lunedì, settembre 26, 2016

Svizzera: "Prima i nostri". Il Ticino dice sì ai limiti sui frontalieri

Il Canton Ticino dice sì ai limiti per i lavoratori frontalieri. Passata la linea della destra nazionalista. Restano forti dubbi sulla sua applicazione. L'ira dell'Italia, Gentiloni: "Senza libera circolazione rapporti a rischio", Maroni: "Difenderemo i nostri concittadini".

Gli elettori del Canton Ticino hanno approvato con una maggioranza del 58% l'iniziativa popolare "Prima i nostri" per frenare il flusso degli oltre 60mila frontalieri italiani che ogni giorno attraversano il confine per recarsi a lavorare in Ticino. Il testo, promosso dal partito di destra Udc e sostenuto dalla Lega dei Ticinesi, intende ancorare nella Costituzione ticinese la "preferenza indigena" al momento dell'assunzione e chiede alle autorità del Cantone di garantire che sul mercato del lavoro ticinese "venga privilegiato a pari qualifiche professionali chi vive sul suo territorio"... (continua)
lunedì, settembre 26, 2016

Viganò e il cambiamento della comunicazione Vaticana

Come espresso dal Sommo Pontefice, è in atto una riforma del sistema mediatico della Santa Sede. Punto cruciale è stato lo Statuto della Segreteria per la comunicazione.

di Dario Cataldo

Prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede dal 27 giugno 2015, Monsignor Dario Edoardo Viganò rappresenta il volto del cambiamento, del nuovo che avanza in funzione dello snellimento. Per rendere ancora più fruibile e globale la comunicazione Vaticana, ecco l'idea di una riforma generale che parte dallo Statuto e coinvolge tutte le strutture che ruotano intorno alla Santa Sede... (continua)
lunedì, settembre 26, 2016

Onu: la Russia risponde alle accuse di USA, GB e Francia

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri la seduta straordinaria del Consiglio di Sicurezza dell'Onu. A richiederla sono stati Stati Uniti, Regno Unito e Francia che hanno accusato Russia e Siria di essere i soli responsabili delle sofferenze dei civili ad Aleppo. La Russia ha però ricordato il ruolo dei ribelli che da 4 anni tengono sotto ostaggio l'intera città.

                                               di Patrizio Ricci

Nel loro intervento, USA e Gran Bretagna hanno rincarato duramente le loro consuete accuse, attribuendo alla Russia di 'sponsorizzare la barbarie' e 'cooperare con Al Assad per perpetrare crimini di guerra'. La rappresentante USA Samantha Power ha accusato Mosca dell'attacco al convoglio della Mezzaluna Rossa ad Aleppo della settiman scorsa,... (continua)
domenica, settembre 25, 2016

Siria: i signori della guerra non vogliono la tregua

L’unico output della tregua è l’escalation militare: a suggellarla è stato giovedì sera l’esercito del presidente Assad che ha lanciato una nuova controffensiva su Aleppo. 

di Chiara Cruciati il Manifesto

Nena News - Mentre all’Onu i 23 paesi dell’International Syria Support Group chiudevano il meeting con un nulla di fatto, sul sito del governo appariva un messaggio ai residenti: state lontani dalle postazioni dei gruppi armati (difficile visto che sono nascosti tra i civili) e raggiungete i checkpoint dell’esercito (ancora più difficile vista l’assenza di corridoi umanitari)... (continua)
domenica, settembre 25, 2016

Tremila persone in piazza Maggiore per “Cantare il Perdono”

550 bambini da tutta Italia, Il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna, fra Alessandro Brustenghi e Francesco Gabbani hanno riempito di persone e di note la piazza.

Serata eccezionale, quella di Sabato 24 settembre, per l’ottava edizione di Festival Francescano. Sul palcoscenico “naturale” dei gradini della chiesa di San Petronio, in Piazza Maggiore a Bologna, si sono esibiti 550 bambini provenienti da tutta Italia, arrivati in città per il Raduno Nazionale dei Cori della Galassia dell’Antoniano, interpretando canzoni dello Zecchino d’Oro e raccontando in maniera semplice, ma estremamente profonda, il senso che ha per loro il perdono... (continua)
domenica, settembre 25, 2016

Paura in Svezia per una sparatoria, forse attentato terroristico

Allarme terrorismo in Svezia, ignoti attentatori sparano sulla folla durante un derby calcistico.

Sparatoria a Malmo, nel sud della Svezia vicino al confine con la Danimarca. Diversi i feriti. Si è trattato di un attacco sferrato da alcune persone a bordo di un'automobile, che hanno sparato una ventina di colpi prima di allontanarsi a grande velocità, riferisce la polizia che sta cercando gli autori dell'attacco ... (continua)
domenica, settembre 25, 2016

Papa a catechisti: insensibilità scava abissi, aprirsi agli altri

Davanti ai tanti Lazzaro, ai tanti poveri che vediamo, siamo chiamati a “inquietarci” e a trovare vie per “incontrare e aiutare”, senza “delegare” o rimandare. 

Radio Vaticana - Così il Papa nell'omelia della Messa celebrata in Piazza San Pietro per il Giubileo dei catechisti, iniziato venerdì e proseguito ieri con momenti di riflessione e preghiera in varie chiese romane. A loro Francesco ha ricordato che, in un mondo in cui la mondanità “anestetizza l’anima”, non vanno emessi “giudizi amari sulla società, sulla Chiesa, su tutto e tutti” ma la missione è quella di “fare la storia” annunciando Dio-Amore. Il servizio di Giada Aquilino: ascolta... (continua)
domenica, settembre 25, 2016

M5S, Virginia Raggi da Palermo: "Abbiamo preso Roma, prendiamo l'Italia"

L'arrivo della sindaca ha focalizzato tutte le attenzioni per l'ultimo giorno del raduno nazionale dei 5 Stelle: "Se hanno tremato per il no alle Olimpiadi, con il No al referendum vedranno la loro fine". Tensioni con la stampa.

"Più uniti che mai", è questo il mantra che i pentastellati ripetono sin da ieri dal palco del Foro Italico di Palermo per la kermesse nazionale del Movimento. Dopo il ritorno in prima linea di Beppe Grillo ieri, oggi è la sindaca di Roma Virginia Raggi a richiamare tutte le attenzioni. Attesa da microfoni e telecamere all'arrivo non ha lasciato dichiarazioni, trincerandosi nell'albergo in cui alloggiava il comico genovese; nel pomeriggio il bagno di folla dal palco... (continua)
domenica, settembre 25, 2016

M5S, Grillo torna al vertice: "Sarò il capo politico"

A Palermo iniziata la "Fase 2" del Movimento: "Tornato per vincere". Archiviata l'esperienza del Direttorio: da ora sarà Tridente (Di Maio - Di Battista - Casaleggio jr.). Oggi attesa Virginia Raggi.

Sarà un "Movimento 2.0". Da Palermo, per la kermesse nazionale, la compagine pentastellata si conta e Beppe Grillo torna al timone per dettare la linea: "Se devo fare il capo politico lo farò". Un richiamo alla compattezza, mancata in queste ultime settimane, che dovrebbe portare a nuovi cambiamenti nella formazione che da domani scenderà nell'arena politica. Tutti convocati: il Movimento cerca nuove leve... (continua)
domenica, settembre 25, 2016

Usa, la polizia di Charlotte pubblica i video della morte di Keith Lamont Scott

Mentre continuano le proteste nella città della North Carolina, i video resi pubblici dalla polizia e risalenti a martedì scorso, secondo il capo Kerr Putney, non mostrano alcuna "prova visuale" del possesso di una pistola da parte del 43enne di colore. Ma i video pubblicati sono soltanto spezzoni, il pubblico ora ne chiede le versioni integrali.

Dopo giorni di vibranti proteste, la polizia di Charlotte ha pubblicato i video dell'incidente in cui è morto l'afroamericano, Keith Lamont Scott. Due le clip, una ripresa dalla telecamera di un agente e l'altra dall'auto con una dashcam, le telecamere da cruscotto. Video non integrali, nel quale in uno si vedono le scene immediatamente precedenti il fatto e l'altro, di qualità molto bassa, in cui si vede l'uomo freddato da un agente... (continua)
sabato, settembre 24, 2016

Siria: dal 2012 i servizi segreti occidentali appoggiano i jihadisti

Numerosi consiglieri appartenenti a vari paesi della coalizione antiterrorismo dal 2012 operavano in Siria  inseriti nella strutture operative terroristiche per dare man forte alle operazioni militari tramite la propria supervisione e supporto di intelligence.

                                             di Patrizio Ricci 

Secondo quanto riferito dall'ex agente della CIA, Doug Laux, in una intervista trasmessa da NBC News, i servizi segreti statunitensi nel 2012 avevano già pronte 50 opzioni per intervenire direttamente per destituire Assad. Tutte quelle opzioni furono però scartate dal presidente Obama che preferì armare ed addestrae i ribelli siriani.
Tuttavia, il supporto diretto della CIA e dei vari servizi segreti dei paesi coinvolti (i cosiddetti 'amici della Siria'), è comunque andato avanti... (continua)
sabato, settembre 24, 2016

5 Stelle, nel Settembre "caldo" al via il raduno nazionale a Palermo

Attese 100mila persone al Foro Italico, presenti i portavoce nazionali di Camera e Senato, gli europarlamentari, consiglieri regionali e comunali di tutta Italia. Domani l'atteso arrivo di Raggi e Appendino. La kermesse arriva nel momento più complicato.

Alla fine della settimana del No alle Olimpiadi e al culmine del Settembre più complicato per il Movimento, ecco la terza edizione del raduno nazionale pentastellato che si terrà al Foro Italico di Palermo oggi a partire dalla 10 di stamane. Attesa tutta la nomenclatura, dai rappresentati nazionali a quelli locali, l'evento segnerà anche il debutto in prima fila del figlio del fondatore, Davide Casaleggio. Attese domani le sindache Virginia Raggi e Chiara Appendino... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Schwartz: "Vi spiego io come si batte Donald Trump"

Il ghostwriter della biografia del tycoon newyorkese esce allo scoperto e racconta il periodo trascorso insieme: "Un bugiardo cronico che non tollera le interviste; la possibilità che raggiunga la Casa Bianca rappresenta un pericolo per tutto il mondo".

La vita del ghostwriter non è affatto semplice. Si tratta di scrivere un libro, spesso una biografia, che alla fine verrà firmata da qualcun'altro che ne raccoglierà guadagni e fama, il nome del vero autore lo si potrà trovare nella copertina, ma nessuno ci farà caso. Quando Tony Schwartz si stava accingendo a scrivere "Trump: The Art of the Deal" (uscito in italiano come "L'arte di fare affari" per Sperling & Kupfer), nel lontano 1987, mai si sarebbe aspettato che quell'uomo "completamente fuori dagli schemi, ossessionato dalla pubblicità" potesse correre per un posto alla Casa Bianca... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Yahoo: maggiore attacco hacker della storia, c’è la mano di uno Stato straniero

Più di 500 milioni di account Yahoo! sono stati attaccati dagli hacker nel 2014, in quello che passerà alla storia come il furto informatico più grande mai avvenuto nella storia. 

New York (WSI) - Ad anticipare la notizia ieri il sito Recode. In seguito il colosso di Sunnyvale ha confermato l’indiscrezione, affidando a un comunicato stampa la spiegazione dei fatti e un esempio di come mettersi al riparo.

L’attacco degli hacker è avvenuto nel 2014 e ha riguardato informazioni personali degli account come numeri di telefono, date di nascita e anche le famose risposte alle domande di sicurezza che vengono impostate per sbloccare gli account. Immuni dal furto le coordinate bancarie o numeri di carte di credito ... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Pechino, rilasciata la bozza sulle attività religiose. Discriminatoria

Sanzioni, controlli e multe per cattolici che mantengono rapporti con il Vaticano. Questo è la panoramica del documento che regolamenta le attività religiose in Cina.

di Dario Cataldo

Uno scenario surreale per chi predica la non discriminazione; purtroppo, la libertà di culto in certi frangenti del globo resta una mera utopia. Con la nuova bozza in merito alle attività religiose, che dovrebbe sostituire i regolamenti del 2004, a cambiare sono diversi temi. Innanzitutto le dimensioni, che da 48 articoli arrivano a 74 distribuiti in 9 capitoli. A seguire gli obblighi, ferrei e intransigenti... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Papa decide adesione S.Sede a Convenzione Onu anti-corruzione

La Santa Sede, anche a nome e per conto dello Stato Vaticano, ha aderito alla Convenzione Onu contro la corruzione.

Radio Vaticana - Il 19 settembre scorso, presso la sede delle Nazioni Unite a New York, il cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, ha depositato lo strumento di adesione della Santa Sede alla Convenzione che, per la Santa Sede e il Vaticano, entrerà in vigore il prossimo 19 ottobre. Il servizio di Alessandro Gisotti:

Mons. Gallagher: Francesco chiede di sconfiggere la corruzione
In un articolo per l’Osservatore Romano, l’arcivescovo Paul Gallagher ricorda che Papa Francesco ha denunciato “la corruzione come una piaga della società e ha chiamato a combatterla attivamente” ... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Fertility day, dal caos per la campagna alle proteste a Roma. Il cortocircuito del Ministero della Salute

È stata chiamata Fertility Fake, la contro-iniziativa sui social e di gruppi di manifestanti ieri a Roma per protestare contro la campagna per la fertilità sostenuta dalla ministra Lorenzin. Molte le critiche piovute sul Ministero della Salute, anche da parte del premier Renzi: "Lo hanno detto in un modo che fa alzare i capelli anche a Berlusconi".

Clessidre, cuscini per dire di essere in attesa "di diritti, welfare, diritto allo studio, ambiente sano e adozioni per le coppie omosessuali". È iniziata così la protesta a Roma contro il Fertility Day, la prima giornata nazionale dedicata alla formazione e all'informazione sulla fertilità, chiedendo le dimissioni della ministra Lorenzin e di poter intervenire all'incontro. Una contro-iniziativa chiamata Fertility Fake che ha avuto successo sui social con l'hashtag #SonoInAttesa... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Non è la Cina il maggior responsabile del cambiamento climatico, ma i consumi occidentali

Una ricerca sostenuta da Nasa, Wwf e National natural science foundation of China: Arriva sui nostri mercati buona parte dei beni prodotti dai grandi inquinatori del pianeta, che si tengono i costi ambientali al posto nostro. 

GreenReport - L’entrata in vigore è rimandata ancora a data da destinarsi, ma ieri l’Accordo sul clima di Parigi ha fatto passai avanti all’Onu, incassando 31 ratifiche da altrettanti Paesi in un giorno solo. In attesa dell’Europa, la parte del leone la fanno ancora Usa e Cina, che insieme emettono il 38% dei gas serra globali. Dopotutto spetta proprio alla Cina, moderna fabbrica del mondo, il ruolo di maggiore inquinatore globale, insieme a quello di primo responsabile del cambiamento climatico. Giusto? ... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Bail-in, ora la Ue vuole capitali doppi rispetto alla Bce

Parametri da rispettare nuovi, in un contesto in cui tante banche fanno fatica a onorare i diktat della Bce. Tutto per un sistema più sicuro. Ma il rischio non è quello di alimentare nuovi attacchi speculativi? 

WSI - Un sistema finanziario che, per evitare i vari bail-out, dovrà sottostare a diversi diktat di capitali, affinché possa essere considerato sufficientemente sicuro, e non a rischio per i contribuenti. E un sistema che ora potrebbe aver bisogno di accantonare fondi di salvataggio per un valore doppio rispetto a quanto chiesto dalla Bce. Così ha detto, riporta Bloomberg, Elke Koenig, responsabile del Single Resolution Board, con sede a Bruxelles. L’SRB è l’autorità ... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Usa, continua la protesta a Charlotte contro le morti di afroamericani per mano della polizia

Una catena di tragiche notizie da diversi punti degli Stati Uniti ha rafforzato la protesta contro l'uccisione di un afroamericano da parte della polizia a Charlotte. La città è presidiata ed il sindaco ha indetto il coprifuoco.

Il sindaco di Charlotte (North Carolina), Jennifer Roberts, ha indetto il coprifuoco a partire dalla mezzanotte fino alle sei del mattino, nella città sconvolta dalle proteste per la terza notte consecutiva, dopo la morte di Keith Lamont Scott, nero di 43 anni, per mano della polizia. A rafforzare lo spirito di protesta dei manifestanti per le strade, sono le tragiche notizie che arrivano dal resto del paese, che a poche settimane dalle elezioni presidenziali vede riemergere le tensioni a sfondo razziale... (continua)
venerdì, settembre 23, 2016

Siria: l'attacco Usa a Deir Ezzor non è stato un errore

Gli ultimi fatti siriani dimostrano che Washington ritiene lecito appoggiarsi anche alle associazioni terroristiche finchè sono funzionali ai propri interessi geopolitici mondiali. Inspiegabilmente i media fanno fatica a leggere gli eventi, perchè combattuti tra la necessità di fare informazione e rispondere ad interessi terzi. Tuttavia, gli ultimi eventi accaduti recentemente in Siria, hanno sempre meno bisogno di 'interpretrazioni'.

di Patrizio Ricci

Il 16 settembre un drone dell' ISIS è stato abbattuto dall'esercito arabo siriano (SAA) mentre sorvolava le posizioni governative a Tal Sannouf, Tal Kroum e al Thardeh.  Il giorno dopo, i presidi militari di SAA posizionati sul monte al Thardeh sono stati ricogniti e fotografati nuovamente, questa volta dalla Us Air Force.
Gli aerei Usa sono tornati il pomeriggio del 17, questa volta in forze. Esattamente alle ore 17.00, gli aerei della coalizione, in tutto 4 velivoli (due A10 e due F 16 ... (continua)
giovedì, settembre 22, 2016

La sindaca Raggi: "Orgogliosa che Roma ospiterà gli Europei 2020"

La sindaca di Roma Virginia Raggi nel corso della conferenza stampa di presentazione del logo di Euro2020 presso la Sala delle Armi al Coni.

"Sono onorata di essere qui e contenta di dire che Roma ospiterà quattro partite dell'Europeo di calcio 2020. Sapere di ospitare un evento così importante ci rende orgogliosi. Il calcio per noi deve rappresentare una grande leva per l'integrazione e uno strumento per diffondere il valore del rispetto". Così la sindaca di Roma, Raggi, alla presentazione del logo del prossimo Europeo itinerante in 13 città europee. Ogni città ha un suo logo particolare: Roma ha scelto l'immagine di Ponte Sant'Angelo ... (continua)
giovedì, settembre 22, 2016

Sisma, avvertita una scossa di magnitudo 3.8 , tra Accumoli, Arquata e Norcia

A un mese dal terremoto la terra trema ancora.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata avvertita poco dopo le 22 nell'area del cratere del sisma del 24 agosto. L'epicentro, secondo l'Ingv, è fra i comuni di Norcia, Accumoli, Arquata del Tronto. Ma il terremoto, avvenuto ad una profondità di 11 km, è stato sentito anche ad Ascoli Piceno e Ancona. Paura tra la popolazione ma al momento non si registrano danni... (continua)
giovedì, settembre 22, 2016

Polizia di Los Angeles: nessuna indagine su Brad Pitt

Il sito americano di gossip Tmz, che ha dato la notizia della richiesta di divorzio da parte della Jolie, riferisce che l'attore è sotto indagine: "abusi fisici e verbali nei confonti dei bambini".

Brad Pitt non è sotto indagine per abusi su minori. Nessuna accusa è stata mossa nei suoi confronti. Lo afferma la polizia di Los Angeles. Era circolata la notizia che l'attore fosse accusato di abusi verbali e fisici nei confronti dei suoi sei figli. La denuncia sarebbe stata presentata in forma anonima da un testimone: Pitt e Jolie erano su un aereo quando l'uomo avrebbe urlato contro i figli in modo violento. Da quando Jolie ha chiesto il divorzio martedì scorso,Pitt è in lotta con la moglie per l'affido dei bambini... (continua)
giovedì, settembre 22, 2016

Libia, Haftar: gli italiani sono stati rapiti da al Qaeda

"I due italiani rapiti nel Sud-Ovest della Libia sono stati sequestrati da una banda criminale e dietro c'è l'impronta di al Qaeda". 

Lo dice il colonnello Ahmed al Mismari, portavoce dell'autoproclamato Esercito nazionale libico guidato dal maresciallo Khalifa Haftar. L'ufficiale ha dichiarato che: "il sequestro e' stato compiuto da una banda criminale, tuttavia per come e' stato eseguito i segni sono quelli lasciati solitamente dall'organizzazione di al Qaeda".
Fonti del governo di Tobruk, in contatto con una squadra che sta partecipando alle ricerche... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa