venerdì, febbraio 16, 2018

Il Vaticano smentisce: Benedetto XVI non soffre di una malattia paralizzante

Era stato il fratello Georg, 94 anni, ad affermarlo in una intervista con una rivista femminile tedesca.

Iacopo Scaramuzzi, Città del Vaticano

Vatican Insider - La Sala Stampa vaticana smentisce come «false» le notizie circa una malattia paralizzante di cui soffrirebbe il Papa emerito Benedetto XVI: «Le presunte notizie di una malattia paralizzante o degenerativa sono false. Fra due mesi Benedetto XVI compie 91 anni e, come lui stesso ha detto recentemente, sente il peso degli anni, come è normale a questa età»... (continua)
giovedì, febbraio 15, 2018

I vantaggi di frutta e verdura direttamente dall’orto

La frutta e la verdura sono alimenti preziosi se consumati allo stato fresco.

di Natalia Piciocchi

InformaSalus - Infatti, il loro contenuto in elementi nutritivi tende a decadere, in qualità e quantità, con il passare dei giorni dalla loro raccolta. Gli esperti raccomandano l’uso di ortofrutta fresca e, soprattutto, di stagione, perché solo in essa è massimo l’apporto di tutte le sostanze benefiche per la salute. Non solo lo stato di freschezza, ma anche i metodi di conservazione ed eventuali contaminazioni incidono sulla qualità e sull’apporto degli antiossidanti da parte di questi alimenti... (continua)
giovedì, febbraio 15, 2018

Vaticano - I missionari uccisi nell'anno 2017

Nell’anno 2017 sono stati uccisi nel mondo 23 missionari: 13 sacerdoti, 1 religioso, 1 religiosa, 8 
laici.

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Secondo la ripartizione continentale, per l’ottavo anno consecutivo, il numero più elevato si registra in America, dove sono stati uccisi 11 operatori pastorali (8 sacerdoti, 1 religioso, 2 laici), cui segue l’Africa, dove sono stati uccisi 10 operatori pastorali (4 sacerdoti, 1 religiosa, 5 laici); in Asia sono stati uccisi 2 operatori pastorali (1 sacerdote, 1 laico). Dal 2000 al 2016, secondo i dati raccolti dall’Agenzia Fides, sono stati uccisi nel mondo 424 operatori pastorali, di cui 5 Vescovi... (continua)
giovedì, febbraio 15, 2018

Tour operator offre vacanze di lusso in realtà virtuale

Gli ospiti si siedono in prima e business class per un viaggio oltreoceano con First Airlines.

WSI - Ma non partono mai da Tokyo, la città dove ha sede l’agenzia di viaggi che dal 2016 organizza tour in realtà virtuale, ottenendo ogni volta il tutto esaurito. Una volta accomodatisi sulle poltrone dell’aereo, i turisti virtuali indossano occhiali VR e “partono” per un viaggio simulato a Parigi a New York, a Roma oppure alle Hawaii... (continua)
mercoledì, febbraio 14, 2018

ARS, Doppia preferenza di genere, Milazzo (FI): “Chiederemo la calendarizzazione”

“Presentato il ddl che prevede l’abrogazione della doppia preferenza di genere – uomo/donna – negli Enti Locali”. Lo afferma Giuseppe Milazzo, Presidente del gruppo di Forza Italia al Parlamento siciliano.

di Redazione

“La norma attuale è stata importante per scuotere e sensibilizzare la classe politica su un maggiore coinvolgimento delle donne che vogliono impegnarsi nelle Istituzioni”. Lo afferma il Capogruppo di Forza Italia all’Ars, Giuseppe Milazzo. “Oggi questa norma è superata dai fatti e cioè che le donne in politica non hanno bisogno ne di ‘riserve’ ne di ‘aiutini’ perché – prosegue il Capogruppo – hanno dimostrato grande capacità e radicamento territoriale... (continua)
martedì, febbraio 13, 2018

Papa: forte il dolore per la tragedia dei bambini soldato

In un nuovo tweet Francesco ricorda una piaga che ancora oggi interessa almeno 250 mila bambini nel mondo. All’appello del Pontefice si unisce anche Terre des Hommes Italia.

Giada Aquilino – Città del Vaticano

Vaticanews - “Sento forte il dolore per i tanti bambini strappati alle famiglie per essere usati come soldati. Questa è una tragedia!” Così Papa Francesco in un tweet pubblicato sull’account @Pontifex, nell’odierna Giornata internazionale contro l'uso dei bambini soldato. Un appuntamento che l’Onu fissa ogni anno nella ricorrenza dell’entrata in vigore - il 12 febbraio del 2002 - del Protocollo opzionale alla Convenzione sui diritti dell’infanzia. Più volte la voce del Pontefice si è levata per porre fine ad una piaga che oggi interessa, secondo dati Onu, almeno 250 mila bambini nei conflitti armati in tutto il mondo.

I precedenti appelli del Papa
Nel discorso di inizio 2014 ai membri del Corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede, Francesco ricordò come desti “orrore” il solo pensiero che vi siano bambini che ancora oggi vengono utilizzati come soldati, da forze regolari o irregolari che siano. Nel videomessaggio per l'Intenzione di preghiera del mese di dicembre 2016, così come in un tweet del 2017, esortò a “fare tutto il possibile” per il rispetto della dignità dei bambini e per porre termine a tale “forma di schiavitù”... (continua)
martedì, febbraio 13, 2018

In pensione prima con il prestito: al via l’Ape volontaria

Da oggi, martedì 13 febbraio 2018, si potrà fare all’Inps domanda per andare in pensione anticipata, l’Ape volontaria.

WSI - A fare domanda chi avrà almeno 63 anni nel 2018 (o almeno 63 anni e 5 mesi nel 2019) purché abbia maturato almeno 20 anni di contributi. Il requisito anagrafico minimo sale a 63 anni e cinque mesi nel 2019 dato che cresce di cinque mesi l’età per l’accesso alla pensione di vecchiaia (arrivando a 67 anni).

L’Ape volontaria è un vero e proprio prestito finanziario con garanzia pensionistica: si ottiene una pensione in anticipo rispetto agli anni che si dovrebbe e poi si dovrà restituire il prestito ottenuto con rate mensili (in totale 240) esclusa la tredicesima... (continua)
giovedì, febbraio 08, 2018

La Fontana del Nettuno a Bologna. Il restauro ai tempi di Internet

Il recente progetto di restauro della Fontana del Nettuno a Bologna è stato possibile anche grazie al sistema informativo realizzato dall’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione (Isti) ‘A. Faedo’ del Cnr di Pisa, utilizzato dai restauratori durante tutta la durata del cantiere. guarda qui il video

C.N.R. - Il sistema informativo, disponibile online e accessibile direttamente dal cantiere tramite wireless, permette di raccogliere tutti i dati delle analisi dello stato di fatto e messa in atto del restauro e di geo-referenziarli sui modelli 3D della Fontana.

I lavori di restauro sono coordinati dal Comune di Bologna; le analisi preliminari e gli studi progettuali sono a cura dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Gli interventi sulle superfici della fontana e sulle sculture in bronzo sono realizzati dall’Istituto superiore per il restauro e la conservazione – Mibact... (continua)
giovedì, febbraio 08, 2018

Olimpiadi, il Papa: “Le Coree insieme speranza di un mondo in pace”

All’udienza generale appello per i Giochi invernali a PyeongChang. Nella catechesi mette in guardia dalle omelie troppo lunghe: «Qualche fedele esce da messa per una sigaretta».
 
Iacopo Scaramuzzi, Città del vaticano

Vatican Insider - Il fatto che le delegazioni della Corea del nord e della Corea del sud «sfileranno insieme sotto un’unica bandiera e competeranno come un’unica squadra» alle Olimpiadi invernali che si aprono venerdì a PyeongChang «fa sperare in un mondo in cui i conflitti si risolvono pacificamente con il dialogo e nel rispetto reciproco, come anche lo sport insegna a fare». Lo ha detto il Papa a conclusione dell’udienza generale in Aula Paolo VI. Appello del Pontefice anche per i migranti in occasione della Giornata mondiale di Preghiera e Riflessione contro la Tratta di domani.
Durante la catechesi Francesco si è soffermato sulla lettura del Vangelo e sull’omelia che, ha avvertito, richiede la preparazione di chi la pronuncia e l’attenzione di chi l’ascolta e, ad ogni modo, deve essere breve: «Quante volte vediamo che nell’omelia alcuni si addormentano, altri chiacchierano o escono fuori a fumare una sigaretta», ha chiosato il Papa suscitando le risate dei fedeli... (continua)
giovedì, febbraio 08, 2018

Torna il servizio di leva obbligatorio?

Salvini: "Un obbligo di 6-8 mesi, ragazzi e ragazze potranno scegliere se farlo civile o militare. Meglio militare: educa all'uso delle armi, evitando disastri come quello di Macerata. E integra chi è venuto dall'altra parte del mondo crescendolo nell'amore per l'Italia". 

di Silvio Foini

Si leggono sui quotidiani le dichiarazioni di intenti del leader della Lega Salvini circa la reintroduzione del servizio di leva obbligatorio: insomma, come dice un noto scrittore americano "A volte ritornano". Le opinioni non possono essere che discordanti. Chi vorrebbe andare a fare la naja al giorno d'oggi? Pochini fra i nostri ragazzi credo.

Da molti si dice che il servizio militare sia tempo gettato alle ortiche. La vita è tanto comoda in casa con mamma e papà, no? Meglio tirare a campare, fare i bamboccioni che crescere quasi di colpo... (continua)
mercoledì, febbraio 07, 2018

Papa: l’omelia sia ben preparata, non conferenza

All’udienza generale, Papa Francesco ha proseguito le catechesi dedicate alla Santa Messa, soffermandosi questa volta sul tema del Vangelo e dell’omelia.

Barbara Castelli – Città del Vaticano

Vaticannews - “La Parola del Signore entra dalle orecchie, arriva al cuore e va alle mani, alle opere buone”. All’udienza generale, in aula Paolo VI, Papa Francesco approfondisce il senso del Vangelo e dell’omelia nella Liturgia della Parola, proseguendo le catechesi dedicate alla Santa Messa.
Il Vangelo è la bocca di Cristo
Il segno della croce sulla “fronte, sulla bocca e sul petto”, così come i ceri e l’incenso stanno ad onorare “la presenza di Cristo”... (continua)
lunedì, febbraio 05, 2018

ARS, Milazzo (FI): ”A Non è l’Arena si è dato del pagliaccio alla Sicilia. C’è l’impegno nel ripristinare il tetto stipendi”


A seguito del dibattito andato in onda ieri sera su La7, il Capogruppo di Forza Italia all’Ars tiene a precisare che il suo metterci la faccia è volto a impedire a certi giornalisti, di gettare fango sulla Sicilia, solo per aumentare gli ascolti.

di Redazione

“Nella trasmissione di Giletti si è dato del pagliaccio alla Sicilia, di certo non al sottoscritto, il cui operato, sia sul piano politico che personale è ineccepibile. Del resto, non sono io che devo rispondere di vicende passate. È conosciuta la strategia di una trasmissione televisiva impiantata sulla demagogia e sulla disinformazione... (continua)
lunedì, febbraio 05, 2018

Musulmani in Europa: 5° Incontro tra Islam e Cristianesimo


Un incontro per parlare di fede e spiritualità nelle relazioni tra cristiani e musulmani, previsto a Scutari, Albania, 7-9 febbraio 2018

di Dario Cataldo

"Guardare all’islam non solo come un insieme di norme comportamentali, ma come una religione, con una sua spiritualità, una sua religiosità e una sua riflessione teologica, è quanto si prefiggono di discutere i delegati nazionali delle conferenze episcopali in Europa per i rapporti con i musulmani che si riuniranno a Scutari dal 7-9 febbraio prossimo"... (continua)
giovedì, febbraio 01, 2018

Russia, Olimpiadi: ‘prove insufficienti’, annullate le sospensioni per doping di 28 atleti russi

In totale, 43 sportivi erano banditi a vita dalle Olimpiadi dopo un'indagine del Cio sullo scandalo del doping di Stato nei Giochi di Sochi nel 2014. In 169 invitati come neutrali alle prossime Olimpiadi invernali di Pyeongchang. Il ministro russo dello Sport: “il Cio accetti la sentenza Cas e conceda loro il diritto incondizionato di partecipare”.


Losanna (AsiaNews) - La Corte Arbitrale per lo Sport (Cas) ha annullato oggi le sospensioni disposte dal Comitato olimpico internazionale (Cio) nei confronti di 28 atleti russi, per l’uso di doping ai Giochi invernali del 2014. Il tribunale dichiara che le prove a carico degli sportivi sono “insufficienti” a provare la loro presunta assunzione di sostanze illecite. La Corte con sede Losanna (Svizzera) sostiene parzialmente anche altri 11 ricorsi, per i quali vi sono “fondati indizi di una violazione del regolamento antidoping".

Il Cio annuncia di considerare un appello al Tribunale federale svizzero, poiché la decisione “potrebbe avere un grave impatto sulla futura lotta contro il doping”... (continua)
giovedì, febbraio 01, 2018

Il Papa: pensare alla morte fa bene, l’uomo non è padrone del tempo

Francesco a Santa Marta: no alla «tentazione del momento che si impadronisce della vita». L’esistenza non è «una catena di anelli» di attimi, così non avrebbe senso.

Domenico Agasso jr
Città del Vaticano

Vatican Insider - Gli esseri umani non sono eterni, «né effimeri». Il pensiero della morte salva dall’illusione di essere padroni del tempo, che ha un inizio e una fine. Per tutti. Papa Francesco lo sottolinea nell’omelia della Messa di questa mattina, 1 febbraio 2017, a Casa Santa Marta. Il Pontefice mette in guardia dalla «tentazione del momento che si impadronisce della vita». L’esistenza non è «una catena di anelli» di attimi, avverte ed evidenzia: così non avrebbe senso... (continua)
giovedì, febbraio 01, 2018

Interpol: 50 miliziani dell’ISIS sbarcati in Italia nel 2017

L’Italia finora è stata risparmiata dagli attacchi terroristici di matrice jihadista, ma un articolo del Guardian svela che il nostro paese ha ospitato e sta probabilmente ospitando potenziali attentatori.

WSI - Negli ultimi mesi l’Interpol ha infatti stilato una lista di 50 persone sospettate di essere militanti dello Stato Islamico (ISIS) arrivate in Italia spacciandosi per migranti.

Le persone presenti sulla lista, di cui quattro note alle agenzie di sicurezza europee, sarebbero tutte di origine tunisina e sarebbero arrivate in Italia fra il luglio e l’ottobre del 2017, vale a dire il periodo che ha visto la ripresa degli arrivi dalla Tunisia. Uno dei sospetti potrebbe aver superato la frontiera italo-francese per raggiungere Gard, nella regione francese dell’Occitania.
I sospetti affiliati all’ISIS, secondo un’inchiesta del Guardian, sarebbero arrivati con mezzi propri sul litorale di Agrigento con delle imbarcazioni differenti dai barconi che invece arrivano di solito dalla Libia. Il procuratore agrigentino Vella ha fatto sapere che si tratta di barche piccole, che offrono migliori condizioni rispetto ai “barconi” in arrivo dalle coste libiche... (continua)
martedì, gennaio 30, 2018

CIA: “Corea del Nord può colpire Usa con l’atomica tra pochi mesi"

Nuove minacce agli Stati Uniti in arrivo dalla Corea del Nord.

WSI - Lo Stato guidato da Kim Jong-un sarà in grado di colpire gli Stati Uniti “con un missile armato di testata nucleare in una manciata di mesi”, secondo quanto detto alla Bbc dal direttore della Cia, Mike Pompeo, un fedelissimo del presidente Usa Donald Trump.

Pompeo si è concentrato anche sulle interferenze della Russia nelle elezioni di mid term del prossimo 6 novembre, date per certe, e sostenuto che “non ci sono segnali di una riduzione dei tentativi di Mosca di interferire nelle elezioni, né in Europa, né negli Usa”
... (continua)
martedì, gennaio 30, 2018

Giappone: sterilizzazioni forzate, donna fa causa al governo e chiede risarcimento

È la prima causa contro il governo per via dell’Eugenic Protection Act. Lo Stato non chiede scusa e non prevede risarcimenti per i 25mila casi di sterilizzazioni fra il 1948 e il 1996. Secondo alcuni dati, più della metà erano minorenni quando furono sottoposti alla procedura. Potrebbe essere il primo di molti.

Tokyo (Asianews) – Un risarcimento di 11 milioni di yen, ovvero circa 81.560 euro. È la richiesta avanzata da una donna che oggi ha denunciato il governo giapponese alla Corte distrettuale di Sendai. La donna della prefettura di Miyagi, che ora ha all’incirca 60 anni, era stata costretta da adolescente alla sterilizzazione forzata per via della sua disabilità intellettiva, come prevedeva l’allora vigente Eugenic Protection Act... (continua)
martedì, gennaio 30, 2018

Il Papa: “No ai pastori rigidi, siano teneri e vicini alla gente”

Francesco a Santa Marta: devono fare come Gesù che «si butta» in mezzo al popolo, camminare tra e con le persone avendone cura.

Domenico Agasso jr, Città del Vaticano

Vatican Insider - I pastori devono camminare in mezzo al popolo, avere tenerezza e occuparsi delle persone secondo gli insegnamenti di Gesù. Papa Francesco lo ricorda nella Messa di questa mattina, 30 gennaio 2018, a Casa Santa Marta. Il Vangelo odierno di Marco ha ispirato l’omelia del Pontefice, come riporta Vatican News : il brano narra due episodi di guarigione da «contemplare più che da riflettere», nota il Vescovo di Roma, perché indicano «come era una giornata della vita di Gesù», ideale di quella dei pastori, vescovi o sacerdoti... (continua)
lunedì, gennaio 29, 2018

Nigeria, Cristiani Perseguitati: dalla padella di Boko Haram alla brace dei pastori Fulani


Continuano le angherie contro i fedeli cristiani in Nigeria, i quali non hanno paura di mostrare il proprio credo in pubblico. Il vescovo di Maiduguri, mons. Dashe Doeme, lancia l'allarme ai microfoni di Aiuto alla Chiesa che Soffre.

di Dario Cataldo

"Dall’inizio dell’anno almeno 73 persone sono rimaste vittime delle violenze, eppure il governo nigeriano non sta facendo nulla per impedire che i pastori fulani uccidano un gran numero di persone, inclusi molti bambini". Con queste parole, il vescovo di Maiduguri, monsignor Oliver Dashe Doeme, lancia l'allarme sull’attuale situazione nella diocesi, tramite Aiuto alla Chiesa che Soffre... (continua)
giovedì, gennaio 25, 2018

Salerno: vaccino scaduto ad un bimbo di 8 mesi

Due dipendenti dell’Asl di Salerno sono stati denunciati per aver somministrato ad un bimbo di otto mesi un vaccino contro il meningococco di gruppo B scaduto.

Informasalus - Sotto accusa sono finiti un medico ed un assistente per l'infanzia. Il fatto è avvenuto lo scorso 18 gennao, in un ambulatorio di Giffoni Sei Casali, nel Salernitano. I due quel giorno hanno iniettato al piccolo un vaccino scaduto a novembre 2017.

Ad accorgersi dell'errore sono stati i genitori una volta rientrati a casa. Sul bollino del libretto santario del bimbo c'era scritta infatti la data di scadenza del vaccino. A quel punto madre e padre sono andati in caserma per sporgere denuncia... (continua)
giovedì, gennaio 25, 2018

Le scimmie clonate e la paura degli esperimenti sull’uomo

La clonazione dei due animali così vicini all’essere umano, apre alla possibilità di ridurre il numero di primati usati per la sperimentazione ma apre anche prospettive inquietanti. Le parole di Sgreccia e Dallapiccola.

di Andrea Tornielli, Città del Vaticano

Vatican Insider - Zhong Zhong e Hua Hua, sono le prime due scimmie clonate con la stessa tecnica della pecora Dolly. La loro nascita, avvenuta rispettivamente otto e sei settimane fa, è stata annunciata sulla rivista “Cellˮ dai ricercatori dell'Istituto di Neuroscienze dell'Accademia cinese delle Scienze a Shanghai, e apre alla possibilità di ridurre il numero di primati usati nella sperimentazione animale. Un ulteriore passo è stato dunque fatto e non ci si può non chiedere quali saranno i successivi... (continua)
mercoledì, gennaio 24, 2018

Il Cnr dedica il Giorno della Memoria a Vito Volterra

Mostra  'Vito Volterra. Il coraggio della scienza', visitabile al Corridoio digitale e sala polifunzionale del Cnr, piazzale Aldo Moro 7, Roma.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche allestisce presso la sede centrale, (Piazzale Aldo Moro, 7), la mostra 'Vito Volterra. Il coraggio della scienza' per ricordare l'opera del suo primo presidente, in occasione del Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio per commemorare le vittime dell'Olocausto. L'esposizione già ospitata nel 2017 presso il Museo Ebraico di Roma e presso l'Università di Ancona, città natale dello scienziato, è fruibile presso il Corridoio digitale, dal 24 al 31 gennaio. Nella adiacente sala polifunzionale viene proiettato un filmato, realizzato da Alfea Cinematografica, incentrato sulla figura di Volterra e sul contesto storico in cui egli visse e operò (video)... (continua)
mercoledì, gennaio 24, 2018

Auto elettriche, guerra per sviluppare miglior sistema di ricarica

Tra le case automobilistiche che producono auto elettriche è in corso una guerra per chi si aggiudica il sistema di ricarica vincente.

di Livia Liberatore

WSI - Tesla e i produttori in Giappone e Germania usano spine e protocolli di comunicazione diversi per collegare le batterie ai caricabatterie: le aziende che costruiscono le reti di ricarica sostengono tuttavia che il numero di formati dovrà essere limitato per tenere i costi bassi.

Secondo gli analisti le case automobilistiche che svilupperanno la tecnologia vincente trarranno vantaggio dall’avere una catena di fornitura e una rete estesa. I loro veicoli potrebbero così diventare più attraenti per gli acquirenti preoccupati di poter fare viaggi più lunghi.
Chi perde, invece, potrebbe trovarsi a investire in ricerca e sviluppo superflui e a dover spendere risorse per adattare le linee di assemblaggio dei veicoli in modo che i clienti possano utilizzare le reti di ricarica rapida più diffuse... (continua)
mercoledì, gennaio 24, 2018

Papa Francesco: il viaggio apostolico in Cile in un minuto

Rivivi i momenti più intensi del viaggio apostolico del Papa in Cile.

Vaticannews - In sintesi nel video il viaggio del Papa dall’arrivo a Santiago con gli incontri dedicati alle autorità, ai sacerdoti e ai vescovi; alla tappa a Temuco tra le popolazioni indigene della regione poi l’abbraccio con i giovani nel santuario di Maipù e la visita alla Pontificia Università Cattolica del Cile. Infine la Santa Messa celebrata a Iquique. (guarda il video qui)... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa