giovedì, settembre 01, 2016

Papa istituisce Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale

E’ stato pubblicato oggi il Motu Proprio “Humanam progressionem” con cui il Papa istituisce il nuovo “Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale”. Francesco ha nominato prefetto dell’organismo il cardinale Peter Kodwo AppiahTurkson, finora presidente del Pontifico Consiglio della Giustizia e della Pace. Il servizio di Sergio Centofanti: ascolta

Radio Vaticana - Nel nuovo Dicastero confluiranno, dal primo gennaio 2017, quattro Pontifici Consigli: Giustizia e Pace, Cor Unum, Pastorale migranti e Operatori Sanitari. In quella data, questi Dicasteri verranno soppressi. Una sezione del nuovo Dicastero si occuperà specificamente di profughi e migranti e viene posta ad tempus direttamente sotto la guida del Papa, a sottolineare la sua particolare sollecitudine per la loro situazione... (continua)
mercoledì, agosto 31, 2016

Interno verde, Ferrara fra natura e letteratura

Sabato 10 e domenica 11 settembre, due giorni dedicati ai curiosi, a quelli che davanti a un portone chiuso iniziano a sognare i giardini che non possono vedere.

Eleganti corti rinascimentali, orti medievali dietro alti muri di cinta, piccole oasi fiorite di tranquillità e pace domestica, geometrie zen e labirinti di siepi, rari alberi secolari e arboreti insospettabili, celati alla vista dei passanti dalle facciate degli antichi palazzi: Ferrara custodisce gelosamente, all’interno del proprio centro storico, uno spettacolare patrimonio di giardini privati. Un patrimonio che eccezionalmente, grazie alla manifestazione Interno Verde, si metterà a disposizione della collettività: ferraresi e turisti sabato 10 e domenica 11 settembre potranno esplorare quaranta giardini privati, gentilmente aperti dai loro proprietari... (continua)
mercoledì, agosto 31, 2016

L'invasione turca in Siria concordata con la Russia ma con una "linea rossa"

Lo riferisce il quotidiano arabo "l'Opinione", della kuwaitiana  al "Ray News Media Group". La notizia è verosimile e degna di menzione, anche se solo gli eventi che accadranno nei prossimi giorni saranno definitivamente chiarificatori.

Patrizio Ricci

Girano in rete numerose congetture circa un preteso 'tradimento' di Putin nei confronti della Siria. Secondo quasi tutti i media,  il presidente russo "è stato colto di sorpresa dall'ingresso delle forze armate turche in Siria" ma si sarebbe astenuto dall'intraprendere iniziative ostili nei confronti di Ankara "per ossequiare il riavvicinamento a Mosca".... (continua)
mercoledì, agosto 31, 2016

Brasile, destituita Dilma Rousseff. Le succederà Michel Temer

Voto disgiunto al Senato per il destino dell'ex Presidente. Votata la destituzione, mantenuta, invece, l'eleggibilità. Temer sarà il 37esimo presidente della Repubblica brasiliano.

Il Senato brasiliano ha votato la destituzione della presidente Dilma Rousseff con 61 voti a favore e 20 contrari. Non molto diversamente da come prevedevano i quotidiani locali, si conclude l'esperienza della prima presidente donna del Brasile, messa in stato d'accusa per aver falsificato i conti pubblici del 2014. Il voto è arrivato pochi minuti dopo le 13.36, ora locale, dopo due ore di discussione... (continua)
mercoledì, agosto 31, 2016

Brasile, si decide oggi il destino di Dilma Rousseff

La Presidente è sospesa da Maggio. Il Senato oggi deciderà sulla sua eventuale destituzione. Rousseff farà dichiarazioni alla stampa dopo la decisione, alle 13 locali (18 italiane).

Dilma Rousseff vive le sue ultime ore alla guida del Brasile. Salvo grosse sorprese,  al termine di un controverso procedimento giuridico-politico, i senatori voteranno oggi a Brasilia per la sua destituzione con l'accusa di aver truccato i conti pubblici. Rousseff ha previsto di fare una dichiarazione alla stampa verso le 13 locali (le 18 italiane) dopo il voto. Una decisione che, in ogni caso, rischia di portare ulteriore scompiglio del complesso quadro politico brasiliano... (continua)
mercoledì, agosto 31, 2016

Terremoto, Cantone apre l'inchiesta sugli appalti della scuola di Amatrice

Secondo il rapporto della Guardia di Finanza all'Anac ci sarebbero state "gravi irregolarità". La ditta sarebbe stata priva di certificato di validità. Il sindaco, invece, non avrebbe chiesto lavori di adeguamento antisismico.

All'indomani dei funerali delle vittime del sisma dello scorso 24 agosto celebrati ad Amatrice, non si ferma l'inchiesta sul crollo della scuola "Romolo Capranica". Sul tavolo di Raffaele Cantone, presidente dell'anticorruzione Anac, è arrivato il primo rapporto della Guardia di Finanza. Si tratta solo del primo passo di un'inchiesta che sarà lunga e complessa, considerato che molte delle carte andranno recuperate sotto le macerie... (continua)
mercoledì, agosto 31, 2016

Usa, corsa alla Casa Bianca: diminuisce il vantaggio Clinton-Trump

Da 13 punti percentuali il divario si è ridotto a 10.

La candidata democratica per la Casa Bianca, Hillary Clinton,è ancora in vantaggio sul rivale repubblicano Trump ma in misura minore rispetto al precedente sondaggio che la accreditava 13 punti di vantaggio sullo sfidante. Si tratta di un sondaggio condotto dalla Monmouth University tra lo scorso giovedì e domenica in cui Hillary è favorita al 46% mentre Trump è al 36%... (continua)
mercoledì, agosto 31, 2016

Pensioni minime, sorpresa. Ecco chi rischia di essere escluso da aumento

Il piano sulle pensioni allo studio di Palazzo Chigi e che dovrebbe garantire maggiore equità e flessibilità dovrebbe disporre di un budget di almeno due miliardi di euro.

WSI - I principali interventi in fase di messa a punto sono l’Ape, il prestito previdenziale che permetterà di agevolare il ritiro anticipato attraverso un finanziamento bancario per la quota mancante di contributi (costo: 650 milioni), le ricongiunzioni gratuite (costo: 500 milioni a regime) e, nonostante le perplessità del numero uno dell’Inps Tito Boeri, l’ampliamento dei beneficiari della 14esima mensilità (costo per il raddoppiamento dei beneficiari: 8-900 milioni). Questo, secondo le ultime indiscrezioni riportate da Il Sole 24 Ore... (continua)
martedì, agosto 30, 2016

Yemen, attentato suicida almeno 70 vittime e 98 feriti

L’Isis ha rivendicato l’atto violento mosso contro un gruppo di reclute.

Un attentato suicida avvenuto in un centro di reclutamento di Aden, nello Yemen, ha causato la morte di almeno 70 persone. Lo rendono noto fonti sanitarie. Oltre 98 i feriti. Il kamikaze ha fatto esplodere un'autobomba in mezzo a un gruppo di reclute. Aden è considerata la “capitale provvisoria” del Paese. Nel luglio 2015 è stata sottratta dai ribelli sciiti Houthi, da allora è stata teatro di diversi attentati di diverse formazioni jihadiste... (continua)
martedì, agosto 30, 2016

Siria, cittadine a nord di Hama minacciate dalla furia jihadista

Ieri i villaggi a nord di Hama, sottoposti all'accordo di riconciliazione nazionale, sono stati attaccati dalle milizie islamiste del gruppo Jund al Aqsa (una sub-unità del gruppo al-Nusra) e da un gruppo ceceno che fa capo al Free Syrian Army. Minacciata Mhardeh, città cristiana più popolosa della Siria

                                              di Patrizio Ricci

I jihadisti hanno attaccato in forze con l'obiettivo di catturare la città strategica di Mhardeh, situata nel nord-ovest della campagna del Governatorato di Hama. Il giornale 'Almasdar News' riferisce che Jund Al-Aqsa ed i loro alleati jihadisti sono già riusciti a catturare tre villaggi nel nord Hama, e sono avanzati ad ovest verso la città di Helfaya, che si trova alla periferia di Mhardeh.... (continua)
martedì, agosto 30, 2016

Vittime dell'Isis, scoperte 72 fosse comuni in Iraq e Siria

I reporter dell'agenzia Ap hanno scoperto e fotografato 72 fosse comuni occultate dagli estremisti dell'Isis.

L'agenzia di stampa Ap ha documentato l'esistenza di 72 fosse comuni realizzate dall'Isis in Iraq e Siria e prevede che altre verranno alla luce sulla scia della ritirata del gruppo. I dati emergono da interviste esclusive, fotografie e ricerche. Il totale dei morti, secondo le stime dell'agenzia, oscilla tra 5.200 e oltre 15.000.
I dati numerici sono spaventosi, colpisce l'entità del massacro che sarebbe stato perpetrato dal seidicente Califfato e che piano piano emerge in tutta la sua terribile contabilità di morte grazie al lavoro del team investigativo della Associated Press... (continua)
martedì, agosto 30, 2016

Robot “Face” guarda film “Morgan” e si emoziona. Il video sconvolge il mondo

Su YouTube, le visualizzazioni del video del robot umanoide che è stato sviluppato nei laboratori del Centro “E. Piaggio” dell’Università di Pisa, hanno superato quota un milione.

(WSI) - Il robot umanoide si chiama “Face”, è made in Italy, ed è comparso in un video -reaction video -che è stato girato nei laboratori pisani. Si tratta di un reaction video del film «Morgan» della 20th Century Fox, che uscirà nelle sale italiane il 6 ottobre. Nel video, il robot Face del Centro Piaggio si mostra sorpreso per le immagini del film, che è stato realizzato sotto la regia di Ridley Scott.

I reaction video sono video che mostrato le reazioni delle persone alle immagini di un determinato video o film... (continua)
martedì, agosto 30, 2016

Sisma: oggi i funerali ad Amatrice. Procura sequestra la scuola

E’ il giorno dei funerali ad Amatrice: 38 delle 292 vittime del terremoto di una settimana fa, verranno salutate dai loro cari nel pomeriggio alle 18.

Radio Vaticana - Intanto si continua a scavare, di parla di una decina di persone che ancora risulterebbero disperse, mentre la procura di Rieti ha stabilito il sequestro di alcuni degli edifici crollati nell’area del sisma, a cominciare dalla scuola di Amatrice. Il servizio di Francesca Sabatinelli: ascolta

La cosa più giusta da fare: celebrare i funerali delle vittime tra quelle stesse macerie che li hanno uccisi... (continua)
martedì, agosto 30, 2016

I venti dell'Est, il freddo berlinese sul Ttip

Sull'accordo di libero scambio abbondano le incertezze. La Commissione ha smentito le parole di Sigmar Gabriel, vice-cancelliere e ministro dell'Economia tedesco, affermando che le trattative proseguono e che l’esecutivo comunitario è pronto a chiudere l’intesa entro la fine dell’anno. Appare, però, evidente come la politica tedesca possa influenzare l'esito dell'intero negoziato.

Di Lorenzo Carchini

Per il requiem del Trattato transatlantico è ancora presto. A dirlo è la Commissione europea, nella figura della sua portavoce Margaritis Schinas, che annuncia entro la fine di settembre un primo canovaccio di accordo. La smentita alle parole di Gabriel arrivano direttamente da Bruxelles, che si è detta pronta a chiudere entro la fine dell'anno... (continua)
martedì, agosto 30, 2016

Lutto nel mondo del cinema. Morto l'attore e sceneggiatore Gene Wilder

La star del cinema amata da Mel Brooks si è spenta a 83 anni. Oltre al notissimo "Frankenstein Junior" del '74, tra i film interpretati "La donna in rosso" e "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato".

L'attore e sceneggiatore Gene Wilder è morto all'età di 83 anni a Stamford, nel Connecticut, in seguito a complicazioni dovute al morbo di Alzheimer. Lo hanno reso noto i suoi familiari. Wilder fu la star del film "Willy Wonka & the Chocolate Factory" del '71 e del mitico "Frankenstein Junior" del '74, nonché uno degli interpreti preferiti dal regista e produttore Mel Brooks.

Jerome Silberman - questo il suo vero nome - nacque l'11 giugno 1933 a Milwaukee, in Wisconsin, da una famiglia di ebrei russi immigrati. (clicca qui per la biografia)... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Sisma in centro Italia: 300 animali curati dai veterinari

Sono già ventuno gli animali visitati e curati presso il Posto Veterinario Avanzato che Enpa ha allestito ieri a Amatrice.

I veterinari ad Amatrice all'interno della zona rossa oggi hanno assistito e curato 21 animali, complessivamente sono già 300 gli animali compresi quelli di allevamento soccorsi dall'Enpa, l' Ente nazionale protezione animali. "L'urgenza è assistere gli animali negli allevamenti e riconsegnare ai proprietari cani e gatti recuperati nei giorni scorsi", informano dall'Ente; il posto veterinario avanzato di Amatrice è gestito da volontari... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Il Cairo: liberato Malek Adly, avvocato per i diritti umani

Aveva sostenuto le proteste di aprile contro la cessione all’Arabia Saudita di due isole nel Mar Rosso. Arrestato lo scorso 5 maggio, era accusato di “aver diffuso notizie false” e aver tentato di “rovesciare il sistema di potere”.

Il Cairo (AsiaNews) - Le autorità egiziane hanno rilasciato un avvocato per i diritti umani, arrestato per aver protestato contro la decisione del presidente Abdel Fattah al-Sisi di cedere due isole del Mar Rosso all’Arabia Saudita. Malek Adly era stato arrestato da agenti in borghese lo scorso 5 maggio: aveva sostenuto le proteste popolari di fine aprile che lamentavano legami troppo stretti tra l’Egitto e Riyadh.

Gli avvocati di Adly hanno confermato la scarcerazione, aggiungendo che “il caso non è ancora arrivato a processo”... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Papa: in Europa urge rinnovare il legame con le radici cristiane

Rievangelizzare i cristiani che hanno smarrito il legame con la propria fede.

Radio Vaticana - È l’obiettivo del 14.mo Simposio Intercristiano in corso da ieri e fino a domani a Salonicco, in Grecia. Ai partecipanti Papa Francesco ha inviato un Messaggio attraverso il cardinale Kurt Koch, capo del dicastero Vaticano per l’unità dei cristiani. Il servizio di Alessandro De Carolis: ascolta

Battezzati che vivono come se Dio non esistesse.  Una realtà diffusissima nel Vecchio continente. Persone, scrive Francesco nel suo Messaggio, che “non sono coscienti del dono della fede ricevuto, non ne sperimentano la consolazione e non sono pienamente partecipi della vita della comunità cristiana”... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Perché, in Occidente, i Millennials non comprano più case

Prima la carriera, poi i figli e, forse, la casa. L'Occidente (e l'America) scopre una generazione a due velocità, ma una parte di popolazione "supermobile" ed un'altra condannata a restare sotto il tetto familiare in quartieri e città povere e depresse.

di Lorenzo Carchini

I giovani hanno smesso di comprare case. Coi postumi della recessione e nel mezzo di un'impalpabile ripresa, la percentuale di popolazione tra i 18 ed i 34 anni - i cosiddetti Millennials - che compra una casa è ai minimi storici. Un dato che non coinvolge solo gli stati europei, ma anche gli Stati Uniti che, per la prima volta da un secolo, vedono i propri giovani in casa con la famiglia, piuttosto che sposati... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

TTip, salta il trattato di libero scambio Usa-Ue

Fallito il negoziato, ad annunciarlo il vice-cancelliere e ministro dell’Economia tedesco, Sigmar Gabriel. Manca l'intesa su ogni punto: "Non possiamo accettare supinamente le richieste americane".

Sono di fatto falliti definitivamente i negoziati fra Stati Uniti ed Unione Europea per il trattato di libero scambio TTip. Ad annunciarlo, alla rete televisiva tedesca Zdf, il vice-cancelliere e ministro dell'Economia tedesco Sigmar Gabriel: "Non ci sarà più alcun passo avanti, anche se nessuno lo vuole ammettere veramente". A mancare è stata la volontà delle parti di scendere davvero a patti, tanto che in ben 14 colloqui non si è trovato accordo neppure su uno dei 27 punti prestabiliti... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Terremoto, «molte delle costruzioni crollate erano state ristrutturate, ma senza criteri antisismici».

La denuncia/appello di Nardone del Consiglio Nazionale dei Geologi

Green Report - E’ drammatica, nella sua lucidità scientifica, la testimonianza di Raffaele Nardone, consigliere nazionale dei geologi e componente della commissione tecnica nazionale per il monitoraggio degli studi di microzonazione sismici, che fino a questa notte ha compiuto un lungo viaggio nei luoghi terremotati. Ve la proponiamo:... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Sisma: l'Ingv ha installato 15 sensori sulla faglia

Numerosi ricercatori di varie sedi dell'INGV si sono recate nell'area epicentrale per studiare piu' da vicino quanto sta accadendo alla faglia che ha generato il sisma in centro Italia.

Squadre di ricercatori e tecnici dell' Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), sin dalle prime ore dopo il terremoto hanno installato 15 nuove postazioni dotate di sismometri e accelerometri. L'obiettivo è quello di intervenire prima possibile per studiare la distribuzione degli aftershocks che si sono verificati dopo la scossa principale al fine di delineare le caratteristiche delle faglie... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Tumori: i lavori notturni aumentano il rischio

Alterare il naturale ritmo sonno-veglia manda il tilt l'orologio biologico e aumenta il rischio di insorgenza di tumore.

Informa Salus - È quanto emerge da uno studio del Mit Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston, pubblicato sulla rivista Cell Metabolism. Ad essere compromesso è il meccanismo di crescita delle cellule controllato da due geni "lancetta", denominati Bmal1 e Per2. A scatenare questo meccanismo è la luce che colpisce la retina e manda un segnale al cervello (nella regione del nucleo soprachiasmatico)... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Papa Luciani e il mistero della luna

Il cardinale Parolin, intervenendo a Canale d’Agordo alla presentazione del numero speciale della rivista «Le Tre Venezie», rilegge il brevissimo pontificato di Giovanni Paolo I la cui immagine di chiesa è quella che «non brilla di luce propria, ma di luce riflessa».  

Vatican Insider - Non una semplice «parentesi» e nemmeno «un breve capitolo di storia dei Papi». Anzi, «una forte e indeclinabile testimonianza di ciò che è l’essenza, il fondamento autentico del vivere nella Chiesa e per la Chiesa». In questo modo il cardinale Pietro Parolin legge il brevissimo pontificato di Giovanni Paolo I, succeduto a Papa Montini il 26 agosto 1978 e morto dopo appena 33 giorni, il 29 settembre... (continua)
lunedì, agosto 29, 2016

Papa a terremotati: appena possibile verrò a trovarvi, la Chiesa è con voi

Appena possibile verrò a trovarvi. Così, Papa Francesco all’Angelus in Piazza San Pietro, rivolgendosi alle popolazioni del Centro Italia, colpite dal terribile terremoto di mercoledì scorso.

Radio Vaticana - Il Papa sottolinea la vicinanza della Chiesa a quanti soffrono a causa del sisma ed elogia l’impegno di quanti si stanno prodigando per portare soccorso e solidarietà. Prima delle parole sul terremoto, il Papa – commentando il Vangelo domenicale – aveva ribadito che la via del Vangelo è il servizio al prossimo, che rifugge dall’orgoglio e dall’arrivismo. Il servizio di Alessandro Gisotti: ascolta... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa