mercoledì, febbraio 22, 2017

Nicolò Renna: contaminazione e passione

Il chitarrista e compositore palermitano sbanca il web con il suo singolo Breathing.

Intervista di Paolo Antonio Magrì 

La prima impressione è quella di un gigante buono. Barbetta arrampicata su un sorriso solare, tanta passione, un'amica inseparabile (la sua chitarra), un'attività di docente, di concertista e di compositore. Questo l'identikit di Nicolò Renna. L'ho incontrato a Palermo, ancora con l'adrenalina in corpo per le oltre 160.000 visualizzazioni del suo singolo pubblicato dall'etichetta americana Candyrat Records. Questo successo arriva a coronamento di una carriera già fervida nonostante la giovane età, e che lo ha visto protagonista in ... (continua)
mercoledì, febbraio 22, 2017

Sperimentato su pazienti pediatrici un esoscheletro personalizzato progettato da ricercatori Cnr

A Napoli la Fondazione Santobono Pausilipon e l’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon, grazie ai ricercatori degli Istituti di biostrutture e bioimmagini (Ibb-Cnr) e polimeri, compositi e biomateriali (Ipcb-Cnr) e il contributo della Banca d’Italia, portano avanti la prima sperimentazione clinica in ambito pediatrico di un sistema personalizzato che sostituisce il tradizionale 'gesso' con un esoscheletro in ABS stampato in 3D.

La ricerca è stata promossa al fine di realizzare un progetto assistenziale fortemente innovativo e si avvale del contributo liberale di € 50.000 concesso dalla Banca d’Italia. La sperimentazione prevede l’applicazione dell’esoscheletro su 60 bambini di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, caratterizzati da fratture composte stabili a un braccio, 'per le quali attualmente viene effettuato il trattamento con apparecchio gessato tradizionale'
.
L’esoscheletro, realizzato in ABS, è prodotto con una stampante 3D avvalendosi di informazioni cliniche e morfologiche raccolte sia attraverso la radiografia sia mediante sistemi di scansione 3D dell’arto fratturato ... (continua)
mercoledì, febbraio 22, 2017

Assunzione di medici pro aborto, ministro Lorenzin: selezione non prevista

ll ministro della Salute Beatrice Lorenzin Dopo fa chiarezza dopo le polemiche in merito al concorso all'ospedale San Camillo di Roma per assumere medici non obiettori.

"Abbiamo una legge che non prevede questo tipo di selezione.Prevede invece la possibilità,qualora una struttura abbia problemi di fabbisogno, per quanto riguarda singoli specifici servizi,di poter chiedere alla Regione di attingere anche in mobilità da altro personale". Così il ministro della Salute,Lorenzin, sul concorso dell'Ospedale San Camillo di Roma, per l'assunzione di medici non obiettori, deputati solo all'aborto.

"L'obiezione di coscienza nel nostro Paese è rispettata-ha ribadito-non bisogna esprimere pensieri ma rispettare legge" ... (continua)
mercoledì, febbraio 22, 2017

Shevchuk: il conflitto in Ucraina non resti invisibile. La tregua non funziona

Quella umanitaria in Ucraina è una emergenza, “nel cuore” del continente europeo, “che non può e non deve restare invisibile”.

Radio Vaticana - Quando il conflitto nelle regioni orientali del Paese tra governativi e separatisti filorussi sta entrando nel suo quarto anno, con un bilancio ufficiale di almeno 10 mila morti, l’arcivescovo maggiore di Kiev-Halyč, Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, a nome della Chiesa greco-cattolica ucraina lancia un appello alla comunità internazionale per fermare le violenze. Sul terreno infatti non pare rispettata la tregua scattata ad inizio settimana e l’Osce denuncia come non vengano osservate le intese sul ritiro delle armi pesanti, previste dagli accordi di Minsk.

Ascoltiamo Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, in questi giorni a Roma, intervistato da Giada Aquilino: ascolta... (continua)
mercoledì, febbraio 22, 2017

Pedofilia, mons. Fisher, arcivescovo di Sidney: "Molti pastori vescovi, sacerdoti e religiosi hanno fallito"

Una denuncia forte e chiara, a seguito degli innumerevoli scandali di pedofilia che hanno coinvolto la Chiesa australiana.

di Dario Cataldo

L'occasione è stata la celebrazione di ieri per l'ordinazione del nuovo vescovo di Lismore, mons. Gregory Homeming. Durante l'omelia, l’arcivescovo di Sidney, mons. Anthony Fisher, non ha risparmiato critiche per una spiacevole situazione: "In questo momento la comunità cattolica e in particolare i vescovi devono abbassare il capo per la vergogna... (continua)
mercoledì, febbraio 22, 2017

Oggi si celebra la Cattedra di San Pietro

Un'antica ricorrenza per sottolineare l'importanza del soglio Pontificio, che aldilà di mode o tendenze temporali, è un punto di riferimento della missione cristiana.

di Dario Cataldo

Una festa liturgica di antica memoria, in precedenza suddivisa in due ricorrenze, il 18 Gennaio e il 22 Febbraio. Il motivo risale al percorso dell'Apostolo Pietro, prima di base ad Antiochia e poi a Roma, dove per tradizione conobbe il martirio. A seguito di una riforma del calendario, le due ricorrenze furono unificate alla data odierna... (continua)
mercoledì, febbraio 22, 2017

Centro Italia: ancora scosse

La terra continua a tremare 

Sono state 5 le scosse sismiche registrate dalla mezzanotte nelle aree del Centro Italia colpite dal sisma del 24 agosto dello scorso anno. La scossa più forte, di magnitudo pari a 3.5, è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) alle 5.30 in provincia di Rieti... (continua)
mercoledì, febbraio 22, 2017

Mps, Profumo: “mi domando se ho fatto bene a salvarla”

L'ex presidente di Mps ritiene che, in ogni caso, la via del salvataggio di Mps sia preferibile a scenari simili a quelli delle 4 banche regionali 

WSI - Per Alessandro Profumo, ex presidente di Mps ed attuale presidente di Equita, il salvataggio della banca senese non è stata una strada percorsa a cuor leggero. “Mi domando spesso se Viola e io abbiamo fatto bene a fare quello che abbiamo fatto, salvando Mps”, ma in caso contrario “per il Paese sarebbe stata una ... (continua)
martedì, febbraio 21, 2017

Crisi Pd, Prodi: “E’ un suicidio”. E Deutsche Bank lancia allarme Italia

Il Partito democratico vive la più grande crisi della sua esistenza ed è ad un passo dalla scissione, ma non si rassegna uno dei suoi fondatori, Romano Prodi.

di Alessandra Caparello

WSI - L’ex premier nel corso di un’intervista a Repubblica esprime tutti i suoi sentimenti in merito alla situazione incandescente che si sta vivendo in queste ore nel Pd e che vede un braccio di ferro tra l’ex premier Matteo Renzi e la minoranza guidata da Emiliano, Rossi e Speranza e parla di suicidio ... (continua)
martedì, febbraio 21, 2017

Protesta dei taxi a Roma, scontri polizia-manifestanti

Continua la protesta dei tassisti: per il sesto giorno consecutivo il servizio taxi è fermo a Roma

Dopo oltre quattro ore di trattativa a oltranza si è chiuso con una proposta del governo il vertice al ministero dei Trasporti sulla protesta dei taxi. L'esecutivo si è impegnato a presentare entro 30 giorni un decreto ministeriale per superare l'emendamento Lanzillotta al 'Milleproroghe' che rinvia al 2018 la nuova disciplina del settore, tendente a limitare le liberalizzazioni,in particolare per i noleggi con conducente e Uber.
La trattativa è stata aggiornata. Il tavolo resta aperto... (continua)
martedì, febbraio 21, 2017

Delitto Sarah Scazzi: 'Zio' Michele chiede perdono a moglie e figlia

Ergastolo per Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano.

La condanna definitiva è stata inflitta dalla prima sezione penale della Cassazione confermando la sentenza di primo e secondo grado per la morte di Sarah Scazzi ad Avetrana il 26 agosto 2010.
Condanna a otto anni per Michele Misseri per la soppressione del cadavere, poi ribassata di un anno a chiusara del dibattimento: quattro anni e 11 mesi ... (continua)
martedì, febbraio 21, 2017

USA, morto l’ambasciatore russo all’Onu Vitaly Churkin

Il ministero degli esteri russo ha annunciato ieri che l’ambasciatore all’Onu Vitaly Churkin,  “è morto improvvisamente” a New York alle ore 09.30 presso l'ambasciata russa per un attacco di cuore: era rappresentante permanente della Russia presso le Nazioni Unite dal 2006,

di Patrizio Ricci

Churkin era il più anziano e  noto diplomatico russo insieme a ministro degli esteri Sergey Lavrov. Nato a Mosca nel 1952, si era  laureato presso l’MGIMO nel 1974, successivammente aveva cominciato la sua carriera decennale presso il Ministero degli affari esteri . Durante il suo incarico all’Onu, memorabili i suoi scontri con i membri del Consiglio di Sicurezza che hanno sempre contestato le sue decisioni di
... (continua)
martedì, febbraio 21, 2017

USA, generale Herbert Raymond McMaster consigliere per la sicurezza nazionale

Il presidente Trump ha nominato ieri consigliere per la sicurezza nazionale il generale Herbert Raymond “HR” McMaster, definendolo “un uomo di enorme talento e di grande esperienza .”

Il generale Herbert Raymond “HR” McMaster in effetti, di esperienza ne ha da vendere ed è noto per il suo modo di parlare diretto e per sfidare i suoi superiori. Tuttavia, importa come sfrutterà questa esperienza, per il bene o per il male. Perchè il suo passato e le sue idee, per il ruolo che da adesso ricoprirà, non lasciano immaginare un futuro di distensione:

il generale Herbert Raymond McMaster infatti,  è considerato uno dei principali strateghi dell’esercito americano la cui... (continua)
martedì, febbraio 21, 2017

Allarme carestia in Sud Sudan: un milione a rischio fame

Allarme carestia nel Sud Sudan, dove 100 mila persone stanno già soffrendo la fame e 1 milione sono a rischio di penuria di cibo. Servizio di Roberta Gisotti:

Radio Vaticana - A denunciare la grave calamità che colpisce il Paese africano sono tre agenzie delle Nazioni Unite, Fao, Unicef e Pam e lo stesso governo. Dal dicembre del 2013 in Sud Sudan è in corso una guerra civile, esplosa a causa di uno scontro politico tra il presidente Salva Kiir e il suo ex vice Rieck Machar, accusato di aver tentato un golpe. Ne è seguito un conflitto etnico tra le tribù Dinka e Nuer con decine di migliaia di morti e milioni di sfollati. L'Onu perfino paventa che in Sud Sudan si consumi un genocidio... (continua)
martedì, febbraio 21, 2017

Il Cuore Svelato di Maria

Un dialogo interiore che l'autore, Don Andrea Mardegan, immagina per Maria, la madre del Messia. Con lo spirito volto alla sensibilità materna, gli eventi della relazione tra Gesù e la Beata Vergine si arricchiscono di spunti per il quotidiano.

Recensione di Dario Cataldo

Spesso con la riverenza e la devozione che i fedeli tributano alle icone del Cristianesimo, ci scordiamo che anche loro, avendo vissuto la propria umanità, hanno affrontato i problemi di ogni giorno. Con una narrazione in prima persona, il testo Maria. Il mio cuore svelato, di Andrea Mardegan, per le edizioni Paoline, ci propone una chiave di lettura alternativa per guardare alla Madre di Dio. Con alle spalle diverse pubblicazioni, Don Andrea Mardegan, conferma di essere un'acuta penna, arricchendo il bagaglio culturale e spirituale del lettore, con spunti nuovi e freschi. Attraverso un immaginifico dialogo che Maria intrattiene con il Cristo, i risvolti del rapporto genitore-figlio escono fuori dal contesto della famiglia di Nazaret, per essere attualizzati e fruiti da ognuno di noi... (continua)
lunedì, febbraio 20, 2017

Omicidio Sara Scazzi: l'accusa ha chiesto il rigetto dei ricorsi di tutti gli imputati

Avvocato Coppi: no all'ergastolo per Sabrina Misseri

Annullamento della condanna all'ergastolo di Sabrina Misseri, senza rinvio "perché è chiara la responsabilità di Michele".
Questa la richiesta di Coppi, legale di Sabrina Misseri, al processo in Cassazione per l'omicidio di Sarah Scazzi,la 15enne uccisa ad Avetrana nel 2010. Il difensore ha puntato sul movente sessuale, mai ammesso da Michele Misseri, che si è però autoaccusato del delitto. "La prova della colpevolezza esclusiva di Michele Misseri è la prova dell'innocenza di Sabrina", ha detto Coppi... (continua)
lunedì, febbraio 20, 2017

Scissione del PD, si sfascia il partito di maggioranza, politica italiana nel caos

Nasce una nuova area Orlando-Cuperlo-Damiano per rifondare il partito 

Sono quasi 70 i parlamentari che, dati in uscita dal Partito Democratico dopo la scissione, potrebbero confluire nella "Cosa rossa".

Alla Camera potrebbero lasciare in 47, abbassando il numero del gruppo democratico a 256 deputati; al Senato sarebbero invece in uscita in 20, e i senatori del gruppo democratico resterebbero 93.

Direzione Pd,bersaniani:noi non andiamo

Speranza e gli altri esponenti dell' area bersaniana domani non parteciperanno alla direzione del Pd
... (continua)
lunedì, febbraio 20, 2017

Atene torna all’attacco: rivuole i fregi del Partenone da Londra

Atene torna all’attacco e chiede a Londra di restituire i fregi del Partenone di Atene, custoditi al British Museum di Londra, dove furono esposti a partire dal 1816 dopo l’acquisto da parte di Lord Elgin, con una soluzione “pacifica” e “accettabile” da entrambe le parti.

di Mariangela Tessa 

WSI - A rinnovare la richiesta è stata Lydia Koniordou, ministro della Cultura greca, intervenendo a Firenze alla giornata conclusiva di Tourisma, il Salone internazionale dell’archeologia e del turismo culturale promosso dalla rivista “Archeologia viva”.

Koniordou ha anche spiegato che “c’è l’impegno del governo greco – per continuare a richiedere la riunificazione di questo simbolo unico, che è anche il simbolo che testimonia la democrazia e la libertà di parola e l’accettazione dell’altro”.
Il Partenone, ha aggiunto la ministra della Cultura greca, è “un monumento che deve essere restituito alla sua integrità perché l’integrità è un concetto molto importante per le opere d’arte e quindi vogliamo fare passi avanti per trovare una soluzione che sia pacifica e che sia mutualmente accettabile” ... (continua)
lunedì, febbraio 20, 2017

Iraq: avviata offensiva su Mosul ovest. Per l'Onu allarme sfollati

E’ iniziata in Iraq la dura offensiva dell’esercito regolare per riconquistare la parte occidentale di Mosul, ancora nelle mani del sedicente Stato islamico, dove oltre 750 mila persone sono intrappolate. A dare l’annuncio il premier Al Abadi che assicura: “libereremo i nostri cittadini dal terrore del Daesh”. L’Onu chiede ai Paesi vicini accoglienza e protezione per i civili in fuga. Cecilia Seppia: ascolta

Radio Vaticana - Le forze di Baghdad vanno avanti nell’offensiva per strappare anche il lato occidentale di Mosul dalle mani dell’Is e puntano dritto verso l’aeroporto. Due quartieri sarebbero già stati liberati, oltre alla centrale elettrica di Al Lazaka, stando al portavoce dell’esercito, che parla anche di dure perdite inflitte ai jihadisti. Qui nelle zone ad Ovest sono circa 350 mila i bambini intrappolati tra le bombe e i colpi incrociati, bisognosi di cure urgenti: la denuncia arriva dall’Ong Save The Children che chiede ai soldati iracheni e ai loro alleati, inclusi Gran Bretagna e Usa, di fare qualsiasi cosa per proteggere i piccoli e le famiglie evitando di colpire scuole e ospedali. L’Onu dal canto suo sollecita l’allestimento dei campi per ospitare i profughi... (continua)
lunedì, febbraio 20, 2017

Tensione tra Cina e USA

Una portaerei americana pattuglia il mar Cinese 

La portaerei americana Carl Vinson ha cominciato il pattugliamento del mar Cinese meridionale insieme a una flotta di cacciatorpediniere Aegis. L'operazione, annunciata sabato dalla Marina Usa, rientra nell'ambito delle attività di routine e di addestramento nel mar delle Filippine. Si tratta della prima missione dal 2105 e la ... (continua)
lunedì, febbraio 20, 2017

Mercati orfani di Wall Street. Citi: l’asset che farà +33% entro 2020

Mercati europei positivi, dopo gli acquisti che hanno interessato la maggior parte dei principali listini azionari asiatici. Oggi Wall Street rimarrà ... 

WSI - Mercati europei positivi, dopo gli acquisti che hanno interessato la maggior parte dei principali listini azionari asiatici. Oggi Wall Street rimarrà chiusa, in occasione della festività nazionale del President’s Day. Dal fronte delle M&A, si mette in evidenza anche oggi Unilever, dopo la notizia dell’offerta di acquisizione arrivata ... (continua)
venerdì, febbraio 17, 2017

Papa a Roma Tre: università è dialogo nelle differenze

Le migrazioni “non sono un pericolo”, ma “una sfida per crescere”: la via è quella dell’integrazione, di cui discutere anche nelle università, luogo di “dialogo nelle differenze”.

Radio Vaticana - Così Papa Francesco, in visita stamani all’Università degli Studi Roma Tre. Incontrando studenti, professori e tutto il personale dell’ateneo, il Pontefice, parlando a braccio, ha invitato alla “concretezza”, di fronte alla “liquidità” di società ed economia.  Il servizio di Giada Aquilino: ascolta

Per la prima volta Papa Francesco entra in un ateneo pubblico romano e subito chiarisce la sua idea di università: un luogo di “dialogo nelle differenze”. L’Università degli Studi Roma Tre, la più giovane della capitale italiana, con i suoi 25 anni d’età, lo accoglie con i propri giovani, una folta rappresentanza dei 40 mila iscritti, che lo attende nel piazzale antistante la sede di Via Ostiense: in lontananza si intravedono quelli che una volta erano gli edifici industriali della zona, nell’area proprio dove nel 1992 venne fondato l’ateneo. Appena arrivato, i saluti del rettore Mario Panizza e delle istituzioni universitarie ... (continua)
venerdì, febbraio 17, 2017

ENTER 2017: Il grande evento del turismo

Si è svolta a Roma dal 23 al 27 gennaio l’ENTER2017 eTourism Conference, una delle più importanti conferenze di eTourism a livello mondiale. Ecco un piccolo riassunto di come si è svolta.

di Angelica Lo Duca

Arrivata alla sua ventiquattresima edizione, la conferenza ENTER2017 è stata un vero successo: ha visto, infatti, la partecipazione di oltre 300 persone provenienti da 39 Paesi di tutto il mondo, tra esponenti del mondo dell’accademia e dell’industria.
Tema principale del congresso è stato l’eTourism, ovvero il turismo applicato al settore tecnologico, studiato da tutti i punti di vista: dall’analisi del valore percepito delle recensioni online sul turismo allo studio di come i social media possano essere utilizzati per lo sviluppo del turismo... (continua)
venerdì, febbraio 17, 2017

Congresso PD, golpe dei dissidenti: “Sarà una Waterloo”

Il governatore della Puglia Emiliano: "E' finita l' epoca della rottamazione; ora bisogna costruire e Renzi non è persona adatta a costruire". 

WSI - Il Partito Democratico si prepara al Congresso di domenica ma appare sempre più diviso al suo interno, da una parte il segretario ed ex premier Matteo Renzi e i suoi fedelissimi e dall’altra la minoranza. Proprio il segretario nel corso di un’intervista al Corriere della Sera rimarca la sua linea: Congresso domenica poi primarie a maggio... (continua)
giovedì, febbraio 16, 2017

104 satelliti in orbita con un solo razzo: il nuovo record dell'India

Nella notte di San Valentino, la ISRO (Indian Space Research Organization, l'equivalente indiano della NASA) entrava nella storia dell'industria aerospaziale con un singolare primato: il maggior numero di satelliti lanciati in orbita con un solo razzo.

HD Blog - Partito dalla base di Sriharikota, il razzo, un PSLV (Polar Satellite Launch Vehicle) sviluppato dalla ISRO stessa, è entrato in orbita con successo alle 6 del mattino del 15 febbraio (ora italiana). Ospitava la bellezza di 104 satelliti, di cui 96 dei soli Stati Uniti.
Il "passeggero principale", ovvero la parte superiore del PSLV stesso, è un satellite cartografico di classe Cartosat-2 in grado di catturare immagini 2D ad altissima risoluzione ... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa