Visualizzazione post con etichetta vaticano. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta vaticano. Mostra tutti i post
mercoledì, aprile 26, 2017

Papa all'udienza generale: Gesù cammina sempre con noi. Ampia sintesi

Papa Francesco ha tenuto oggi l’udienza generale in Piazza San Pietro proseguendo le sue catechesi sulla speranza cristiana a partire da un brano del Vangelo di Matteo.

Radio Vaticana - “«Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,20). Queste ultime parole del Vangelo di Matteo – ha detto Francesco - richiamano l’annuncio profetico che troviamo all’inizio: «A lui sarà dato il nome di Emmanuele, che significa Dio con noi» (Mt 1,23; cfr Is 7,14). Dio sarà con noi, tutti i giorni, fino alla fine del mondo. Gesù camminerà con noi: tutti i giorni, fino alla fine del mondo. Tutto il Vangelo è racchiuso tra queste due citazioni, parole che comunicano il mistero di Dio il cui nome, la cui identità è essere-con: non è un Dio isolato, è un Dio-con noi, in particolare con noi, cioè con la creatura umana... (continua)
venerdì, aprile 21, 2017

Il Papa nel Concistoro: pastorelli di Fatima santi il 13 maggio

I pastorelli di Fatima, Francesco e Giacinta Marto, saranno proclamati santi il 13 maggio prossimo.

Radio Vaticana - Lo ha annunciato Papa Francesco nel Concistoro ordinario pubblico per il voto su alcune cause di canonizzazione, tenutosi stamani nel Palazzo Apostolico Vaticano. La canonizzazione quindi avverrà durante il viaggio apostolico del Papa a Fatima nel centenario delle Apparizioni della Vergine. Gli altri 35 beati saranno invece canonizzati il 15 ottobre prossimo. Il servizio di Debora Donnini: ascolta

"Beáti Francíscus et Hyacíntha Marto die tértio décimo mensis Máii anno bis millésimo séptimo décimo..." ... (continua)
sabato, aprile 15, 2017

Lombardi: guardare gli occhi di Ratzinger, intuiscono la verità

Domani, 16 aprile 2017, il Papa emerito compie 90 anni. Per l’occasione pubblichiamo la prefazione dell’ex Direttore della Sala stampa della Santa Sede al libro «Benedetto XVI – Immagini di una vita» di Maria Giuseppina Buonanno e Luca Caruso (San Paolo)

Federico Lombardi s.i.*

Vatican Insider - Giustamente questo nuovo libro su Joseph Ratzinger - Benedetto XVI porta il sottotitolo: Immagini di una vita, poiché ciò che lo caratterizza rispetto ad altre opere analoghe è proprio l’ampio corredo di immagini che accompagna tutto lo sviluppo del testo, fin dagli anni dell’infanzia e della giovinezza, per i quali era probabilmente più difficile trovare le fotografie desiderate ... (continua)
venerdì, aprile 14, 2017

Stasera alle 21.15 il Papa al Colosseo per la Via Crucis

Oggi Venerdì Santo, secondo giorno del Triduo Pasquale, la Chiesa medita la Passione di Cristo. Il Servizio di Tiziana Campisi: ascolta

Radio Vaticana - Giorno di digiuno e astinenza dalle carni, il Venerdì Santo è caratterizzato dal silenzio. Le campane non suonano in segno di lutto e non si celebra l’Eucaristia ma si ricorda la crocifissione e morte di Gesù con la Liturgia della Parola, l’adorazione della Croce e il rito della Comunione. Il Papa presiederà questa celebrazione della Passione del Signore alle ore 17 nella Basilica di San Pietro: a tenere l’omelia sarà il predicatore della Casa Pontificia, il padre cappuccino Raniero Cantalamessa... (continua)
mercoledì, aprile 12, 2017

Papa Francesco all'udienza generale: chi ama perde potere

Papa Francesco ha tenuto l’udienza generale in Piazza San Pietro, alla vigilia del Triduo Pasquale, svolgendo la sua catechesi sul tema “Speranze del mondo e speranza della Croce”. Il servizio di Sergio Centofanti: ascolta

Radio Vaticana - La speranza nasce dalla Croce. La speranza cristiana - spiega Papa Francesco - “nasce dalla Croce”. E’ diversa dalle speranze terrene, perché queste crollano, mentre la speranza che guarda il Cristo crocifisso “dura fino alla vita eterna”. E’ “una speranza nuova” che matura come un “seme piccolo”, come un chicco di grano che produce molto frutto se muore. E’ ciò che ha fatto Gesù: a Pasqua ha dato la sua vita, trasformando “il nostro peccato in perdono, la nostra morte in risurrezione, la nostra paura in fiducia”. Ecco perché “sulla croce, è nata e rinasce sempre la nostra speranza; ecco perché con Gesù ogni nostra oscurità può essere trasformata in luce... (continua)
lunedì, aprile 10, 2017

Papa Francesco: attenzione a uso distorto biotecnologie

Attenzione all’uso distorto delle biotecnologie: esse siano al servizio di una vita dignitosa per tutti e vi sia armonia fra le istanze scientifiche, economiche ed etiche.

Radio Vaticana - E’ il monito e l’auspicio che Papa Francesco stamani ha rivolto ai circa 30 membri del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita, ricevuti in udienza in Vaticano. Istituito 25 anni fa presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Comitato ha come compito quello di supportare il Governo nell’adozione di indirizzi scientifici, economici e sociali su queste materie. Il servizio di Debora Donnini: ascolta

L’uomo è chiamato a coltivare e a custodire il giardino del mondo, come dice il racconto della Genesi ... (continua)
giovedì, aprile 06, 2017

Papa: fermiamoci un po' per scoprire l'amore di Dio nella nostra storia

Dio è sempre fedele alla sua alleanza: è stato fedele con Abramo e alla salvezza promessa in suo Figlio Gesù.

Radio Vaticana - Così il Papa nell’omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta. Francesco esorta a fermarsi oggi, per dieci minuti, e pensare alla propria storia per scoprire la bellezza dell’amore di Dio, anche nelle prove. Il servizio di Debora Donnini:

Abramo, al centro della liturgia odierna, è la figura attorno alla quale si snoda l’omelia di Francesco. Nella Prima lettura si narra, infatti, dell’alleanza che Dio fece con Abramo, chiamato “padre” da Gesù e dai farisei, nel Vangelo di oggi, perché è colui che iniziò a generare “questo popolo che oggi è la Chiesa”... (continua)
martedì, aprile 04, 2017

Nuovi rifugiati e una piccola Stella nelle case del Vaticano

Dopo più di un anno, i nuclei finora ospitati hanno trovato altre sistemazioni: tredici nuovi profughi vengono accolti, tra loro una donna che era stata rapita dall’Isis e che ha appena dato alla luce una bambina.

di Andrea Tornielli

Vatican Insider - Cambio della guardia nei tre appartamenti del Vaticano che ospitano, da più di un anno, nuclei familiari di rifugiati siriani, arrivati in Italia grazie ai corridoi umanitari promossi dalla Comunità di Sant’Egidio, dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e dalla Tavola Valdese. Un’iniziativa che risponde all’appello rivolto dal Papa nel settembre del 2015, con l’invito ad accogliere una famiglia in ogni parrocchia, comunità religiosa, monastero e santuario... (continua)
mercoledì, marzo 29, 2017

Il Papa: “Le armi nucleari sono inadeguate per difendere la pace”

Francesco alla Conferenza ONU per negoziare uno strumento giuridicamente vincolante sulla proibizione degli armamenti atomici: la stabilità internazionale non si può fondare sulla minaccia di una distruzione reciproca.

Andrea Tornielli, Città del Vaticano

Vatican Insider - Gli armamenti nucleari non servono per contrastare il terrorismo o i conflitti asimmetrici o gli attacchi informatici che destabilizzano oggi la pace di molte nazioni. La pace e la stabilità non possono essere fondate «su un falso senso di sicurezza, sulla minaccia di una distruzione reciproca». Papa Francesco ha inviato un messaggio ad Elayne Whyte Gómez, presidente della Conferenza delle Nazioni Unite finalizzata a negoziare uno strumento giuridicamente vincolante sulla proibizione delle armi atomiche, apertasi ieri a New York e che si concluderà il 31 marzo. Il testo del Pontefice è stato letto dal sottosegretario ai rapporti con gli Stati, Antoine Camilleri ... (continua)
lunedì, marzo 27, 2017

Commissione Protezione Minori: più attenzione per le vittime di abusi

Trovare nuove forme per dare più voce alle vittime di pedofilia.

Radio Vaticana - E’ l’impegno preso dalla Pontificia Commissione per la Protezione dei Minori al termine dell’ottava plenaria dell’organismo, conclusasi ieri e iniziata il 24 marzo scorso. In un comunicato della Commissione, si ringrazia Marie Collins per il suo grande impegno contro la pedofilia e si auspica che quando una vittima di abusi scrive ad uffici della Santa Sede possa ricevere rapidamente una risposta, nel segno della trasparenza. Il servizio di Alessandro Gisotti: ascolta... (continua)
venerdì, marzo 24, 2017

Tajani: ascoltare il Papa perché l'Europa sia più vicina ai cittadini

Papa Francesco incontrerà oggi alle 18.00 nella Sala Regia, in Vaticano, i capi di Stato e di governo dell’Unione Europea, in occasione del 60.mo anniversario della firma dei Trattati di Roma.

Radio Vaticana - Le istituzioni europee - ha affermato il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani - sono impegnate nel rafforzare l’unità e rendere l'Unione Europea più vicina ai cittadini. In un'intervista in esclusiva per la Radio Vaticana, Massimiliano Menichetti ha chiesto al presidente Tajani cosa porterà al Papa: ascolta ... (continua)
giovedì, marzo 23, 2017

Cei, Mons. Galatino: serve "un approccio laico, non confessionale, attento a sviluppare un’antropologia integrale"

In un comunicato finale del Consiglio Episcopale Permanente, svoltosi a Roma dal 20 al 22 marzo, sotto la guida del card. Bagnasco, il Segretario Generale della Cei esprime "preoccupazione" e propone la ricetta per affrontare il disagio.

di Dario Cataldo

"I Vescovi si sono ritrovati nella preoccupazione per la deriva antropologica, che impregna la cultura del Continente". Con tale consapevolezza, il Segretario Generale della Cei, mons. Nunzio Galatino, fa una riflessione che "muova esperienza umana" per tradurla in soluzioni concrete: "Un approccio laico, non confessionale, attento a sviluppare un’antropologia integrale"... (continua)
mercoledì, marzo 22, 2017

"Supplemento d'indagine" per l'Ausiliare di Mons. Lorefice. Bloccata la nomina

Duro colpo per la Diocesi di Palermo, specie perché avvenuta il 10 febbraio scorso. Mons. Corrado Lorefice ne prende atto. Ad oggi, tutto bloccato.

di Dario Cataldo

Una notizia che lascia un alone di mistero su una vicenda ormai data per certa. Mons. Adriano Bernardini, nunzio apostolico in Italia, avrebbe chiesto all'Arcivescovo di Palermo, mons. Corrado Lorefice, di bloccare l’ordinazione episcopale del vescovo ausiliare dell'arcidiocesi palermitana, il frate cappuccino Giovanni Salonia... (continua)
mercoledì, marzo 22, 2017

Papa Francesco: "Chiamare peccato il peccato, e non chiamatelo liberazione e progresso"

Udienza del mercoledì per Papa Francesco che cita San Giovanni Paolo II e invita a "tutelare l'acqua come bene di tutti". Infine un avvertimento: nella Chiesa non c’è “serie A” e “serie B”.

di Dario Cataldo

Un mercoledì da Francesco, come tanti da quattro anni ad oggi. L'occasione dell'udienza di metà settimana da una gremita Piazza San pietro è stato il pretesto per lanciare le frecce da un arco che non conosce sosta. Il calendario liturgico offre spunti di riflessione. Ecco perché sostiene il Papa: dobbiamo "imparate a chiamare bianco il bianco, e nero il nero, male il male, e bene il bene... (continua)
martedì, marzo 21, 2017

Papa: il confessionale non è una tintoria, serve la vergogna del peccato

Essere perdonati e perdonare: un mistero difficile da capire. Servono preghiera, pentimento e vergogna.

Radio Vaticana - E’ quanto affermato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Pontefice ha ribadito l’importanza di essere coscienti della meraviglia che Dio compie in noi con la sua misericordia, per poterla poi esercitare con gli altri e ha messo in guardia dall' ipocrisia di "rubare un finto perdono" nel confessionale. Il servizio di Gabriella Ceraso:

Il perdono è un “mistero difficile da capire”.
Il Papa svolge la sua omelia ripercorrendo la Parola del giorno con cui, dice, la Chiesa ci fa “entrare in questo mistero”, la grande “opera di misericordia di Dio”... (continua)
martedì, marzo 21, 2017

Cei, card. Bagnasco: "Il pensiero unico continua a denigrare l’istituto familiare e a promuovere altri tipi di unione"

Nella prolusione in occasione della riunione del Consiglio Episcopale Permanente in programma a Roma dal 20 al 22 marzo 2017, tanti i temi di riflessione offerti dal Porporato. Famiglia, lavoro, bambino migranti e fine vita, gli argomenti più gettonati. Pensiero speciale a Papa Francesco: "Siamo una Chiesa che si sente costantemente accompagnata dal magistero del Santo Padre".

di Dario Cataldo

"Al Papa rinnoviamo, la nostra disponibilità e il nostro affetto". Con queste parole il Card. Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova e Presidente della CEI, tiene a ribadire quanto la linea di pensiero dell'Istituzione che presiede, sia conforme a quella di Papa Francesco. Piena solidarietà alle famiglie e ai bambini: "Non di rado accade, in alcuni Paesi europei, che, con motivazioni condivisibili... (continua)
lunedì, marzo 20, 2017

Papa: San Giuseppe ci dia la capacità di sognare cose belle e grandi

San Giuseppe dia ai giovani “la capacità di sognare, di rischiare e prendere i compiti difficili che hanno visto nei sogni”.

Radio Vaticana - Così Papa Francesco durante la Messa mattutina a Casa Santa Marta. Al centro dell’omelia, la figura di San Giuseppe, custode delle debolezze e del “sogno di Dio”, la cui solennità è stata spostata ad oggi perché il 19 marzo coincideva con la domenica di Quaresima. Il servizio di Debora Donnini: ascolta

San Giuseppe obbedisce all’angelo che gli appare in sogno e prende con sé Maria, incinta per opera dello Spirito Santo, come narra il Vangelo di Matteo. Un uomo silenzioso, obbediente. E’ attorno a questa figura che si snoda l’omelia di Francesco. Giuseppe è un uomo che porta sulle sue spalle promesse di “discendenza, di eredità, di paternità, di filiazione, di stabilità”: ... (continua)
lunedì, marzo 20, 2017

Papa Francesco in Egitto, ora è ufficiale. Pace e dialogo sono le priorità

A rendere pubblica la notizia è Greg Burke, il direttore della Sala Stampa Vaticana che conferma le date del 28 e 29 Aprile. Prove di disgelo dopo il grande freddo a seguito del discorso ratzingeriano di Ratisbona. Allerta per i cristiani coopti, nel mirino del terrorismo islamico.

di Dario Cataldo

L'invito rivolto a Papa Francesco per un breve viaggio in Egitto non è andato a vuoto. Il Sommo Pontefice non si è lasciato sfuggire l'occasione di portare un messaggio di pace laddove, la stessa è minata dal fondamentalismo islamico. A rischio i cristiani coopti, nel mirino di attacchi terroristici. L' invito è stato formalizzato dal presidente della Repubblica, Abdel Fattah al Sisi, dai vescovi cattolici, del Papa copto Tawadros II e dal Grande imam di al Azhar... (continua)
venerdì, marzo 17, 2017

Esclusivo, P. Cavalcoli si racconta: "Sono stato vittima dei misericordisti, aizzati dai gay"

In un'intervista esclusiva per Lpl News24, P. Giovanni Cavalcoli, spiega il perché di un accanimento mediatico nei suoi confronti, il suo punto di vista sul pontificato troppo "misericordista" di Papa Francesco e dei conflitti interni che la Chiesa "non riesce a sanare". Sul caso Collins? "Nell’episcopato c'è una specie di mafia".

Intervista di Dario Cataldo

Nato a Ravenna, classe 1941, filosofo, socio della Pontificia Accademia Teologica Romana, nell’Ordine Domenicano dal 1971, e ordinato sacerdote dal 1976; dal 2011 è docente emerito di Teologia Dogmatica presso la Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna e di Metafisica nello Studio Filosofico Domenicano di Bologna. Diamo il Benvenuto a P. Giovanni Cavalcoli, che in esclusiva si racconta per i nostri lettori... (continua)
giovedì, marzo 16, 2017

Papa Francesco: cosa proviamo "quando vediamo i bambini da soli che chiedono l’elemosina?"

Da Santa Marta, per la Messa mattutina, il Sommo Pontefice prende spunta dal Vangelo per fare una domanda scomoda. Poi il monito: "State attenti, stiamo attenti!".

di Dario Cataldo

La liturgia della Parola di oggi fornisce un assist a Papa Francesco. Utilizzando il gergo calcistico, potremmo dire che il Santo Padre ha calciato un rigore contro l'indifferenza e l'ostracismo dinanzi ai nuovi poveri, non per forza di cose di altra etnia. Disoccupati, uomini e donne che hanno perso il lavoro, che non riescono a pagare l'affitto o che non riescono a provvedere al sostentamento dei propri cari. "È normale questo?"... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa