata trovata all'alba di domenica semi-carbonizzata nelle vicinanze dell'auto di sua madre in fiamme, in via della Magliana, periferia romana. Il giovane, guardia giurata di 27 anni, è stato fermato con l'accusa di omicidio volontario premeditato.Il racconto degli eventi fornito è raccapricciante: "In 25 anni di questo lavoro non ho mai visto un delitto così atroce", le parole di Luigi Silipo, capo della Mobile... (continua)
mercoledì, maggio 25, 2016

Mafia, sequestrati 15 Mln di beni a Catania

Duro colpo per Cosa Nostra. La Polizia di Stato di Catania ha sequestrato beni per oltre 15 milioni di euro riconducibili a Roberto Vacanti della Famiglia Santapaola.

Maxi operazione ai danni di Roberto Vacanti di 53 anni, esponente di spicco della Mafia catanese e nipote del capomafia storico, Benedetto Santapaola. Sequestrati beni immobili e mobili intestati a prestanome, ma riconducibili alla famiglia Santapaola-Ercolano, nonché un vasto parcheggio nell'area aeroportuale di Fontanarossa e molte aziende che gestiscono parcheggi, impianti sportivi, ristoranti, stabilimenti balneari e società del settore edilizio... (continua)
mercoledì, maggio 25, 2016

Firenze. Voragine di 200 metri in centro

Automobili sprofondate, scongiurati feriti. Al momento si ipotizza che la voragine, la cui profondità è ancora da stimare, sia stata causata dall'erosione delle acque dell'Arno.

Una voragine lunga circa 200 metri e larga 7 si è aperta stamane nel pieno centro di Firenze sul Lungarno Torrigiani, tra Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie. Il cedimento è avvenuto attorno alle 6.30 ed ha coinvolto una ventina di auto parcheggiate in sosta. Non ci sono feriti. A provocare il crollo, secondo quanto spiegato dai vigili del fuoco, la rottura di un grosso tubo dell'acqua, che avrebbe anche causato l'allagamento della voragine sommergendo in parte le vetture cadute all'interno... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa